Geekissimo

Giornalismo che cambia: il Nyt apre ai commenti

 
Daniele Semeraro ([email protected])
16 Ottobre 2007
3 commenti
Nyt

Dopo aver aperto il proprio sito e il proprio archivio gratuitamente, il New York Times si rinnova ancora facendo ciò che ancora in pochi hanno osato fare: aprire gli articoli ai commenti dei lettori. Anche qui (come nel caso di Corriere.it, che ha da poco rinnovato il sito) non si possono commentare tutti gli articoli, ma solo alcuni selezionati dalla redazione.

Sbattere i commenti dei lettori in prima pagina è sicuramente un segno evidente della voglia di rinnovarsi, di attirare gente, di far partecipare le persone, di farle pensare. È come se i grandi giornali si stessero piegando un po’ alla logica dei blog e della partecipazione del pubblico. Certo, è ovvio che un giornale così grande non può aprire i commenti per tutti gli argomenti, ma scommettiamo che anche questo ulteriore passo verrà compiuto presto?


I giornali online stanno diventando ormai la fonte principale dalla quale i cittadini s’informano, e si preparano a superare in popolarità anche la televisione. Per questo inizia a crescere in termini notevoli anche la pubblicità e le aziende editoriali possono permettersi di fare progetti più ad ampio raggio.

Sono curioso di sapere cosa ne pensano i lettori di Geekissimo. Aprire i commenti agli articoli di un grande giornale è un modo per fidelizzare i propri lettori e renderli più partecipi, oppure un modo per “infinocchiarseli” propinandogli più pubblicità? Se i giornali italiani fossero più aperti ai commenti, in che quantità lascereste le vostre opinioni?
Categorie: Blog, News
Tags: Blog,  Internet,  News, 
Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Youtube ancora più social, parola d’ordine è condividere

Youtube ancora più social, parola d’ordine è condividere

La definirei una specie di rivoluzione quella che è avvenuta su YouTube nelle scorse ore, infatti è stata data un impronta ancora maggiore verso il web 2.0 e la condivisione. […]

Web semantico, Yahoo!, e il miraggio del Web 3.0

Web semantico, Yahoo!, e il miraggio del Web 3.0

Fino ad ora abbiamo parlato continuamente di Web 2.0, di quell’insieme di tecnologie che hanno reso il web il frutto della completa interazione tra utente e contenuti, una rivoluzione che […]

Dopo l’incontro con Microsoft ecco MClips

Dopo l’incontro con Microsoft ecco MClips

Ieri come avevo anticipato sono stato all’incontro con Microsoft, tenutosi a Roma in una location differente dalle solite, che ci ha permesso di fare conoscenza e scambiare 2 chiacchiere in […]

Un anno con Geekissimo, la storia, il successo, i numeri e un iPod Nano 8gb Video… per voi!!!

Un anno con Geekissimo, la storia, il successo, i numeri e un iPod Nano 8gb Video… per voi!!!

Era il 18 novembre 2006, un sabato pomeriggio come tanti, quando decisi di aprire questo blog. Volevo creare un qualcosa di diverso, un blog sempre aggiornato dove trovare tutte le […]

Tiscali incontra i blogger

Tiscali incontra i blogger

Veduta esterna della sede di Tiscali Giovedì ho partecipato ad un incontro, tenutosi a Cagliari presso l’Head Quarter di Tiscali Spa. Sono stato invitato da Stefano Vitta, eravamo 2 gruppi, […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1Mirco

    Ottima l’apertura dei commenti! Credo che sia necessario su tutti i siti di notizie ormai

    16 Ott 2007, 11:10 am Rispondi|Quota
  • #2Ultime Notizie

    Ma è vero che nei prossimi anni le pubblicazioni cartacee finiranno?

    16 Ott 2007, 1:41 pm Rispondi|Quota
  • #3Fabri

    Buona cosa!

    18 Ott 2007, 6:30 pm Rispondi|Quota
Trackbacks & Pingback
  1. Il NewYork Times lancia un social Network. - Geekissimo