Geekissimo

Scaricare e condividere mp3 è legale, l’ignoranza emerge…

 
Pierfrancesco Petruzzelli (pierfrancesco99)
1 Febbraio 2008
20 commenti
Scaricare e condividere mp3 è legale, l’ignoranza emerge…

Probabilmente leggendo il titolo di questo articolo, avrete pensato ad un pesce d’aprile un pò troppo fuori stagione, ebbene non è cosi. Infatti la nuova legge sul diritto d’autore, permette di pubblicare file mp3, teoricamente protetti dal copyright. Infatti il Ministero dei Beni Culturali, che ha modificato la legge, ha aggiunto un comma importantissimo per tutti coloro che scaricano illegalmente musica in mp3.

Nel quale comma si legge “È consentita la libera pubblicazione attraverso la rete internet, a titolo gratuito, di immagini e musiche a bassa risoluzione o degradate, per uso didattico o scientifico e solo nel caso in cui tale utilizzo non sia a scopo di lucro“. Ovviamente chi ha fatto questa modifica non si è reso conto dell’importanza del termine degradate, dato che come tutti voi sapete, un file musicale “degradato” o a bassa risoluzione è un file mp3.


Per cui questa postilla permetterà di pubblicare liberamente con qualsiasi mezzo musica protetta dal diritto d’autore. Purtroppo per alcuni e per fortuna di altri, il termine degradato non può essere cambiato. Quindi quando il decreto, che intanto potrà essere rallentato, diverrà legge si creerà molto caos in ambito giudiziario, dato che il comma presenta molti scenari d’applicazione.

Enzo Mazza, presidente della FIMI, ha dichiarato di essere sicuro che con quel “uso didattico” s’intendano istituzioni accademiche, ma come alcuni osservatori fanno notare la nostra costituzione sancisce il diritto per tutti i cittadini di fare una divulgazione didattica e scientifica. Staremo a vedere quello che succederà, certo l’Italia ne esce con una pessima figura, dato che ,permettetemi di dire, l’ignoranza tecnologica di chi governa è davvero mostruosa, Italia.it docet.

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Altri 40 siti dove trovare musica gratis

Altri 40 siti dove trovare musica gratis

Si sa, chi ama avere un sottofondo musicale alle proprie giornate lavorative davanti al PC non ne ha mai abbastanza, ecco perché dopo avervi segnalato già oltre 40 siti dove […]

Oltre 40 siti dove trovare musica gratis

Oltre 40 siti dove trovare musica gratis

Cosa sarebbero le nostre lunghe giornate passate davanti al PC senza un po’ di buona musica di sottofondo? Probabilmente solo delle lunghe giornate passate davanti al PC, con molto più […]

Dorble scaricare musica gratis e non solo

Dorble scaricare musica gratis e non solo

Musica gratis il sogno di ognuno di noi, forse questo non è destinato a rimanere un sogno. Questo quello che promette Dorble, insieme un motore di ricerca ed un sito […]

Television Tunes, le sigle dei telefilm americani ed altro gratis!

Television Tunes, le sigle dei telefilm americani ed altro gratis!

Come già detto in diverse occasioni, una delle passioni “secondarie” di molti geek (sottoscritto compreso) sono i telefilm americani che ci fanno compagnia, nel bene e nel male, da decenni […]

Utilizza il tuo Computer per condividere file multimediali, documenti, Tv e WebCam  con CyberLink Live

Utilizza il tuo Computer per condividere file multimediali, documenti, Tv e WebCam con CyberLink Live

Proprio l’altro giorno abbiamo parlato dei 5 migliori servizi web per condividere file online, oggi però voglio presentarvi qualcosa che va ben oltre la semplice condivisione di un file tra […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1Angelo

    ahahahaha siamo proprio in italia!

    http://www.eeepc4g.com

    1 Feb 2008, 10:18 am Rispondi|Quota
  • Scusami se ti contraddico ma quello che hai scritto è in parte vero in parte falso cioè: è vero che si possono scaricare mp3 dalla rete ma è pur vero che loro con il termine degradato intendono un file musicale con dei disturbi notevoli tra un minuto e l altro della canzone. certo gli mp3 che scarichiamo non sono file purissimo però non si puo dire degradato un mp3 scaricato a 224 o 198 kbps… so con certezza queste cose perche provengono da un fonte sicurissima se volete maggiori dettagli sono qui a chiarire…

    1 Feb 2008, 11:29 am Rispondi|Quota
  • #3notoriousxl

    o con certezza queste cose perche provengono da un fonte sicurissima se volete maggiori dettagli sono qui a chiarire

    … link?
    😉

    1 Feb 2008, 11:53 am Rispondi|Quota
  • #4flux

    in effetti non trovo giusto che opere protette da copyright siano scaricate illegalmente… ognuno decide con la sua opera di fare ciò che vuole, se proteggerla e farsela pagare, se renderla gratuita o se renderla opensource… ritengo comunque inammissibile che un cd costi dai 20 ai 40 euro… per questo vedo di buon occhio la spinta che il web 2.0 ha dato ai music store online… ma questo è ovviamente un altro discorso.

    1 Feb 2008, 1:15 pm Rispondi|Quota
  • #5Mario

    eh eh eh.. e che ti do il link di mio padre finanziere???? :-))

    1 Feb 2008, 2:17 pm Rispondi|Quota
  • #6Mario

    eh eh eh.. e che ti do il link di mio padre finanziere???? 🙂

    1 Feb 2008, 2:21 pm Rispondi|Quota
  • #7pierfrancesco99

    @Mario…guarda non sono un avvocato, ma la legge va sopratutto interpetata quindi la mia interpretazione di file musicale degradato o di basse frequenza è questa. Infatti non si dice che il file deve per forza contenere disturbi o altro. Ripeto l'interpretazione mia della legge è quella

    1 Feb 2008, 2:42 pm Rispondi|Quota
  • #8My B Side

    Un mp3 tecnicamente è degradato. Ma è una ca%%ata questa notizia ripresa da altri giornali. Infatti se leggi c'è scritto "per uso didattico o scientifico" non a fini di lucro.

    1 Feb 2008, 2:51 pm Rispondi|Quota
  • #9My B Side

    M'è partito un click prima di finire.

    Mettere sul emule un mp3 non è a scopo didattico o scientifico.

    Mettere un un sito web degli mp3 con il disclaimer "a scopo didattico" non ha molta valenza… 🙂

    1 Feb 2008, 2:58 pm Rispondi|Quota
  • #10Mario

    @pierfrancesco99 eh eh eh hai ragione ma alla fine non siamo noi a interpretare la legge ma i giudici e cmq è proprio intorno a questa parola ' degradato' che sta succedendo la rivolta del web spero che i giudici dichiareranno degradato l'mp3 SPERIAMO…

    1 Feb 2008, 3:05 pm Rispondi|Quota
  • #11pierfrancesco99

    Per uso didattico perfetto pubblico la discografia di un autore su un community con tanto di link emule e torrent ad uso didattico, per imparare la storia di questo artista. Inoltre "la nostra costituzione sancisce il diritto per tutti i cittadini di fare una divulgazione didattica e scientifica." Infine guarda che chi condivide sui sistemi peer-to-peer lo fa senza scopo di lucro 😉

    @Mario ovvio però su quel degradato ogni avvocato difensore o imputato può "giocare"

    1 Feb 2008, 3:11 pm Rispondi|Quota
  • #12Morgan

    Bravi, grazie alla incompetenza di questi signori si creerà ancora più caos nel mondo del p2p, che da un lato può essere positivo per chi scarica materiale protetto da copyright.
    Si scavano la fossa da soli, ahhahahaha

    1 Feb 2008, 3:48 pm Rispondi|Quota
  • #13moticanus

    evviva…ancora una volta l'Italia in fondo alle classifiche positive e nei primissimi posti in fatto di scempiaggini come questo. Il p2p ringrazia!!!!!!

    1 Feb 2008, 4:03 pm Rispondi|Quota
  • #14Madgax

    LoL… quindi tutti i files mp3 (per definizione la compressione mp3 è LOSSY, cioè con perdita di informazione) sono degradati, anche quelli a 320Kb…

    quindi quando sarà approvata sta legge (se sarà approvata) si scaricherà a manetta intere discografie!

    dopo la droga dei politici, la magistratura, il governo cadente, la monnezza, l'ignoranza dei deputati/senatori non ci rimane che sentirci della buona musica!!!

    1 Feb 2008, 9:40 pm Rispondi|Quota
  • #15Pascal

    questa notizia e' apparsa anche su slashdot… una figura di merda cosi colossale non l'avevo ancora mai vista.

    😀

    2 Feb 2008, 2:33 am Rispondi|Quota
  • #16NN

    Complimenti: forse è l'unica cosa positiva che il Ministero è riuscito a fare.

    2 Feb 2008, 4:27 pm Rispondi|Quota
  • #17kharont

    amche un cinerip potrebbe essere considerato ” degradato” dopotutto ha una bassa risoluzione…. e se vogliamo essere pignoli anche un divx in dvdrip è degradato dato che oltre ad essere compresso gli sono state eliminate anche le lingue aggiuntive e i menù

    3 Feb 2008, 9:59 pm Rispondi|Quota
  • #18maniac

    ma quindi..secondo voi.. chi crea i blog con le discografie delle bands.. passerà casini se verrà sgamato? o no?

    5 Apr 2008, 5:43 pm Rispondi|Quota
  • #19Guadagnare con internet

    Azz…

    Un utente nel mio blog mi aveva parlato di un suo progetto per ditribuire gratis mp3 su internet e mi ha riportato su questa pagina, avendogli detto che sarebbe stato illegale…

    Mi devo ricredere!?!?!??!

    14 Ott 2009, 2:30 pm Rispondi|Quota
  • #20Nesopiudite

    Affermare che "un file musicale “degradato” o a bassa risoluzione è un file mp3" è una barzelletta e una presa per i fondelli per chi legge questo "blog". Quindi se il file mp3 è di buona qualità (anche 128 kbps) e non ha difetti di alcun genere (clicks, o attenuazioni di bande audio eccetera), è un file valido e NON scaricabile liberamente. Altrimenti iTunes cosa vende? Roba degradata a 0,99 € al brano? Non facciamo ridere e, soprattutto, non raccontiamoci palle! Questa è istigazione a delinquere.

    1 Gen 2011, 10:02 pm Rispondi|Quota