Geekissimo

Le scorciatoie da tastiera per Microsoft Word per risparmiare tantissimo tempo

 
Andrea Guida (@naqern)
23 Febbraio 2008
3 commenti

Nonostante la crescente diffusione di valide alternative gratuite quali OpenOffice.org o AbiWord, molti di noi continuano ad utilizzare come strumento software preferito per la redazione di documenti e lettere Microsoft Word contenuto nel pacchetto Office.

E allora che ne dite di vedere insieme le scorciatoie da tastiera per Microsoft Word per risparmiare tantissimo tempo? Detto fatto, eccovele:

  • Incollare la formattazione: volete applicare colori, caratteri di scrittura, stili ed altre formattazioni contenute in un determinato documento in un altro? Nulla di più semplice: basta copiare il testo formattato tramite la combinazione di tasti Ctrl+Shift+C ed incollarlo con Ctrl+Shift+V.
  • Riportare indietro il cursore: per riportare il cursore di scrittura in un punto precedente rispetto a quello corrente, non occorre muovere il mouse, bensì basta utilizzare la combinazione di tasti Shift+F5.
  • Selezionare un documento intero: per selezionare un intero documento, non basta far altro che utilizzare la combinazione di tasti Ctrl+5 (del tastierino numerico).


  • Spostare i paragrafi: spesso è necessario muovere su o giù dei paragrafi di testo in quanto nella posizione corrente non legano bene con il resto del documento. Per compiere questa delicata operazione, non occorre fare noiosi copia/incolla, ma basta solo utilizzare la combinazione di tasti Shift+Alt e spostare i paragrafi su e giù tramite le apposite frecce della tastiera.
  • Trasformazione maiuscolo/minuscolo: per trasformare intere porzioni di testo da minuscolo a maiuscolo, o viceversa, non basta far altro che selezionarle e premere Ctrl+E.
  • Allineare i paragrafi: utilizzare Ctrl+T (sinistra), Ctrl+A (centro) Ctrl+R (destra) e Ctrl+F (giustificato) per allineare interi paragrafi come si desidera.
  • Selezionare intere righe di testo: facendo tre click rapidi in successione o cliccando una sola volta sul rigo tenendo premuto Ctrl.
  • Selezionare intere parole: facendo doppio click su ognuna di esse.
  • Cancellare le tabelle: per cancellare le tabelle in un batter d’occhio, non occorre far altro che cliccare sopra l’icona a forma di croce e premere il tasto backspace.
  • Andare all’inizio e alla fine di ogni documento: utilizzando Ctrl+Inizio e Ctrl+Fine.

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Windows XP, come copiare il contenuto di un file di testo nella clipboard senza apire quest’ultimo

Windows XP, come copiare il contenuto di un file di testo nella clipboard senza apire quest’ultimo

Ammettiamolo, dover copiare ogni volta il contenuto di un file di testo nella clipboard, aprendo preventivamente quest’ultimo e selezionandone il contenuto, è davvero stancante, soprattutto quando si tratta di compiere […]

Come applicare a Windows XP i font di Vista con un click

Come applicare a Windows XP i font di Vista con un click

Circa un mese fa vedemmo insieme come avere i font di Windows Vista su XP in modo legale, tutto in modo da arricchire la nostra collezione personale di caratteri per […]

Come convertire le immagini in vari formati dal menu contestuale di Windows grazie ad IrfanView

Come convertire le immagini in vari formati dal menu contestuale di Windows grazie ad IrfanView

Se anche voi, proprio come il sottoscritto, utilizzate ed amate il programma gratuito IrfanView, utile a visualizzare e modificare velocemente ogni tipo di immagine, non potete proprio perdervi il trucchetto […]

Come ordinare e modificare il menu contestuale di Windows

Come ordinare e modificare il menu contestuale di Windows

Uno degli strumenti più utilizzati ed importanti dei sistemi operativi moderni è sicuramente il menu contestuale, quello che salta fuori quando si clicca con il tasto destro del mouse su […]

Strumenti utili e trucchetti per la deframmentazione del disco fisso

Strumenti utili e trucchetti per la deframmentazione del disco fisso

Da bravi geek saprete sicuramente che la deframmentazione del disco fisso, quando si utilizza come sistema operativo Windows e/o il file system NTFS, è un qualcosa di fondamentale per mantenere […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1gothcat

    non ho ancora capito perchè su office 2007 hanno stravolto gli hotkey.
    dopo una vita di ctrl+a, ctrl+c, ctrl+v è un casino cambiare abitudini.
    …avranno pagato un miliardo e tre qualche consulente di marketing per fare la genialata?

    23 Feb 2008, 10:36 am Rispondi|Quota
  • #2linuxiano

    si!

    23 Feb 2008, 5:20 pm Rispondi|Quota
  • #3neo

    gothcat hai perfettamente ragione!
    si dice, è vero, che la demenzialità alla microsoft sia di casa, ma certo è che questa genialata le batte ( quasi ) tutte…
    Io ho disinstallato la versione 2007 proprio per questo motivo: non è umanamente pensabile che dopo quasi un decennio prendi e mi cambi tutte le shortcut!

    Bhà… meglio che mi abitui al linux o a qualsiasi altra cosa…

    24 Set 2008, 3:52 pm Rispondi|Quota
Trackbacks & Pingback
  1. Ξ Combinazione tasti: diventare più produttivo con le scorciatoie da tastiera | Blog EfficaceMente.com