Geekissimo

L’evoluzione del web: 10 siti che sono cambiati durante gli anni

 
Pierfrancesco Petruzzelli (pierfrancesco99)
28 Marzo 2008
16 commenti
L’evoluzione del web: 10 siti che sono cambiati durante gli anni

Una cosa che mi piace molto è vedere i siti web come erano qualche anno fa. Generalmente i siti che vengono rinnovati quando viene lanciato un nuovo prodotto o per delle esigenze, vedi passaggio al web 2.0 con i relativi contenuti. Per questo vi voglio presentare vari siti web visi attraverso gli anni.

Apple Oggi / 5 Anni fa / 10 Anni fa
Apple è sempre stata vincitrice per un design solido e semplice che si rispecchia nei suoi prodotti e quindi anche il suo sito web non poteva essere da meno. I siti più vecchi utilizzavano il logo centralmente e per il resto erano allineati a sinistra, scelta poi abbandonata di recente dove tutto e allignato allineato centralmente, con un uso del Helvetica, un esempio di semplicità.

L’evoluzione del web: 10 siti che sono cambiati durante gli anni

L’evoluzione del web: 10 siti che sono cambiati durante gli anni

L’evoluzione del web: 10 siti che sono cambiati durante gli anni


Amazon Oggi / 9 Anni fa
Amazon ha cambiato poco in questi ultimi anni, convinti che la prima scelta fatta è quella vincente, e come dargli torto. Per Amazon nel design di un sito quello che conta non è il design cool ma il compimento della proposta (in questo caso i prezzi più bassi).

L’evoluzione del web: 10 siti che sono cambiati durante gli anni

L’evoluzione del web: 10 siti che sono cambiati durante gli anni

Adobe Oggi / 5 Anni fa / 9 Anni fa / 12 Anni fa
Adobe ha avuto il difficile compito negli anni di coniugare una software company (link ai prodotti ed informazioni sono essenziali) ad una creative company (larghe immagini e larghi layout). Penso che l’attuale design ci riesca alla perfezione. Anche se non è assolutamente adatto per chi naviga con linea analogica.

L’evoluzione del web: 10 siti che sono cambiati durante gli anni

L’evoluzione del web: 10 siti che sono cambiati durante gli anni

L’evoluzione del web: 10 siti che sono cambiati durante gli anni

L’evoluzione del web: 10 siti che sono cambiati durante gli anni

CNN Oggi / 5 Anni fa / 8 Anni fa
Ad un primo sguardo potrebbe sembrare che il nuovo sito della CNN non è cambiato di molto, ma controllando meglio il layout, carattere e l’inclusione di nuovi contenuti multimediali (come i video) ci si rende conto meglio dei cambiamenti.

L’evoluzione del web: 10 siti che sono cambiati durante gli anni

L’evoluzione del web: 10 siti che sono cambiati durante gli anni

L’evoluzione del web: 10 siti che sono cambiati durante gli anni

Nike Oggi / 5 Anni fa / 8 Anni fa
Forse uno dei siti più grandi mai realizzati, infatti come potete vedere dalla seconda immagina Nike ha sempre dovuto avere una compatibilità internazionale. Compagna di viaggio fedele in questi anni è stata la tecnologia Flash che tutt’ora viene adoperata.

L’evoluzione del web: 10 siti che sono cambiati durante gli anni

L’evoluzione del web: 10 siti che sono cambiati durante gli anni

L’evoluzione del web: 10 siti che sono cambiati durante gli anni

Yahoo Oggi / 4 Anni fa / 8 Anni fa / 12 Anni fa
Lo stile di Yahoo si è sempre caratterizzato per tutto in una pagina. Anche se negli ultimi anni si è assistito ad un design sempre più pulito con più uniformità nel carattere e una maggiore semplicità nel gestire i contenuti attraverso delle schede.

L’evoluzione del web: 10 siti che sono cambiati durante gli anni

L’evoluzione del web: 10 siti che sono cambiati durante gli anni

L’evoluzione del web: 10 siti che sono cambiati durante gli anni

L’evoluzione del web: 10 siti che sono cambiati durante gli anni

Microsoft Oggi / 5 Anni fa / 10 Anni fa
Negli anni precedenti i siti Microsoft sono sempre stati caratterizzati da una semplicità nei contenuti che dovevano essere di facile e rapida consultazione. Solamente di recente giù a Redmond hanno iniziato a curare molto di più il design.

L’evoluzione del web: 10 siti che sono cambiati durante gli anni

L’evoluzione del web: 10 siti che sono cambiati durante gli anni

L’evoluzione del web: 10 siti che sono cambiati durante gli anni

ESPN Oggi / 8 Anni fa
ESPN ha sempre seguito una semplice formula: Guarda tutte le storie principali nella pagina principale, il resto con dei link. Pure per i propri siti la ESPN ha sempre utilizzato Flash, abbinato ad altre tecnologie.

L’evoluzione del web: 10 siti che sono cambiati durante gli anni

L’evoluzione del web: 10 siti che sono cambiati durante gli anni

Starbucks Oggi / 7 Anni fa
Il sito attuale è molto più cool del precedente, inoltre è possibile constatare l’ottimo uso dei CSS, se avete un certo appetito vi sconsiglio di visitarlo.

L’evoluzione del web: 10 siti che sono cambiati durante gli anni

L’evoluzione del web: 10 siti che sono cambiati durante gli anni

MTV Oggi / 5 Anni fa / 10 Anni fa / 11 Anni fa
Un altro di quei siti cresciuti parecchio, sviluppato completamente in Java e con qualche problema di compatibilità. Devo dire che vedere come è ora e come era fa capire parecchio il salto in avanti che è stato fatto.

L’evoluzione del web: 10 siti che sono cambiati durante gli anni

L’evoluzione del web: 10 siti che sono cambiati durante gli anni

L’evoluzione del web: 10 siti che sono cambiati durante gli anni

L’evoluzione del web: 10 siti che sono cambiati durante gli anni

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Opera Mobile annunciata la versione 9.5

Opera Mobile annunciata la versione 9.5

E’ stata annunciata l’ultima versione di Opera Mobile, ovvero la 9.5. I partecipanti del congresso mondiale del mobile, che si terra a Barcellona tra l’11 e il 14 Febbraio, potranno […]

50 bellissimi design minimalisti per i vostri siti e blog

50 bellissimi design minimalisti per i vostri siti e blog

Ormai lo sapete benissimo: noi di Geekissimo amiamo dare consigli, che speriamo utili, a chi si appresta ad entrare nel magico mondo del web, costruendo da zero un nuovo sito […]

Utilizza il tuo Computer per condividere file multimediali, documenti, Tv e WebCam  con CyberLink Live

Utilizza il tuo Computer per condividere file multimediali, documenti, Tv e WebCam con CyberLink Live

Proprio l’altro giorno abbiamo parlato dei 5 migliori servizi web per condividere file online, oggi però voglio presentarvi qualcosa che va ben oltre la semplice condivisione di un file tra […]

DoodleKit, per creare gratis siti web in modo facile e veloce

DoodleKit, per creare gratis siti web in modo facile e veloce

Grazie alla diffusione dei blog, in una manciata di click qualunque persona è in grado di creare un suo sito internet, il tutto grazie all’avvento di numerosi, avanzatissimi servizi web. […]

100 ottime risorse per il web 2.0 design

100 ottime risorse per il web 2.0 design

Se siete dei web designer, questo allora è proprio il vostro giorno fortunato! Infatti noi di Geekissimo abbiamo appena sfornato proprio per voi una delle nostre mega-liste: 100 ottime risorse […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1okh

    quello che mi ha fatto più impressione è stato Yahoo!..comunque bell’articolo, molto interessante

    28 Mar 2008, 9:19 am Rispondi|Quota
  • #2HAL 8600

    L’articolo è senz’altro interessante, ma se fosse scritto in italiano corretto sarebbe più piacevole da leggere!
    Tralasciando gli errori di ortografia (per correggere i quali basterebbe rileggere l’articolo prima di pubblicarlo!):
    “allignato”?!
    “Ad un primo sguardo potrebbe sembrare che il nuovo sito della CNN non —>èin<— tutto in una pagina”?!
    Scusate lo sfogo, ma quando vedo la nostra lingua stuprata in questo modo non riesco a trattenermi…

    28 Mar 2008, 10:32 am Rispondi|Quota
  • #3HAL 8600

    Parte del mio commento è stata tagliata e risulta incomprensibile.
    Intendevo dire:
    “Ad un primo sguardo potrebbe sembrare che il nuovo sito della CNN non è cambiato di molto”?! Che fine ha fatto il congiuntivo?
    “Lo stile di Yahoo si è sempre caratterizzato in tutto in una pagina”?! Caratterizzato “per”, semmai!

    28 Mar 2008, 10:39 am Rispondi|Quota
  • #4kharont

    articolo interessante ma ho un paio di puntualizzazioni:
    1 non è stata indicata la fonte dell’articolo. cosa che in genere fate
    ( http://www.wakeuplater.com/website-building/evolution-of-websites-10-popular-websites.aspx )
    2 avete semplicemnte linkato le immagini dell’articolo originale senza riportarle sul vostro server
    3 se si ha voglia di vedere come sono “evoluti” i siti negli anni basta utilizzare la ” way back machine ” ( http://www.archive.org )

    28 Mar 2008, 11:31 am Rispondi|Quota
  • #5pierfrancesco99

    Si non mettere la fonte è stata una mia dimenticanza comunque errore corretto grazie per la segnalazione

    28 Mar 2008, 11:37 am Rispondi|Quota
  • #6Maringleno

    Azzz non vedo piu il mio commento precedente….iniziamo a bloccare i commenti “scomodi” eh!

    28 Mar 2008, 11:50 am Rispondi|Quota
  • #7Vict90

    anche se non vecchissimo, mi ricordo benissimo geekissimo appena nato, più di anno fa, troppo grazioso :P.

    28 Mar 2008, 3:30 pm Rispondi|Quota
  • #8angelo

    Perdiamo colpi??? aiaiaiaiaiaiii

    28 Mar 2008, 3:32 pm Rispondi|Quota
  • #9trspam

    Si possono vedere le passate versioni archiviate di (quasi) tutti i siti principali di internet su http://www.archive.org/web/web.php

    28 Mar 2008, 3:39 pm Rispondi|Quota
  • #10Pippo

    Le fonti non le mettete mai finchè qualcuno non vi pizzica .. è la terza volta che succede questa “dimenticanza” 🙂

    28 Mar 2008, 3:44 pm Rispondi|Quota
  • #11Piplos

    Troppo comodo dimenticarsi di mettere la fonte e aggiungerla solo se si viene sgamati…

    28 Mar 2008, 5:48 pm Rispondi|Quota
  • #12Shor

    @Maringleno : non dire idiozie che non sta ne in spam ne in moderazione….nessuno ti ha bloccato nulla

    @kharont: veramente la fonte è grazie a Z3ro che ci ha segnalato l’articolo e se legge questo post può anche confermare.

    @Vict90: anche a me piaceva molto 🙂

    @angelo: e si capita anche ai numeri uno a volte, l’importante è riprendersi subito…

    @Pippo: si hai ragione, TRE volte su 2.400 articoli, ahi ahi ahi che dimenticanza, menomale che ci sei tu che tieni il conto 🙂

    @Piplos: si infatti è una comodità unica, lo facciamo per vedere se siete attenti 😀

    28 Mar 2008, 6:07 pm Rispondi|Quota
  • #13andrewwwwwww

    eheh grande Shor ….. quand’è che potremmo vedere qualche tuo post? si, perchè detto seriamente mi piacevano le cose che scrivevi/recensivi =D

    28 Mar 2008, 8:45 pm Rispondi|Quota
  • #14Shor

    @andrewwwwwww: veramente ho scritto pure oggi e cmq sono sempre presente 🙂
    http://www.geekissimo.com/2008/03/28/40-inviti-per-la-beta-privata-di-typeroom-in-esclusiva-per-i-lettori-di-geekissimo/

    28 Mar 2008, 9:26 pm Rispondi|Quota
  • #15Andrea

    La verità brucia, vero? Shor, meno arroganza e più umiltà. L’essere i “numeri 1” (chissà n.d.r.), non vi esime dall’essere sempre educati con i lettori che commentano. Per quanto riguarda le maglie della censura, ormai credo che stiate raggiungendo livelli cinesi.

    29 Mar 2008, 2:57 pm Rispondi|Quota
  • #16Shor

    @Andrea: tanto per cominciare non hai capito il tono ironico delle mie risposte, stanno cercando e creando inutili flame, al limite del ridicolo.

    Mi ritengo una persona educata e allo stesso tempo so farmi rispettare se qualcuno A CASA MIA alza i toni o piscia fuori dal vasetto. Per quanto riguarda le maglie della censura come dici tu hai avuto l’ennesima conferma che ti sbagli (il tuo commento, e non solo, sta qui in bella mostra), qui si moderano solo parolacce o uscite fuori luogo. Ciao caro e non mangià troppo al ristorante cinese che ti fa male…. 😉

    29 Mar 2008, 4:06 pm Rispondi|Quota