Geekissimo

OpenOffice meno prestante con le nuove versioni

 
Pierfrancesco Petruzzelli (pierfrancesco99)
30 Maggio 2008
11 commenti
OpenOffice meno prestante con le nuove versioni

OpenOffice, l’alternativa gratuita ed open source ad Microsoft Office credo che la conosciate tutti. Permette di aprire, creare, modificare e salvare file in formati compatibili per Office, sian essi testi, presentazioni, fogli di calcolo o database. Anche se devo dire la verità io lo trovo un pò troppo spartano.

Detto questo, OpenOffice nasconde un piccolo segreto, la lentezza, che aumenta man mano che si va avanti con le release. Infatti ogni major release di OpenOffice è risultata più lenta della precedente per quanto riguarda l’esportazione di documenti, l’apertura e lo scroll di questi ultimi.


Facendo un confronto, OpenOffice.org 1.1.5 risulta essere più veloce di circa il 40 per cento rispetto a OpenOffice.org 2.4. Un idea ve la potete anche fare dal grafico che potete trovare qui sotto. Ovviamente aspettarsi maggiori richieste in termini di risorse è anche comprensibile, ma in questo caso mi sembra un pò esagerato.

Personalmente sto iniziando a preferire sempre più Google Docs, veloce da aprire, facile da utilizzare e condividere.

OpenOffice meno prestante con le nuove versioni

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
QwikMark, ottenere dettagliate informazioni circa le periferiche hardware del PC e testarne le performance

QwikMark, ottenere dettagliate informazioni circa le periferiche hardware del PC e testarne le performance

Monitorare l’effettivo ed efficiente funzionamento delle periferiche hardware correlate alla propria postazione multimediale e, inoltre, ottenere una buona panoramica, potrebbe essere piuttosto importante al fine di verificarne le reali performance. […]

Taskbar Meters, monitorare facilmente le prestazioni di Seven direttamente dalla barra delle applicazioni

Taskbar Meters, monitorare facilmente le prestazioni di Seven direttamente dalla barra delle applicazioni

Con il gran lancio ufficiale del fatidico e tanto atteso Windows 7, molti utenti hanno finalmente avuto modo di sperimentarne potenzialità e caratteristiche che di certo sono state in grado, […]

AMD presenta la nuova ATI XGP!

AMD presenta la nuova ATI XGP!

L’ATI XGP (eXternal Graphics Platform) non è altro che la rivoluzione che gli appassionati di Giochi 3D stavano aspettando. Questa scheda video non è la classica scheda video che tutti […]

Mini Guida: come sfruttare al massimo la velocità di calcolo della GPU senza stressare la Cpu

Mini Guida: come sfruttare al massimo la velocità di calcolo della GPU senza stressare la Cpu

Dopo avervi presentato una semplice guida su come installare i vecchi hardware su Windows Vista, oggi voglio proporvi un piccolo software per sfruttare al massimo la nostra scheda video. La […]

Come risolvere il problema della compatibilità hardware in Vista

Come risolvere il problema della compatibilità hardware in Vista

Spesso molte persone si lamentano della scarsa compatibilità delle periferiche hardware in Windows Vista, affermando addirittura che il nuovo OS di casa Microsoft richieda componenti interni troppo moderni e quindi […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1kary82

    Ragazzi per essere sincera io mi ritengo molto più soddisfatta di OpenOffice 2.4… l’interfaccia e le funzioni mi sembrano decisamente migliorate rispetto ad alcune precedenti versioni poco appetibili, e anche, ebbene sì, i tempi di caricamento e apertura del software, sia in Vista che in Xp (!)… ok, sono sempre un po’ lunghetti rispetto a Google Docs (che anch’io uso con profitto ma certo non possiede tante funzioni avanzate), ma vi assicuro, da profana, che con Microsoft Office i “tempi morti” mi sembravano ben più lunghi… se uno deve aspettare ugualmente, allora tanto vale utilizzare un’ottima suite come OpenOffice ;)… il quale ci ha messo parecchio a farmici “affezionare”, le primissime versioni erano poverelle perfino per me che uso quasi solo funzioni basilari… Microsoft Office è stiloso ma è diventato decisamente complicato… e poi è carissimo… OpenOffice invece sta raggiungendo livelli di completezza e versatilità impressionanti, specie per una suite gratuita… per il momento lo raccomando a tutti!! ciaociao

    30 Mag 2008, 2:27 pm Rispondi|Quota
  • #2kharont

    perchè diavolo il grafico a barre è al contrario ?
    si comincia con l’utilizzare il programma ” dalla ChIusura ?”

    30 Mag 2008, 3:07 pm Rispondi|Quota
  • #3leolas

    OpenOffice 2 è sicuramente lento, ma le beta del 3 mi sembrano molto più veloci, forse anche più veloci di MS Office 😉

    30 Mag 2008, 3:17 pm Rispondi|Quota
  • #4Luca

    Personalmente, trovo molto bello OpenOffice, ma per l’utilizzo che faccio io comunemente di Office mancano ancora 2 funzionalità importanti:

    1) un VERO sostituto di Access: non ho bisogno di un DB(MS) ridotto, mi serve un RAD.

    2) la quasi totale impossibilità di creare lettere campione: c’ho provato più volte, seguendo anche strade diverse, ma senza ottenere risultati apprezzabili.

    Naturalmente, fosse anche un briciolo più veloce all’avvio, aiuterebbe. 😀

    30 Mag 2008, 3:56 pm Rispondi|Quota
  • #5danielna

    quando apro un documento cliccandoci sopra, ho sempre notato un po’ di lentezza. Ma considerando che è gratis, chi se ne importa.

    30 Mag 2008, 4:06 pm Rispondi|Quota
  • #6Lorenzo Raffio

    Prima di tutto ricordiamoci che è gratuito.
    Cmq anch’io penso che Google Docs sia di una facilità impressionante!! 🙂

    30 Mag 2008, 5:42 pm Rispondi|Quota
  • #7francesco

    basterebbe solo la smettessero di affidarsi al java run time , per il resto credo sia solo un “difetto di giovinezza” !

    30 Mag 2008, 7:38 pm Rispondi|Quota
  • #8ciny2

    per Francesco: Open office mica è scritto in java !

    30 Mag 2008, 7:49 pm Rispondi|Quota
  • #9Sleeping

    OpenOffice ha alcune parti scritte in java, tra cui soprattutto quelle di dbase, ma il programma in sé non lo è…
    Io tutto quest’aumento di pesantezza non l’ho visto, veramente… Forse tra la 2.3 e la 2.4 qualcosina sì, però di sicuro niente di trascendentale…

    31 Mag 2008, 12:49 am Rispondi|Quota
  • #10danielna

    31 Mag 2008, 9:08 am Rispondi|Quota
  • #11Raffa

    Per ora la beta 3 non mi ha soddisfatta per alcune cose ma bisogna dire che l’aspetto è molto più trendy;-) e come dice Lelolas l’avvio è effettivamente MOOOOLTO più veloce!!! Pazientiamo, gente!!! E’ questione di poco ormai credo…

    31 Mag 2008, 8:16 pm Rispondi|Quota