Geekissimo

Microsoft SteadyState, protezione e virtualizzazione dell’hard disk gratis

 
Andrea Guida (@naqern)
15 giugno 2008
8 commenti

Dell’importanza che in taluni casi può avere l’utilizzo della virtualizzazione dell’hard disk, affinché ogni modifica eventualmente fatta ai danni di quest’ultimo venga – quasi come per magia – riparata al riavvio successivo della macchina, abbiamo parlato in diverse occasioni.

Oggi vogliamo continuare a trattare questo interessante argomento presentandovi un ottimo software gratuito di casa Microsoft, scaricabile cliccando qui ed installabile solo su copie di Windows XP/Vista genuine (viene infatti effettuato un controllo in questo senso all’avvio della procedura d’installazione): SteadyState.


Il programma si presenta tramite un’interfaccia grafica molto lineare e facile da utilizzare, tramite la quale applicare tutte le restrizioni e le impostazioni che si desiderano agli specifici utenti di un computer. Ed è proprio tra queste restrizioni che c’è la virtualizzazione dell’hard disk, in grado di mettere al sicuro la macchina da virus, programmi indesiderati e danni irreversibili al sistema.

Da sottolineare anche la funzione che permette di pianificare l’aggiornamento dei vari software, ideale per configurare computer facenti parte di un gruppo di lavoro. A questo punto, non vi resta che fare un giretto con questo Microsoft SteadyState e trarre le vostre conclusioni personali a riguardo.

Via | Raymond.CC Blog
Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Windows XP, come copiare il contenuto di un file di testo nella clipboard senza apire quest’ultimo

Windows XP, come copiare il contenuto di un file di testo nella clipboard senza apire quest’ultimo

Ammettiamolo, dover copiare ogni volta il contenuto di un file di testo nella clipboard, aprendo preventivamente quest’ultimo e selezionandone il contenuto, è davvero stancante, soprattutto quando si tratta di compiere […]

Video Tutorial: come integrare il SP3 nel CD d’installazione di Windows XP

Video Tutorial: come integrare il SP3 nel CD d’installazione di Windows XP

Carissimi amici geek, ve lo avevamo promesso ed eccola: dopo avervi riferito le nostre prime impressioni a riguardo, come già fatto con la procedura relativa al Service Pack 1 per […]

Returnil Virtual System, virtualizzare il proprio sistema gratis

Returnil Virtual System, virtualizzare il proprio sistema gratis

Sono ormai in molti a credere che la nuova frontiera della sicurezza informatica consista nel virtualizzare il proprio sistema affinché ogni modifica eventualmente fatta ai danni di quest’ultimo venga, quasi […]

Windows Updates Downloader, come salvare gli aggiornamenti di Windows sull’hard disk

Windows Updates Downloader, come salvare gli aggiornamenti di Windows sull’hard disk

Se Autopatcher traballa, se il download manuale di ogni patch vi ha sfiniti, se non amate Windows Update perché non permette di conservare i file d’installazione degli aggiornamenti sul disco […]

Come trasformare il look di Windows Vista in quello di Mac OS Leopard gratis

Come trasformare il look di Windows Vista in quello di Mac OS Leopard gratis

Sono in molti, geek e meno geek, a considerare la grafica come punta di diamante di Windows Vista. Questo si riflette nell’apprezzamento di quest’ultima anche da parte di tutte quelle […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1Sorrento

    Scusate, ma che blog è techissimo? Sembra la vostra copia uscita male. La struttura è quasi identica al vostro blog, che per me rimane il migliore.

    15 Giu 2008, 2:18 pm Rispondi|Quota
  • #2BoLo

    Sorrento! … ma … ma … MA CHE DIAVOLO STAI FARNETICANDO!

    15 Giu 2008, 3:44 pm Rispondi|Quota
  • #3Daniel

    scusate, io non sono un geek. Che significa virtualizzare l’hard disk?
    Mi sembra simile a Returnil che sto usando. O sbaglio?
    E’ migliore di Returnil? eventualmente fossero confrontabili.

    15 Giu 2008, 5:38 pm Rispondi|Quota
  • #4TulipanoNero

    Per certi aspetti è simile a Returnil già segnalato su questo sito, però è da vedere se può reggere la virtualizzazione del disco anche un tot di giorni con tanto di riavvii allora sì che è valido…

    15 Giu 2008, 5:56 pm Rispondi|Quota
  • #5mario.91

    narqen (o chiunque che ne capisce) potresti spiegarmi bene che devo fare per virtualizzare l’hard disk visto che io e l’inglese…

    15 Giu 2008, 7:39 pm Rispondi|Quota
  • #6TulipanoNero

    @mario
    Non l’ho ancora provato questo software microsoft ma il discorso di virtualizzazione dell’hard disk è a livello concettuale . Poi a livello di uso questo probabilmente si traduce solo in una serie di opzioni offerte dal software che limitano in modo più o meno articolato le modifiche che gli utenti possono apportare al disco scrivendo o cancellando dati. Ad esempio: imposto che tutte le modifiche dell’utente “tizio” non siano permamenti (probabilmente il software fa in modo che vengano salvate su una zona temporanea del disco e poi le scarta); naturalmente per l’utente è una cosa trasparente.Però ho letto solo l’introduzione sul sito microsoft e parlo per analogia con altri sistemi che ho visto in azione tipo il Try&Decide offerto dalla suite di Acronis True Image.

    15 Giu 2008, 10:01 pm Rispondi|Quota
  • #7sun

    Avete fatto caso che la demo di SteadyState è fatto considerando l’ambiente Windows XP?

    16 Giu 2008, 12:33 pm Rispondi|Quota
  • #8Genky

    grazie molte della segnalazione !

    16 Giu 2008, 10:58 pm Rispondi|Quota