Geekissimo

Windows XP, come riattivarlo velocemente dopo una reinstallazione

 
Andrea Guida (@naqern)
31 Agosto 2008
6 commenti

Per un motivo o l’altro, sono moltissimi gli utenti di Windows XP che hanno l’esigenza di reinstallare frequentemente il proprio sistema operativo. Come facilmente immaginabile, ad ogni reinstallazione, quest’ultimo va attivato partendo da zero, mediante una procedura che risulta tutt’altro che rapida o comoda. Fattore che, soprattutto per chi ha regolarmente acquistato una licenza da Microsoft, è alquanto irritante.

Proprio alla luce di tutto questo, oggi vogliamo proporvi una semplicissima guida, nella quale vedere insieme come riattivare velocemente Windows XP dopo una reinstallazione. La procedura, funziona egregiamente su qualsiasi versione del sistema, a patto che quest’ultimo venga reinstallato sulla medesima macchina (quindi se volete “evitare” la lunga attivazione su copie del sistema operativo installate su computer diversi, rispetto a quelli dove era già presente un XP regolarmente attivato, il trucchetto non funzionerà).

Ecco come procedere, per filo e per segno:


Prima della reinstallazione

  1. Assicurarsi che la propria copia di Windows XP sia correttamente attivata;
  2. Andare in Start > Esegui…, per poi scrivere %windir%/system32 e premere il tasto Invio;
  3. Individuare il file WPA.DBL;
  4. Copiare il file WPA.DBL su un qualsiasi dispositivo (CD, penna USB, ecc.).

Dopo la reinstallazione

  1. Declinare l’invito ad attivare la nuova copia di Windows XP;
  2. Riavviare il PC;
  3. Far partire il sistema in modalità provvisoria (premendo il tasto F8 nella fase di accensione);
  4. Andare in Start > Esegui…, per poi scrivere %windir%/system32 e premere il tasto Invio;
  5. Individuare il file WPA.DBL e rinominarlo in WPA.DBL.backup, o qualcosa del genere;
  6. Copiare il file WPA.DBL della vecchia installazione nella cartella System32 del “nuovo” Windows XP;
  7. Riavviare il PC.

Et voilà, adesso avete una nuova installazione di Windows XP, attivata e funzionante al 100%.

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Windows XP, come copiare il contenuto di un file di testo nella clipboard senza apire quest’ultimo

Windows XP, come copiare il contenuto di un file di testo nella clipboard senza apire quest’ultimo

Ammettiamolo, dover copiare ogni volta il contenuto di un file di testo nella clipboard, aprendo preventivamente quest’ultimo e selezionandone il contenuto, è davvero stancante, soprattutto quando si tratta di compiere […]

Windows Vista, come risolvere il problema della navigazione lenta nelle cartelle di rete

Windows Vista, come risolvere il problema della navigazione lenta nelle cartelle di rete

Ed eccoci tornati a parlare di quei grandi-piccoli problemi che affliggono Windows Vista e che, se risolti, riescono a semplificare incredibilmente il lavoro quotidiano sui PC nei quali è appunto […]

Windows XP e Vista, come creare un collegamento per la creazione di un punto di ripristino

Windows XP e Vista, come creare un collegamento per la creazione di un punto di ripristino

Una delle funzioni più utili, introdotta nei sistemi Windows sin dai tempi di Windows Me (che non brillava certo per stabilità ed affidabilità), è senza ombra di dubbio quella che […]

Rendere un account di XP invisibile nella schermata del login

Rendere un account di XP invisibile nella schermata del login

Nella schermata di Login in Windows XP abbiamo la possibilità di scegliere i vari account a cui vogliamo accedere. A volte è necessario “nascondere” uno di questi account, e oggi […]

I migliori 4 startup manager gratuiti per Windows XP

I migliori 4 startup manager gratuiti per Windows XP

Il vostro caro, vecchio Windows XP dopo qualche anno (o mese) di onorata carriera richiede sempre più tempo per avviarsi? La colpa potrebbe essere, sì in parte del sistema operativo […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1paolo

    Scusate l’ignoranza, ma se invece si volesse riattivare un winXP regolarmente acquistato su una macchina diversa, magari dopo la rottura del primo PC? Come sarebbe la procedura? Va bene anche un link ad una guida, cercando su Google non ho avuto fortuna 🙁

    31 Ago 2008, 12:17 pm Rispondi|Quota
  • #2Carlo

    @Paolo
    Penso nn funzioni, se nn sbaglio il file WPA contiene al suo interno un codice macchina, ke identifica un solo PC con quel determinato Hard Disk, quantitativo di Ram eccetera.

    31 Ago 2008, 1:02 pm Rispondi|Quota
  • #3Kernel

    Metti il seriale vecchio oppure ti trovi il keygen

    31 Ago 2008, 1:11 pm Rispondi|Quota
  • #4NoNoNo

    Io penso che il metodo più comodo è scaricare Hiren’sBootCD che contiene decine di applicazioni avviabili “bootando” il cd.
    Poi fare un backup dell’intera partizione di windows e/o altri SO.
    Quando si vuole ripristinare la partizione, basta caricare il backup appena creato (massimo 5 min di tempo per formattare e ripristinare).

    31 Ago 2008, 1:53 pm Rispondi|Quota
  • #5The_Time

    Guida molto utile, grazie. 😉

    31 Ago 2008, 3:02 pm Rispondi|Quota
  • #6Andrea Guida (Naqern)

    Grazie a voi, ragazzi! 😉

    ciao

    1 Set 2008, 5:23 am Rispondi|Quota