Geekissimo

Spore, tanto DRM per nulla

 
Pierfrancesco Petruzzelli (pierfrancesco99)
12 settembre 2008
14 commenti

Spore, il nuovo gioco, tanto atteso, ideato da Will Wright già creatore di Sim-City ha ricevuto moltissime critiche e non tanto per il gameplay quanto per il sistema DRM a protezione del gioco.

Questo è emerso sopratutto dalla scheda del prodotto su Amazon dove il gioco ha ottenuto 1,494 valutazioni ad una stella. In sostanza il gioco implementa un sistema di attivazione che consente all’utente tre tentativi di attivazione, falliti questi, l’utente deve chiamare il servizo clienti Eletronics Arts per ottenere un altra possibilità di attivazione, il servizio clienti non è neanchè un numero verde.


Ovviamente inutile dire che questi sistemi di protezione hanno fallito, infatti il gioco è disponibile già da tempo sui vari canali peer to peer. Quindi voglio chiedere a tutti i lettori, secondo voi è giusto implementare questa tipologia di protezione per arginare la pirateria?

Categorie: Videogame
Tags: drm,  protezione drm,  Spore,  spore drm, 
Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Intertrust attacca Apple per aver violato 15 brevetti sul DRM

Intertrust attacca Apple per aver violato 15 brevetti sul DRM

Intertrust, la joint venture tra Philips e Sony attiva dai primi anni ’90, ha avviato una causa contro Apple accusando quest’ultima di aver violato ben 15 dei suoi brevetti che […]

Windows 8 integrerà Xbox Live

Windows 8 integrerà Xbox Live

L’interfaccia in stile Metro non sarà l’unica funzionalità di Windows 8 “presa in prestito” da Windows Phone. Nel corso di un’intervista con The Seattle Times, il Vice Presidente della divisione […]

Se nei videogames si iniziasse a promuovere la pace, non la guerra

Se nei videogames si iniziasse a promuovere la pace, non la guerra

E se nei videogames s’iniziassero un po’ di più a promuovere la pace e la volontà di un mondo migliore, invece della violenza? Come tutti sappiamo, tra i videogiochi che […]

Directory per i temi iGoogle, rilasciate anche le API

Directory per i temi iGoogle, rilasciate anche le API

Qualche tempo fa avevamo annunciato una directory per i temi di iGoogle. Oggi Peter Dawson ha annunciato che la directory è finalmente disponibile online. E oltre a visualizzare e selezionare […]

PlayStation 3, Xbox 360, Wii o Pc con Directx 10? Guardate Crysis e poi decidete

PlayStation 3, Xbox 360, Wii o Pc con Directx 10? Guardate Crysis e poi decidete

Da circa due giorni è possibile trovare in rete la Demo di Crysis, il capolavoro grafico che sfrutta a pieno tutta la potenza della Directx 10. Il video che ho […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1Nemo

    Gli unici che ne pagano le conseguenze sono quelli che ne hanno acquistato regolarmente la licenza.
    Penso che questo sistema antipirateria abbia fallito clamorosamente.
    Il problema è che intralcia, appunto, solo gli ‘onesti’.

    12 Set 2008, 1:22 pm Rispondi|Quota
  • #2Edoardo

    Esatto! l’unico vero freno alla pirateria è stato dato da Steam della Valve!

    12 Set 2008, 1:25 pm Rispondi|Quota
  • #3Gabry

    Se abbassassero il prezzo di sti caxxo di giochi…per esempio uno “Spore” a 24€, venderebbe più del doppio, quindi ci guadagnerebbero sicuramente!

    Perchè ci sto giocando ora a Spore, ed è un gioco della Madonna! Sembra tanto banale, ma l’ideatore è stato davvero un genio!
    E’ un misto di fl0w, un 3rd person RPG, un RTS, un gestionale e per finire uno “Star Wars”!

    VERAMENTE SENZA PAROLE!

    12 Set 2008, 1:25 pm Rispondi|Quota
  • #4Gabry

    Edoardo dice:

    Esatto! l’unico vero freno alla pirateria è stato dato da Steam della Valve!

    QUOTO IN PIENO! In più il prezzo in $ con l’euro così forte e l’assenza dei “dazi” va tutto a nostro vantaggio!

    12 Set 2008, 1:27 pm Rispondi|Quota
  • #5Oblio

    Cioè io dico…
    Ma la gente cos’ha nel cervello, cerume?
    Gli danno una stellina e lo criticano di continuo perchè ha una protezione anti-copia??????
    Secondo loro non è una cosa normale??
    Si sentono offesi perchè cercano di difendere il loro prodotto contro la pirateria?
    O perchè vogliono essere pagati?Che cosa strana!

    Credono forse che i produttori dei videogiochi non vedano l’ora di farsi craccare il gioco?
    Non so veramente, mi lasciano di stucco!

    12 Set 2008, 1:30 pm Rispondi|Quota
  • #6Oblio

    Forse ho capito male.
    Com’è che si attiva il gioco? Sempre con un seriale?

    12 Set 2008, 1:33 pm Rispondi|Quota
  • #7Nekuia

    credo sia seriale + autenticazione server se c’è connessione (tipo norton antivirus)

    12 Set 2008, 2:40 pm Rispondi|Quota
  • #8Belle130P

    Io ho questo gioco e non mi da nessun problema.

    12 Set 2008, 2:56 pm Rispondi|Quota
  • #9ciny2

    @ Oblio:

    Hmmm forse è essere costretti ad “attivare” un software per soli 3 volte…. sai uno che paga profumatamente un software, vorrebbe usarlo senza avere patemi d’animo.

    12 Set 2008, 4:24 pm Rispondi|Quota
  • #10Mitch

    Gabry dice:

    Edoardo dice:
    Esatto! l’unico vero freno alla pirateria è stato dato da Steam della Valve!
    QUOTO IN PIENO! In più il prezzo in $ con l’euro così forte e l’assenza dei “dazi” va tutto a nostro vantaggio!

    In realtà è stato krakato anche quello, ma sono d’accordo con Gabri, con il fatto che costava poco sono stato contento di spendere i soldini ed avere il gioco in originale…

    12 Set 2008, 6:25 pm Rispondi|Quota
  • #11Nicola

    €54,90… per un gioco!!!!
    E poi che non si lamentino che c’è troppa pirateria…

    12 Set 2008, 6:33 pm Rispondi|Quota
  • #12Terminator3018

    @ Gabry:
    quoto gabry si inizialmente sembra un gioco banale per bambini date le animazioni un po’ imbecille degli alienotti ^^ pero’ studiandolo bene alla fine si risulta essere un gioco davvero molto divertente ma la cosa che piu’ mi e’ piaciuta e’ la casualità di come uscissero le razze e tutti i vari pezzi e anche parecchio mi e’ piaciuta l’intelligenza artificiale.

    12 Set 2008, 7:47 pm Rispondi|Quota
  • #13barnello

    per combattere la pirateria hanno capito che è necessario fare giochi che risultano belli solo se giocati anche su internet…

    io spore ce l’ho e ho proprio notato che è praticamente indispensabile giocare in internet (cosa che non possono fare quelli col gioco craccato immagino…)

    12 Set 2008, 9:45 pm Rispondi|Quota
  • #14Paolo

    Guarda ciò che viene contestato è che il DRM che hanno messo NON IMPEDISCE la copia. Impedisce che chi lo compra possa installarlo più di 3 volte.

    Le versioni piratate sono già diffusissime e NON hanno il limite di installazioni delle versioni originali. Se formatti il PC due volte, hai esaurito le tre installazioni permesse.

    Oblio dice:

    Cioè io dico…
    Ma la gente cos’ha nel cervello, cerume?
    Gli danno una stellina e lo criticano di continuo perchè ha una protezione anti-copia??????
    Secondo loro non è una cosa normale??
    Si sentono offesi perchè cercano di difendere il loro prodotto contro la pirateria?
    O perchè vogliono essere pagati?Che cosa strana!
    Credono forse che i produttori dei videogiochi non vedano l’ora di farsi craccare il gioco?
    Non so veramente, mi lasciano di stucco!

    15 Set 2008, 10:53 am Rispondi|Quota