Geekissimo

Lively, la seconda vita by Google (Beta)

 
Alessandro Morrone (alexzip)
19 Settembre 2008
11 commenti

Nella vostra vita (reale) avrete sicuramente provato o sentito parlare di Second Life, ma come, no ?

Bene, Second Life è un mondo virtuale creato, abitato e popolato dagli stessi utenti.
In pratica si tratta di una mega chat 3D nella quale vengono condivise foto, esperienze, addirittura si possono effettuare dei viaggi virtuali, quasi come un The Sims online composto da utenti reali.

La “big-G” ovvero Google ha pensato bene di lanciare il suo mondo surreale, il progetto si chiama Lively, che praticamente consiste nella stessa ed identica cosa del suo predecessore.
A differenza che però Second Life non è completamente gratuito, mentre Lively è assolutamente free, almeno al momento, ma in ogni caso conoscendo le politiche di google il programma resterà assolutamente gratuito.

Il programma è ancora in versione beta ma è già possibile creare il proprio personaggio, personalizzarlo ed effettuare i primi incontri nell sale virtuali.

In questo caso ho fatto la prova ad entrare nella Room di Google facendo un giro nella camera, molto futuristica per la verità, dopo essermi seduto su un comodo ma alquanto insolito divano, ho iniziato a conoscere i miei primi amici virtuali.

Non so ora se i nomi fossero inventati ma ho conosciuto due pseudo-ragazze, per la verità è stato molto ma molto simpatico parlare con loro, ma vederle in grafica cartoon non è proprio la stessa cosa che conoscerle in carne ed ossa (ovviamente).


Per utilizzare Lively, dovrete scaricare l’installer che in realtà è nientealtro che uno strumento che copierà ed installerà le apposite plugin per il vostro browser in maniera tale da poter supportare la chat, e possedere ovviamente un account su Google.

Resta molto affascinante però il fatto che si ha la sensazione di vivere qualcosa di molto più di una semplice chat, puoi spostarti proprio come se fossi lì, dentro la stanza, sederti con chi ti piace ed avviare delle conversazioni.

Di bello c’è che ognuno può creare e personalizzare la propria stanza, pensate ad esempio a creare il vostro Yacht privato ed invitare i vostri amici per un drink, oppure creare la vostra isoletta deserta e portare amici come Jack Sparrow o Capitan Barbossa, sicuramente una soluzione molto low-cost per chi queste cose le può, per l’appunto, solo sognarlo.

Lively è un programma da provare se vi piace il genere, ma non dovete assolutamente sostituirlo alla vostra vita reale, ricordatelo!

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Wolfram Alpha: sarà il killer di Google o un ennesimo tentativo fallito?

Wolfram Alpha: sarà il killer di Google o un ennesimo tentativo fallito?

In una piccola era nella quale Google pare regnare indisturbato ed indiscusso nel regno dei tanti, troppi motori di ricerca, buone nuove si hanno per gli utenti più curiosamente geek: […]

Lively, Google fa un passo indietro

Lively, Google fa un passo indietro

Dall’avvento di internet ci siamo abituati ai più svariati modi di comunicare e non ci siamo stupiti più di tanto quando ci siamo accorti del furioso successo delle chat virtuali, […]

Google Sites allarga l’utilizzo a tutti i possessori di un account Google

Google Sites allarga l’utilizzo a tutti i possessori di un account Google

Pochi mesi fa avevamo annunciato il lancio di Google Sites, il servizio di Google che basandosi sulla tecnologia JotSpot permetteva di creare un wiki, ovvero un sito web, (o comunque […]

10 ottimi strumenti per sincronizzare qualsiasi tipo di informazione tra diversi dispositivi

10 ottimi strumenti per sincronizzare qualsiasi tipo di informazione tra diversi dispositivi

Anche chi non è propriamente geek conosce l’importanza e l’utilità di avere i propri dati sincronizzati tra diversi dispositivi. Dal PC di casa al portatile che si usa al lavoro, […]

Chattare con i visitatori del proprio sito con Google Talk Chatback Badge

Chattare con i visitatori del proprio sito con Google Talk Chatback Badge

Come ben sapete, nella gestione di un blog o di un sito web, uno degli aspetti più importanti è il rapporto diretto dell’autore con i visitatori. Mostrarsi sempre disponibile ad […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1Mattia

    made by google e non supporta Crome???

    19 Set 2008, 7:35 pm Rispondi|Quota
  • #2Nemo

    E’ già complicato viverne una, di vita! 🙂

    19 Set 2008, 7:36 pm Rispondi|Quota
  • #3Alessandro Morrone (alexzip)

    è ancora una beta giovanotti, certo fa ridere ma cmq…anche chrome dovrà migliorare

    19 Set 2008, 7:51 pm Rispondi|Quota
  • #4Zeruhur

    Lively e Second Life non sono paragonabili neanche di striscio: il primo è un sistema di chat room chiuse senza user-generated content, l’altro è un completo metaverso e non una “mega chat 3d”
    Questo articolo è abbastanza approfondito per quanto riguarda Lively, ma parte da un presupposto completamente errato

    19 Set 2008, 8:14 pm Rispondi|Quota
  • #5Alessandro Morrone (alexzip)

    mi affiderò al potere dell’etimologia 😀

    19 Set 2008, 8:53 pm Rispondi|Quota
  • #6foca

    Second Life vs Lively vs Home …

    19 Set 2008, 9:32 pm Rispondi|Quota
  • #7Manuel88

    @foca:da quello ke ho visto Lively non si può neanche lontanamente pargonare agli altri 2

    20 Set 2008, 7:51 am Rispondi|Quota
  • #8Alessandro Morrone (alexzip)

    non sottovalutate la potenza di big G, è ancora una beta…

    20 Set 2008, 10:28 am Rispondi|Quota
  • #9Nemo

    Anche Gmail è una beta 🙂

    20 Set 2008, 10:31 am Rispondi|Quota
  • #10Alessandro Morrone (alexzip)

    appunto, non so se ve lo ricordavate all’inizio inizio gmail beta quando funzionava ad inviti non aveva neanche l’inoltro automatico delle mail… quindi…

    20 Set 2008, 10:35 am Rispondi|Quota
  • #11Jo

    in questo momento Lively è un sistema di chat room senza user-generated content, ma solo perchè è in beta, in seguito il mondo potrà essere costruito con oggetti acquistati o modellati e importati in world

    23 Set 2008, 3:19 am Rispondi|Quota