Geekissimo

Facebook potrebbe “uccidere” Google

 
Andrea Guida (@naqern)
25 Marzo 2009
12 commenti
facegoogle

Se i numeri di Facebook continueranno a crescere quanto sono cresciuti in questi ultimi mesi, entro il 2011/2012 il popolarissimo social network fondato nel 2004 da Mark Zuckerberg potrebbe superare “sua maestà” Google.

E’ questo il provocatorio scenario dipinto dall’analista Ross Sandler di RBC, il quale ha sapientemente messo insieme i dati che vedono i visitatori unici di Facebook passare dai 15.471.000 di Agosto 2008 ai 236.292.000 dello scorso Gennaio, con quelli che vogliono 771.553.000 visitatori unici per Google a dispetto di un incremento, nel medesimo periodo, di 303.000.000 di utenti. Tutto riassunto in maniera quanto mai esaustiva nel grafico che segue:

facegoogle2

Tuttavia, le probabilità che le rete sociale da tempo nel mirino di Microsoft mantenga un tale tasso di crescita sono decisamente poche. Ma guai a sottovalutare il fatto che sempre più utenti stanno ricevendo il loro primo impatto con il mondo di Internet proprio grazie alla creatura di Zuckerberg (che, in questo specifico caso, sta rubando il posto a Google), la quale potrebbe sfruttare l’importantissimo fattore “imprinting” a suo favore.


Altri dati, curiosi quanto interessanti, riguardano la grande avanzata di Facebook verso il quarto posto della classifica dei siti web che portano il maggior numero di visitatori a “big G”, con un sonoro 19% sul totale (con un balzo del 10% in un anno ed oltre 150.000.000 di accessi portati a Gennaio 2009), che vede – udite udite – i siti Microsoft al primo posto con oltre 360.000.000 di accessi portati al gigante dei motori di ricerca. Anche in questo caso ci affidiamo ad un grafico per una migliore comprensione dei dati:

facegoogle3

Ad ogni modo, il fatto che il social network numero uno al mondo – secondo molti analisti – non abbia ancora un adeguato modello di business, potrebbe giovare ancora per un po’ di tempo alla “grande G”, abilissima a trovare soluzioni innovative ed incrementare la propria dose di linfa vitale autonomamente.

Insomma, la battaglia è aperta e, a dispetto di quanto possa apparire all’esterno, si appresta a divenire più aspra che mai. Non ci resta che vedere come andrà a finire.

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Facebook compra Friendfeed, questa è davvero una notizia bomba

Facebook compra Friendfeed, questa è davvero una notizia bomba

Facebook ne sta facendo di strada, diavolo se è vero. Dopo aver scavalcato MySpace, raggiungendo gongilioni di utenti, ha portato a termine davvero un colpaccio. Si tratta di una notizia […]

Facebook rende disponibile la possibilità di scegliere un nome per il proprio profilo

Facebook rende disponibile la possibilità di scegliere un nome per il proprio profilo

Non ha bisogno d’alcuna presentazione Facebook, forse il più noto circuito sociale del pianeta. Come ben sapranno gli utenti, l’indirizzo del proprio profilo è costruito su un identificativo numerico generato […]

Facebook e la privacy

Facebook e la privacy

Dall’arrivo di Facebook, sulla rete si sono moltiplicati a dismisura i social network che ci permettono di incontrare vecchi amici e curiosare tra i fatti altrui. Questo pullulare di piazze […]

La chat di Facebook e non solo nella sidebar di Firefox

La chat di Facebook e non solo nella sidebar di Firefox

Come detto un pò di tempo fa, Facebook ha aggiunto la chat. Questo significa che qualsiasi utente potrà contattare qualcuno presente nella sua contact list, se loggato in Facebook nello […]

Internet mobile, social network, cellulari, palmari. Ecco cosa ci attende nel 2008

Internet mobile, social network, cellulari, palmari. Ecco cosa ci attende nel 2008

Come sarà il neonato 2008, dal punto di vista di internet e della tecnologia? Beh, ovviamente non abbiamo una palla di cristallo, né vogliamo inventare nulla. Però qualche considerazione la […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1yuri

    Queste cose mi fanno schifo un po, mi spiego:

    da queste analisi si capisce che la gente cerca aggregazione, però a mio parere si fanno abbindolare dai brillantini, che differenza c’è scrivere “io adesso sto scrivendo” su facebook, su geekissimo o su msn ad esempio? è la stessa cosa però su geek…un qualsiasi blog, non ti spiano, non sei costretto a registrarti e far sapere a tutto il mondo chi sei.

    Imparassero un po tutti a fare meno i pecoroni che seguono le mode ed a salutarsi nella vita reale che non servono espedienti come facebook.

    Comunque google…i motori di ricerca non moriranno mai, le persone io compreso li usano per trovare informazioni, per quello sono utili, facebook a cosa serve? a “sentire” uno che dice c’è s’è appena svegliato, l’altro che va a dormire…ca**ate.

    25 Mar 2009, 10:55 am Rispondi|Quota
  • #2Macphisto

    Penso che entro un anno Google renderà più social tutti i suoi servizi, ha Mail, Calendar, Youtube… e con iGoogle ha già una base per proporre una bacheca in cui concentrare tutto questo e collegare gli utenti che già sono iscritti.
    C’è chi fa le cose di fretta (come Facebook) e chi pianifica un sistema più funzionale… 😉

    25 Mar 2009, 11:06 am Rispondi|Quota
  • #3Macphisto

    E aggiungiamoci anche Android 😉

    25 Mar 2009, 11:08 am Rispondi|Quota
  • #4sergio44

    Facebook è una ca…ta, prima o poi si sgonfierà come ha fatto second life.

    25 Mar 2009, 11:49 am Rispondi|Quota
  • #5TheNorba

    L’idea che Facebook in futuro potrebbe superare Google mi sembra al quanto azzardata..
    Dire che FB è una ca..ata mi sembra un giudizio sbagliato e che cela un velo di ignoranza, siamo tutti bravi a esprimere giudizi negativi o positivi senza motivare il nostro pensiero.
    Facebook come tutte le cose può essere utilizzato per svago e cazzeggio ma anche in maniera utile e produttiva, è il social network più innovativo della storia e possiede molte potenzialità.
    ciao belli 🙂

    25 Mar 2009, 12:21 pm Rispondi|Quota
  • #6yuri

    TheNorba dice:

    Dire che FB è una ca..ata mi sembra un giudizio sbagliato e che cela un velo di ignoranza

    yuri dice:

    facebook a cosa serve? a “sentire” uno che dice c’è s’è appena svegliato, l’altro che va a dormire…ca**ate.

    Io ho motivato in qualche modo 🙂

    ciao TheNorba, ciao geek!

    25 Mar 2009, 12:53 pm Rispondi|Quota
  • #7Andrea Guida (Naqern)

    @ Macphisto: molto probabile 😉

    ciao

    25 Mar 2009, 12:55 pm Rispondi|Quota
  • #8Murray

    @yuri
    @macphisto

    CLAP CLAP CLAP CLAP CLAP CLAP braviiiii!!! CLAP CLAP CLAP!

    @thenorba

    CLAP CLAP CLAP CLAP anche a te ma il problema è che la gente che usa facebook in maniera utile e produttiva è veramente poca… la maggior parte si limita a scriverci inutili ca**ate… è vero fb ha un enorme potenziale può aggregare e dar voce a milioni di persone se usato sapientemente, il problema è che iscriversi a gruppi idioti o scrivere “Pinco Pallino: si fa un piatto di pasta” non è esattamente usarlo sapientemente..
    Quindi ok ai gruppi tipo : “stop alla violenza sulle donne”—->serio
    pollice verso ai gruppi tipo : “quelli che d’estate girano il cuscino dalla parte più fresca” ——>ca**ata!

    25 Mar 2009, 3:00 pm Rispondi|Quota
  • #9Andrea Guida (Naqern)

    @ Murray: è quello il punto… comunque anche i gruppi “ludici” è giusto che ci siano. Diciamo che in questo momento il tutto risulta un po’ troppo sproporzionato e troppo tendente alle cretinate, ma ci si può lavorare. 😉

    ciao

    25 Mar 2009, 5:02 pm Rispondi|Quota
  • #10Federico

    E’ solo la moda del momento, fra 2 anni si saranno dimenticati cosa sia….

    25 Mar 2009, 8:20 pm Rispondi|Quota
  • #11Andrea Guida (Naqern)

    @ Federico: beh, tutto dipenderà dalle strategie adotatte da Facebook. 😉

    26 Mar 2009, 7:17 am Rispondi|Quota
  • #12ChriX

    Non lo so, difficile fare previsioni, le dinamiche umane sono imprevedibili..
    E poi spesso il peggio vince a discapito del meglio (vedi LCD vs CRT)

    Speriamo davvero che per ‘sto carrozzone penoso inizi un’inesorabile parabola discendente (con accelerazione esponenziale) come per quell’altra idiozia di second life…

    29 Mar 2009, 6:21 am Rispondi|Quota