Geekissimo

Ships, al timone con Google Earth

 
Martina Oliva
31 Maggio 2009
9 commenti

ships-immage

Se poter guidare una barca è sempre stato il vostro sogno o semplicemente se siete curiosi di sapere cosa si prova ad essere al timone per un giorno Ships risponde alle vostre domande.

Ships rappresenta un browser game, rilasciato dalla PlanetInAction.com, che utilizza come background le mappe di Google Earth. Si tratta sostanzialmente di un gioco, ovviamente gratuito, che ha come obiettivo quello di portare a spasso navi di varia tipologia, quali ad esempio piccole barche, barche per il trasporto di merci, container e navi da crociera, tutte visibili in tre diverse angolazioni.


Ships è un progetto che nasce dall’idea di Paul van Dinther che si è servito dell’ausilio di Google Sketchup per creare i modelli 3D delle imbarcazioni (estremamente urate nei dettagli) e di Flash 8.0, alcuni Javascript e SoundManager 2.0 per dar vita agli effetti sonori, in modo tale da poter maggiormente godere di un esperienza ancor più realistica.

Ships rappresenta quindi un modello esemplare di come si possa utilizzare intelligentemente la struttura di Google Earth per creare altre applicazioni, quali ad esempio giochi, sfruttando il suo motore grafico, strutturato su vari livelli, conferendo così a ciò che viene rappresentato un senso di profondità e di ombra. Non ci resta quindi altro da fare che provare a navigare in internet (è il caso di dirlo) con questo gioco online.

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Kick Ass: ovvero come disintegrare letteralmente i fastidiosi elementi presenti nelle pagine web

Kick Ass: ovvero come disintegrare letteralmente i fastidiosi elementi presenti nelle pagine web

Il troppo storpia e chi naviga online con assiduità di certo saprà quanto, in determinate circostanze, l’eccessivo quantitativo di banner pubblicitari e similari può risultare piuttosto fastidioso, magari anche andando […]

Destroy the Web:ovvero come distruggere intere pagine web nel giro di qualche click!

Destroy the Web:ovvero come distruggere intere pagine web nel giro di qualche click!

Un altro fine settimana è arrivato e, da buoni geek quali siete tutti voi lettori di Geekissimo, di certo, avrete iniziato a navigare in lungo e in largo per il […]

MineSweeper, il classico campo minato torna a farsi valere direttamente su Chrome

MineSweeper, il classico campo minato torna a farsi valere direttamente su Chrome

Come di consueto da un po’ di tempo a questa parte, eccoci al nostro appuntamento domenicale tutto dedicato al relax e ai passatempi da PC mediante cui allietare ancor di […]

Google Earth aggiunge le News

Google Earth aggiunge le News

Auspicato da molti è finalmente giunto il matrimonio tra Google News e Google Earth, questo rappresenta una svolta importantissima, un passo in avanti verso un geobrowser. Come sappiamo Google News […]

Leggere le notizie su una cartina geografica: il caso del New York Times

Leggere le notizie su una cartina geografica: il caso del New York Times

Quando si parla di giornalismo Web, il New York Times è spesso considerato come un giornale all’avanguardia, preso a esempio da molti quotidiani anche italiani. Da qualche giorno, in accordo […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1ih chimmu!

    google CUORE? è un nuovo prodotto?
    EARTH, non HEART… bah…

    31 Mag 2009, 7:35 am Rispondi|Quota
  • #2Marco

    Ciao Martina,
    il tuo articolo è accativante e magari può sensibilizzare qualche italiano in più a conoscere meglio le navi. Unico neo che mi permetto di sottolineare è il termine “guidare” 🙁
    Io sono un velista e già vedo poco volentieri i “ferri da stiro” (termine che noi utilizziamo per le barche a motore) come barche :))
    E’ ovvio che questo mio inciso è fatto con un sorriso bonario, e non con intenti ironici.
    Ciao 🙂

    31 Mag 2009, 8:14 am Rispondi|Quota
  • #3Lorenzo Raffio

    Aaargh! È Google Earth non Heart!

    31 Mag 2009, 10:22 am Rispondi|Quota
  • #4Executor

    ih chimmu! dice:

    google CUORE? è un nuovo prodotto?
    EARTH, non HEART… bah…

    Sul serio, OK che è domenica mattina, ma credo si esageri.
    Attendiamo con ansia una correzione…

    31 Mag 2009, 11:40 am Rispondi|Quota
  • #5MV

    @ Executor:
    Già, non è una svista… è stato commesso più volte…

    31 Mag 2009, 12:58 pm Rispondi|Quota
  • #6Madgax

    oooooo è earth non heart

    l’hanno detto in 4… almeno l’inglese singori…

    31 Mag 2009, 3:53 pm Rispondi|Quota
  • #7Martina Oliva

    Chiedo scusa per l’errore commesso e ringrazio per avermelo fatto notare. Come si può ben vedere le correzioni ovviamente sono state apportate.
    Sono ben a conoscenza di come si scriva “Google Earth”, posso assicurare che si è trattata di una svista da parte mia… cosa che ovviamente non è giustificabile.

    31 Mag 2009, 6:12 pm Rispondi|Quota
  • #8pegaso

    Madgax dice:

    oooooo è earth non heart
    l’hanno detto in 4… almeno l’inglese singori…

    Visto che siamo tutti professori, chi mi spiega che cosa significa singori???

    31 Mag 2009, 9:32 pm Rispondi|Quota
  • #9giorgionetg

    Cavolo…. ve lo avevo segnalato io questo post… un pò di riconoscimento… l’avevo segnalato tramite le apposite pagine!!!

    Vabbè…

    1 Giu 2009, 12:13 pm Rispondi|Quota
Trackbacks & Pingback
  1. Apollo11MoonLander, simulare l’allunaggio con Google Earth - Geekissimo