Geekissimo

Microsoft SilverLight 3 sfida Adobe Flash

 
Gabriele Falistocco
14 Luglio 2009
9 commenti

2009-07-13_150639

Da qualche giorno, dopo un periodo di beta testing abbastanza lungo, ha visto la luce Microsoft SilverLight in versione 3. Per chi non ne fosse al corrente, Microsoft SilverLight è una piattaforma per la fruizione di contenuti multimediali all’interno di pagine web, in aperta concorrenza ad analoghi prodotti, come Adobe Flash o Adobe Air.

Adobe Flash ha una penetrazione del mercato quasi totale, con un 99% della versione 9 e un 86% della nuova versione 10. Microsoft Silverlight ha, al contrario, una penetrazione totale di circa 30%.

Silverlight 3 offre migliorie nel campo del supporto a flussi streaming (anche HDTV 720p), permettendo al sistema di adattarsi in relazione alla banda disponibile e al carico della cpu dell’utente, in modo da ottimizzare la visualizzazione del flusso (Smooth Streaming) e garantire una visualizzazione senza alcuna interruzione.


Come Adobe Air, inoltre, Silverlight permette la creazione di applicazioni che riescano a lavorare anche off-line e al di fuori del proprio browser web, con collegamenti diretti dal proprio desktop o menu delle applicazioni. Silverlight, infatti, è in grado di essere eseguito e controllare in modo del tutto automatico la presenza della connessione alla rete Internet al fine di provare a sincronizzarsi con il server del fornitore dell’applicazione per eventuali aggiornamenti.

Silverlight 3 è disponibile come plug-in sia per Internet Explorer che per Firefox, su sistemi Windows e Mac. Gli utenti Linux possono solo fare riferimento al progetto open Moonlight, che però non è ancora stato aggiornato all’ultima release di Silverlight.

Qualcuno di voi ritiene che Silverlight sarà mai un vero concorrente di Adobe Flash? Oltre a convincere gli sviluppatori nella bontà della propria piattaforma, riuscirà in qualche modo ad imporsi sugli utenti finali, veri decision maker in fatto di piattaforme? Nel lungo periodo, inoltre, tecnologie come Flash e Silverlight non potrebbero risultare superate da standard come Html 5?

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Morgan Stanley si apre al futuro con Matrix

Morgan Stanley si apre al futuro con Matrix

Morgan Stanley, famosa banca d’affari divenuta da qualche mese una holding bancaria in seguito alla crisi finanziaria derivante dall’insolvenza dei mutui subprime, si affaccia direttamente nel futuro con una nuova, […]

Acrobat.com Presentations, le presentazioni ora sono online

Acrobat.com Presentations, le presentazioni ora sono online

Ed ecco un altro utile strumento per la collaborazione a distanza che di sicuro renderà felici tutti coloro che non possono essere nello stesso ufficio contemporaneamente. Stiamo parlando di Acrobat.com […]

Silverlight, ecco la versione 2

Silverlight, ecco la versione 2

Ebbene sì, oggi parliamo di Microsoft. Ad un anno dal lancio della prima versione di Silverlight, Microsoft ha ne da poco rilasciato una nuova versione. Per chi non lo conoscesse, […]

I “patiti” dell’informatica, i cosiddetti “early-adopters”, spendono molto più tempo con Microsoft che non con Google, Facebook, Skype…

I “patiti” dell’informatica, i cosiddetti “early-adopters”, spendono molto più tempo con Microsoft che non con Google, Facebook, Skype…

Quando i patiti dell’informatica si siedono al computer quali software utilizzano? E di quali appicazioni Web o siti si servono? Stando a una nuova ricerca, tutte applicazioni Microsoft: Outlook, Office […]

5 add-on gratuiti per far diventare Microsoft Outlook un social software

5 add-on gratuiti per far diventare Microsoft Outlook un social software

Microsoft Outlook non ha davvero bisogno di presentazioni, è uno dei software di posta elettronica, agenda, rubrica e lettura dei feed RSS più utilizzati al mondo, però non tutti sanno […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1nev

    concorrenza??? ma non diciamo scemenze …. 😀

    14 Lug 2009, 1:51 am Rispondi|Quota
  • #2mirkojax

    secondo me per una penetrazione del 100% silverlight dovrebbe buttarsi sui siti come youporn…
    battutonaaaaa!

    per il resto silverlight lo uso solo perche il sito di mediaset lo usa, altrimenti non l’ho mai visto in giro.

    14 Lug 2009, 2:05 am Rispondi|Quota
  • #3Fabio

    uso silverlight solo per vedere sporadicamente il sito della rai ke lo utilizza ..

    14 Lug 2009, 11:01 am Rispondi|Quota
  • #4Matteo

    non solo…. per noi utenti linux il sito della rai ti reindirizza in una versione che usa flash… (che spreco di soldi, e di lavoro: potevano farlo direttamente in flash!)

    Silverlight non esiste nè per linux, nè per mac, nè per BSD e simili… non mi pare una scelta molto saggia… può essere buono quanto volete, ma se di fatto impedisce a molta gente di vedere il mio sito è una palla al piede di cui liberarsi.

    14 Lug 2009, 12:08 pm Rispondi|Quota
  • #5Gabriele Falistocco

    @ Matteo:
    Silverlight esiste comunque per Mac nativamente e per Linux tramite un progetto open che gode del supporto diretto del team di sviluppo di Microsoft.

    14 Lug 2009, 12:14 pm Rispondi|Quota
  • #6Gabriel

    @ Matteo:
    mai sentito parlare di moonlight?

    14 Lug 2009, 1:53 pm Rispondi|Quota
  • #7Dino

    @ nev:
    Hai ragione, silverlight è così superiore che non si può definire un semplice plugin come flash che non ha “alle spalle” che uno pseudo linguaggio di programmazione.

    Uso flash da sempre, ma dopo aver testato Silverlight ho definitivamente cambiato tecnologia, peccato solo non sia stata sviluppata prima.

    Entro pochi anni sarà molto utilizzato, anche se in molti continueranno ad utilizzare flash perchè Silverlight necessita di un livello di competenza più elevato (devi avere un minimo di conoscenze di programmazione) che di fare semplici interpolazioni con i frame, play e stop come fanno ad ora tutti i designer “non programamtori” che usano flash, e di imparare una nuova tecnologia, per quanto superiore, in molti non ne vogliono nemmeno sentire parlare.

    2 Ago 2009, 8:52 am Rispondi|Quota
  • #8videogiochi

    Beh sicuramente SilverLight è tecnicamente superiore alla concorrenza, e dimostra di essere un buonissimo prodotto, basta vedere la tv in streaming sulla RAI per rendersene conto.

    Nonostante questo non sarà facie battere l’enorme diffusione di Adobe Flash, almeno non nel medio-breve termine. SIcuramente appena adobe farà un passo falso regalerà utenti a Microsoft.

    27 Ott 2009, 5:49 pm Rispondi|Quota
  • #9Siti in Flash

    Sono tempi difficili per Flash, mi auguro che ritorni ad essere definitivamente la migliore teconologia per la fruizione di contenuti animati e interattivi…

    9 Apr 2010, 7:27 am Rispondi|Quota
Trackbacks & Pingback
  1. Microsoft SilverLight 3 sfida Adobe Flash – Geekissimo