Geekissimo

Bing Mappe 3D, ecco come Microsoft permette una visione tridimensionale del suo prodotto

 
Martina Oliva
14 Ottobre 2009
9 commenti

2009-10-13_101558

Di certo, dopo l’arrivo in rete di Bing, il neo motore di ricerca di casa Microsoft, avrete notato il servizio di mappe, precedentemente noto come Visual Earth, che il grande marchio di casa Redmond aveva lanciato in risposta a Google Maps.

Le mappe sono direttamente accessibili dalla homepage di Bing, permettendo una visualizzazione di default in 2D e distinguendosi dall’analogo servizio firmato Google, presente sul mercato già da diverso tempo.

Ma ora, a far capolino, vi è un nuovo prodotto, un add-on esclusivamente sviluppato per Bing Mappe, uno strumento mediante il quale il classico modo di “vedere” viene totalmente rivoluzionato.

Sto parlando di Bing Mappe 3D, ossia un plug-in esclusivo per Internet Explorer e Mozilla Firefox, mediante il quale, alle classiche mappe proposte da casa Microsoft, viene aggiunta la possibilità di visualizzare il tutto in versione tridimensionale, edifici, monumenti e catene montuose inclusi, zoomando e ruotando le scene propinate.


Quando viene visualizzata una località in 3D mediante Bing Mappe, innanzitutto viene scaricata un immagine, a bassa risoluzione, della zona interessata. Successivamente, se disponibili immagini di più alta qualità, la mappa viene aggiornata in modo del tutto automatico permettendo dunque una migliore visualizzazione.

A disposizione dell’utente vi sono ovviamente tutta una serie di pratici controlli che consentono di zoomare ed effettuare ricerche e spostamenti.

Unica pecca, seppur momentanea, di questo prodotto, sta nel fatto che ad oggi soltanto alcune città, tra cui New York, Las Vegas, Tokio e Berlino, permettono la visualizzazione degli edifici in 3D.

L’installazione di Bing Mappe 3D può avvenire secondo due differenti modalità, a discrezione di ciascun utente. In primo luogo, potremo dare un occhiata ad un paesaggio tridimensionale mediante Microsoft, semplicemente visitando il sito di Bing Mappe che una volta aperto lancerà immediatamente una finestra popup attraverso cui verrà proposito il download del supporto tridimensionale. In alternativa, potremo scaricare l’add-on direttamente dal Download Center di Microsoft.

Insomma, Bing Mappe 3D si presenta come un prodotto accattivante e di qualità che, ovviamente, per poter essere utilizzato in maniera performante, richiede la presenza di una buona scheda video e quella di una connessione ad internet piuttosto veloce.

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Facebook Panda, sostituire Bing Mappe con Google Maps su Facebook

Facebook Panda, sostituire Bing Mappe con Google Maps su Facebook

Se c’è qualcosa che il sistema di mappe reso disponibile da Apple ha insegnato a tutti è che realizzare e rendere disponibile un valido strumento di questo tipo è cosa […]

Bing, il motore di ricerca firmato Microsoft diviene ora “Visual Search”

Bing, il motore di ricerca firmato Microsoft diviene ora “Visual Search”

Altre grandi novità sono in arrivo in casa Microsoft e questa volta sembra trattarsi proprio di qualcosa di davvero interessante. Oramai qui su Geekissimo si è parlato non poche volte […]

BingTweets, un innovativo strumento nato dalla collaborazione tra Microsoft e Federated Media

BingTweets, un innovativo strumento nato dalla collaborazione tra Microsoft e Federated Media

Dopo l’arrivo di Bing, ecco far capolino un altro interessante prodotto di casa Redmond, ossia quello che appare come una sorta di incrocio tra il neo motore di ricerca targato […]

I migliori add-on per Internet Explorer 7 utili a migliorare la navigazione sul web

I migliori add-on per Internet Explorer 7 utili a migliorare la navigazione sul web

Certo, c’è voluto qualche anno per capirlo, ma finalmente Microsoft con il lancio di Internet Explorer 7 ha inaugurato una bella galleria di estensioni per il suo celeberrimo browser. Ormai […]

Riaprire l’ultima scheda chiusa in IE

Riaprire l’ultima scheda chiusa in IE

Sono un grandissimo utilizzatore di Firefox per svariati motivi che non elencherò in questo articolo. Ma a volte se un sito fa i capricci con Firefox o se non mi […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1glaciobeast

    io vorrei chiedere una cosa
    quando si deciderà microsoft a sviluppare qualcosa di veramente rivoluzionario?
    insomma si sentiva d’avvero il bisogno di questa applicazione?
    e poi anche google earth lo fà da una vita ma nessuno si è mai stupito in proposito

    vero che lo fà sul tuo pc (essendo un software da installare) ma almeno non ti richiede per per forza una connessione ad internet velocissima

    14 Ott 2009, 9:49 am Rispondi|Quota
  • #2Gennaro

    Il servizio si chiama Virtual Earth ed era disponibile già un anno fa

    14 Ott 2009, 10:13 am Rispondi|Quota
  • #3Martina Oliva (Bugeisha)

    Gennaro dice:

    Il servizio si chiama Virtual Earth ed era disponibile già un anno fa

    Infatti all’inizio dell’articolo viene indicato che questo era il nome originario del servizio… Bing Mappe 3D è la sua evoluzione 😉

    14 Ott 2009, 10:21 am Rispondi|Quota
  • #4Gennaro

    Martina Oliva (Bugeisha) dice:

    Gennaro dice:
    Il servizio si chiama Virtual Earth ed era disponibile già un anno fa

    Infatti all’inizio dell’articolo viene indicato che questo era il nome originario del servizio… Bing Mappe 3D è la sua evoluzione

    L’unica differenza appunto è il nome e anche il fatto che prima era in beta.

    Ciao

    14 Ott 2009, 11:57 am Rispondi|Quota
  • #5Xox94

    Google Earth offre più funzioni e la possibiltà di creare modelli 3d per le mappe. Microsoft non andrà da nessuna parte.

    14 Ott 2009, 2:17 pm Rispondi|Quota
  • #6win-news

    Qui la norvegia l’han fatta tutta in 3d xD anche streetwiew c’era già 5 anni prima che apparisse quello di google…
    Guardate per credere:
    http://kart.finn.no/3d/?utmx=208632.32468691&utmy=6624190.1592333&zoom=8&heading=0&pitch=40&showPin=1&autoRotate=0 (c’è da installare un plugin da 20 kb)
    Streetwiew:(flash player) http://kart.finn.no/?lng=10.73767&lat=59.9063&tab=search&zoom=16&mapType=finnvector&streetview=true&svx=261240&svy=6649150&sa=198&activetab=search&streetViewState=1

    14 Ott 2009, 3:48 pm Rispondi|Quota
  • #7Claudio

    Anche in Italia c’era street view anni prima di Google.
    Guardate per credere: http://www.mykugi.com
    Con la differenza che c’è qualcosa da guardare (Venezia ad esempio)

    16 Ott 2009, 9:21 pm Rispondi|Quota
  • #9ML-

    Cazzo figata!

    9 Lug 2010, 10:58 pm Rispondi|Quota
Trackbacks & Pingback
  1. diggita.it