Geekissimo

Word Ahead, il video vocabolario online

 
Paolo De Michele ( k3asd )
20 Ottobre 2009
1 commento

video_vocabolary

Nella quotidianeità ma soprattutto se dovessimo avere dei bambini non necessariamente troppo piccoli, capita di imbatterci in determinate parole o addirittura anche in blog, news, ebook tutti immancabilmente in lingua inglese. Cosa succede? Succede che, chi conosce la lingua non ha grosse difficoltà a tradurre o a sintentizzare tramite i translator presenti in rete ciò che in realtà vuole capire. Però se invece dall’altra parte si ha un figlio e come giusto che sia, volessimo che imparasse la lingua inglese, il discorso cambia. Questo che vi presento oggi è un buon metodo per l’apprendimento della lingua inglese..

La verità è che alcuni genitori a fine anno scolastico mandano i propri figli in una sorta di stage a Londra per imparare accenni della lingua. Alcuni invece comprano dei DVD in inglese, con sottotitoli in italiano, in modo da avere un confronto, altri magari più privileggiati hanno un insegnante di inglese nella propria scuola. Il fine di questi tre fattori presentati è sicuramente la costanza, che un buon genitore deve sicuramente far avere al proprio figlio.


I metodi sopra elencati sono tutti validi e percettivi per un bambino che a quell’età a solo voglia di imparare. Ora però, vedremo un video vocabolario online utile allo scopo. Il suo nome è Word Ahead e come presumo possiate aver capito dall’introduzione non è altro che un application online che fa dei suoi video il suo maggior punto di forza. Il servizio, infatti, tramite dei semplici video esplicativi può essere utilizzato per tutti coloro che vogliano imparare la lingua inglese tramite semplici vocaboli e direi, in maniera del tutto divertente invece che avere a portata di mano il classico libro o vocabolario.

Vediamo nel dettaglio il suo funzionamento.

Colleghiamoci alla home di Word Ahead e noteremo una serie di video. Clicchiamo su quello che apparentemente ci attrae maggiormente oppure possiamo tramite una Word List proporre al vostro bambino un ” percorso ” per studiare e imparare determinati termini e concetti prima di altri.

wordlist

Altrimenti un’altra opzione è quella di selezionare lo Study Room che non è altro che la Word List completa. La differenza sostanziale è che qui avremo uno sfondo nero e sulla destra tutti i termini. Chiaramente per ogni termine cliccato apparirà il relativo video dimostrativo. Utile nel caso in cui si voglia ottenere maggiore concentrazione.

studyroom

Come avrete notato Word Ahead non richiede registrazione, però, nel caso in cui decidessimo di creare un account sappiate che è possibile creare un propria word list per far imparare determinate azioni o parole al nostro bambino secondo, come appunto accennavo prima, un determinato piano di studi. A parer mio questo è un ottimo servizio online, non solo per bambini ma anche adulti in età più o meno avanzata che non hanno tempo e voglia di andare a frequentare corsi di formazione.

Concludo dicendo che, la costanza è alla base di tutto. Che ne pensate? Conoscete qualche altro servizio simile? A voi i commenti.

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
DropAMovie ovvero motore di ricerca per i video

DropAMovie ovvero motore di ricerca per i video

Se ci divertiamo a guardare video online, non possiamo non avere salvato tra i segnalibri DropAMovie. Questo motore metasearch permette di cercare dei contenuti da Youtube, DailyMotion, MySpaceTV, LiveVideo, e […]

Non si vive di solo Google! 7 motori di ricerca alternativi da prendere in considerazione

Non si vive di solo Google! 7 motori di ricerca alternativi da prendere in considerazione

Ovviamente il titolo è volutamente provocatorio, Google è il migliore in assoluto nel suo campo e non si discute (anche se qualcuno gli preferisce Yahoo!, soprattutto oltreoceano), ma da bravi […]

Adobe rilascia ufficialmente Adobe Media Player

Adobe rilascia ufficialmente Adobe Media Player

Come annunciato qualche giorno fa in questo articolo, in questi giorni è stata lanciato ufficialmente Adobe Media Player, che era in beta pubblica dall’anno scorso. Adobe Media Player è un […]

Convertire i video scaricati da YouTube in avi

Convertire i video scaricati da YouTube in avi

Ormai scaricare video da YouTube è diventata una delle azioni più praticate dagli internauti di tutto il mondo. La possibilità di collezionare gratuitamente sul proprio computer spezzoni di programmi TV, […]

Scaricare video da YouTube – aggiornato a Novembre 2011

Scaricare video da YouTube – aggiornato a Novembre 2011

Scaricare video da YouTube è ormai diventato un qualcosa di fondamentale anche per chi non è un vero geek. Dai video musicali a quelli divertenti, passando per spot pubblicitari e […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1giusy

    …altri magari più “privileggiati” hanno un insegnante di inglese nella propria scuola

    Una ‘g’ la togliamo, per amore della nostra lingua italiana?

    23 Ott 2009, 1:52 pm Rispondi|Quota