Geekissimo

Memory Fox, ottimizziamo notevolmente il consumo di memoria di Firefox

 
Martina Oliva
17 Dicembre 2009
16 commenti

2009-12-16_105315

Oramai è cosa ben risaputa che, l’eccellente Firefox, il browser di casa Mozilla, nonostante racchiuda in sé un innumerevole quantità di doti, prima tra tutte quella della personalizzazione, comporti un dispendioso impiego di memoria RAM, il che, di certo, non giova alle performance del nostro fido computer.

Ad esempio, in un ambiente Windows, aprendo il Task Manager, è inevitabile notare come il processo di Firefox possa arrivare ad occupare addirittura anche oltre i 200 Mega di memoria, tendento all’aumento in proporzione all’apertura delle varie schede nel browser.

Sebbene qui su Geekissimo, ma addirittura sullo stesso sito web ufficiale di Mozilla Firefox, vengano proposte diverse tecniche da applicare al fine di limitare i consumi del browser del panda rosso, le menti geniali di alcuni sviluppatori hanno dato vita ad un interessantissimo ed efficiente add-on da utilizzare al fine di contenere il consumo di RAM, svolgendo egregiamente il lavoro al quale è stato preposto.

Si tratta di Memory Fox, un estensione utilizzabile solo ed esclusivamente su Windows e con Firefox 3, grazie alla quale viene offerta la possibilità di ottimizzare la memoria in uso dal browser e, al contempo, di liberare quella inutilizzata.


Una volta installata l’estensione sul nostro browser preferito, sarà necessario, in primo luogo, abilitare Memory Fox purché funzioni, quindi potremo scegliere di avviarlo manualmente, accedendo dal menù Strumenti, qualora non fosse nostra intenzione utilizzarlo in maniera costante, o in alternativa sarà possibile impostare l’add-on facendolo avviare in maniera del tutto automatica ad ogni inizio sessione del browser.

Una volta attivato Memory Fox potremo facilmente notare, dando uno sguardo al nostro Task Manager, come il recupero della memoria in uso sia impressionante, abbassandone notevolmente il consumo.

Per scoprire quale arcano mistero vada a celarsi dietro la magica efficienza di Memory Fox (una domanda che sicuramente molti di voi si staranno ponendo in questo momento), è sufficiente dare uno sguardo al sito del produttore, in cui viene agevolmente spiegato come l’add-on si concentri su due differenti tipologie di utilizzo della memoria, per cui, quando il fabbisogno di risorse viene raggiunto, secondo quanto settato nelle impostazioni, la memoria verrà ripulita ed al contempo recuperata.

In sostanza, Memory Fox costituisce un efficiente applicativo, sebbene ancora in fase sperimentale, utile a tutti coloro che ritengono sia opportuno ottimizzare il consumo di memoria RAM, in particolar modo destinato a tutti gli utilizzatori di netbook o laptop poco prestanti.

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Memory Restart, riavviare automaticamente Firefox quando viene utilizzato un eccessivo quantitativo di memoria

Memory Restart, riavviare automaticamente Firefox quando viene utilizzato un eccessivo quantitativo di memoria

Tutti i più assidui utilizzatori di Mozilla Firfox di certo, a lungo andare, avranno avuto modo di constatare personalmente il quantitativo di risorse tutt’altro che limitato che spesso e, purtroppo, […]

Qual’è il miglior browser? Scopriamolo insieme e partecipate al sondaggio!

Qual’è il miglior browser? Scopriamolo insieme e partecipate al sondaggio!

Ogni volta che una software house rilascia un browser lo dichiara il più veloce del mondo, ovviamente c’è qualcosa che non va. Poi sopratutto in questo periodo particolarmente caldo, tra […]

Galeon ovvero Firefox dimagrito per Linux

Galeon ovvero Firefox dimagrito per Linux

Molti di voi conosceranno K-Melon, un browser molto leggero per Windows che utilizza lo stesso motore di rendering di Firefox 2. Grazie appunto alla leggerezza che contraddistingue questo browser avremo […]

Controllare la cache in Firefox con Better Cache

Controllare la cache in Firefox con Better Cache

Oggi voglio segnalarvi una piccola estensione per Firefox che permetterà di utilizzare al meglio la cache. Ma prima di recensirla piccola guide per chi non sa cosa sia la cache. […]

Finalmente risolta la questione memoria su Firefox

Finalmente risolta la questione memoria su Firefox

In tutte le beta di Firefox 3 abbiamo potuto constatare un aumento delle performance ed una riduzione drastica del consumo di memoria rispetto a Firefox 2, gli sviluppatori hanno speso […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1R4MP4G3

    Buh….se Firefox è un browser che consuma Ram, c'è qualcosa che non và!xD E' il browser con i consumi minori O_O io i 200mb li tocco quando ho una ventina di schede aperte!!!xD E vi assicuro, che se non avevo problemi con 1Gb di ram, ora che ne ho 2, non ne ho proprio per niente!xD

    17 Dic 2009, 1:38 pm Rispondi|Quota
    • #2gimbaz

      fino alla 3.5 il consumo non saliva poi moltissimo, max 300400 mb (con decine di schede) ma dalla 3.6beta1 in poi quelle cifre me le consuma con un paio di schede, non so che è successo ma per il momento ho rimesso la 3.5

      17 Dic 2009, 1:56 pm Rispondi|Quota
    • #4Mario Papa

      ahahahaahahahah bella questa!

      17 Dic 2009, 4:29 pm Rispondi|Quota
  • #5Cr4zyc0w

    io ho appena verificato e il mio firefox usa 170mb solo con questa pagina aperta, ovviamente è aperto da stamani e ho girato varie pagine il che mi fa pensare che sia l'ottimizzazione della memoria che non è ottimale e forse MemoryFox sopperisce a questa mancanza.
    Lo voglio provare sul portatile più vecchio nella speranza che ottimizzi anche la ram usata dai vari giochini flash per vederli girare decentemente

    17 Dic 2009, 1:45 pm Rispondi|Quota
  • #6Polli

    @gimbaz:
    Beh hai fatto bene, è pur sempre una beta…

    17 Dic 2009, 3:35 pm Rispondi|Quota
  • #7Alx

    Secondo me programmi simili non servono niente ed hanno solo un effetto placebo. L’utente guarda il task manager e si compiace “quanta memoria libera!”.
    In vero tutta quella memoria liberata sono dati che quando serviranno di nuovo a Firefox sarà costretto ad andare a riprendersi dall’hard disk invece che della pronta RAM.
    Secondo meglio me è prestare attenzione personalmente e magari chiudere completamente Firefox se lo si è usato intensamente per molto tempo altrimenti che si gestisca la memoria come gli pare.

    17 Dic 2009, 5:59 pm Rispondi|Quota
  • #8aka

    il mio firefox mangia ram che è un piacere, ma la cosa strana è che si mangia anche un sacco di cpu, qualcuno sa dire perché?

    17 Dic 2009, 5:25 pm Rispondi|Quota
  • #9Silver D

    Se gli sviluppatori di questo addons hanno trovato un vago modo di ridurre il consumo di ram di firefox perchè non viene preso in considerazione dal team di mozilla? Io sul mio netbook sono dovuto passare a Chrome abbandonando a malincuore tutti gli addons che mi rendevano più comfortevole la navigazione perchè se iniziavo sfruttare firefox come lo sfrutto sul pc fisso, con tutta la ram che mi consuma mi era impossibile svolgere tutte le attività che volevo

    17 Dic 2009, 6:54 pm Rispondi|Quota
  • #10Oliver Thomas Cervera

    136 MB con 2 schede di Geekissimo aperte. Che bello!
    Comunque ho 7 estensioni installate, ma 2GB di ram che tra poco passo a 4. Ma non fa mai male che Firefox occupi poco spazio in memoria! 😀

    17 Dic 2009, 6:43 pm Rispondi|Quota
  • #11lordmax

    Io FF lo uso esclusivamente per sviluppare perché è un divora risorse pazzesco.
    Come Browser preferisco di gran lunga Opera

    17 Dic 2009, 9:53 pm Rispondi|Quota
  • #12domi

    Certo che quando si parla del consumo di memoria di FireFox hanno tutti la memoria corta. Del confronto con altri browser se ne era parlato sempre qui su Geekissimo:
    http://www.geekissimo.com/2009/06/24/nuovi-browser-quanta-memoria-ciucciano/
    e su molti altri forum e Firefox è risultato di gran lunga il più leggero (confrontatelo con Chrome per esempio).

    Per il discorso dell’utilizzo della CPU occorre semplicemente installare l’estensione NoScript che blocca tutto quel codice idiota che si ritrova su molte pagine web (e alle quali Firefox è un po’ troppo sensibile).

    17 Dic 2009, 11:33 pm Rispondi|Quota
  • #13ciccio

    5 schede aperte molti addons e 130 MB di memoria utilizzata. Forse a molti conviene configurarlo meglio FF.

    18 Dic 2009, 11:39 am Rispondi|Quota
  • #14Rosario

    Sono d’accordo con “ciccio”, configurate meglio il vostro browser. A me infatti con cinque schede aperte (come ciccio) e 20 addons installati, utilizza circa 70-80 mega di memoria.

    18 Dic 2009, 3:42 pm Rispondi|Quota
  • #15nena

    cinque schede aperte (come ciccio) e 30 addons installati, 356 Mega.

    22 Dic 2009, 1:16 pm Rispondi|Quota
  • #16ruymicio

    Io ho windows Xp e da solo, senza alcun altro applicativo aperto, mi consuma di suo ben 350 mega, ma è mai possibile che non si possano fare SO più parsimoniosi possibile che far funzionare il pc senza far nulla serva tutta quella caterva di programmi sconosciuti che vedo non appena apro il Task manager?

    non è che tutti possiamo avere 4 giga di RAM e poi quand’anche l’avremmo sarà consumata da SO e applicativi sempre più voraci! ci vorrebbe anche nell’informativa una visione “ecologica” delle risorse

    30 Dic 2009, 2:50 pm Rispondi|Quota
Trackbacks & Pingback
  1. diggita.it