Geekissimo

LyricsTraining, imparare a riconoscere le parole delle canzoni inglesi

 
Angelo Iasevoli
18 Febbraio 2010
4 commenti

Cantare a squarciagola quando nessuno può sentirci ci libera dallo stress e dopo ci sentiamo molto meglio. Non importa se siamo stonati, l’importante è urlare, tanto ci penserà il volume della canzone che stiamo ascoltando a sovrapporsi alla nostra voce, in modo da darci l’impressione di avere una voce meravigliosa come il cantante che stiamo imitando.

Le canzoni italiane, a meno che non si tratti di Tiziano Ferro, sono facilmente comprensibile, e facilmente cantabili rispettando il testo in tutte le sue parti, non solo nei ritornelli. Ma qualora si tratti di una canzone inglese le cose si complicano per molti. Al massimo di quelle straniere riusciamo a capire il ritornello, ma della restante canzone ne intuiamo solo le vocali.


In questo post voglio proporvi un servizio online che si prefigge il compito di insegnarvi a riconoscere le parole delle canzoni inglesi. Il suo nome è Lyrics Training ed è totalmente gratuito. In sostanza il suddetto servizio permette di ascoltare una canzone seguendo un testo che manca di alcune parole. Queste dovranno essere scritte da noi.

Ascoltando una canzone mentre stiamo leggendo il testo ci darà l’impressione di riuscire a capire parola per parola cosa dice il cantante. Questo è dovuto ad un’illusione del nostro cervello chiamata pareidolia uditiva. Se infatti provassimo ad ascoltare la stessa canzone senza l’ausilio del testo, ritorneremo a non capirci più nulla.

I testi sono disponibili in diverse difficoltà, e sono anche traducibili in italiano, solo per il semplice gusto di soddisfare la nostra curiosità verso il significato della canzone.

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Songdrop, raccogliere tutta la musica online in un unico servizio

Songdrop, raccogliere tutta la musica online in un unico servizio

La maggior parte delle persone è solita ascoltare musica online sfruttando fonti differenti come, ad esempio, YouTube, Grooveshark, SoundCloud e molte altre ancora. In alcuni casi ed a seconda di […]

TuneGlue, cercare nuovi gruppi somiglianti a quelli preferiti

TuneGlue, cercare nuovi gruppi somiglianti a quelli preferiti

A tutti piace ascoltare la musica, provate a trovarmi qualcuno che è irritato da essa. Tutti hanno i propri gusti musicali preferendo intere categorie di gruppi piuttosto alla singola band […]

AbMP3, motore di ricerca per cercare tonnellate di mp3

AbMP3, motore di ricerca per cercare tonnellate di mp3

Dopo un post dedicato al cinema, è tempo di cambiare, con un po’ di musica. AbMP3 è un motore di ricerca che indicizza moltissimi brani mp3, che dovrebbero essere legali, […]

Moof, il player che sfrutta il database di video musicali disponibili su YouTube

Moof, il player che sfrutta il database di video musicali disponibili su YouTube

Se siete buoni amanti della musica e della tecnologia, senza dubbio avrete provato svariati player musicali sul vostro PC, passando da quelli più complessi ed ingombranti, a quelli dall’interfaccia minimale […]

Come convertire documenti e file multimediali tramite e-mail

Come convertire documenti e file multimediali tramite e-mail

Forse non tutti lo sanno ma, oltre ai numerosissimi servizi web e software gratuiti, è possibile convertire da un formato all’altro sia file multimediali (mp3, wav, ppt ecc.) che i […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1Werther

    phuckin' nice, guys! (va', pure la rima! lol)
    grazie!

    18 Feb 2010, 2:45 pm Rispondi|Quota
  • #3Marco

    La parte riguardante Tiziano Ferro è da Zelig! 🙂

    18 Feb 2010, 6:00 pm Rispondi|Quota
  • #4Cristian Guerra

    Frigo Frigo, Frigo frigo, frigooooooooooo!

    Hahaha ve la ricordate quella pubblicità? Dovrebbero mettere i cartelloni di questo sito x le strade, almeno l'Italia si anglofonizza un po' =D

    19 Feb 2010, 8:55 am Rispondi|Quota