Geekissimo

Windows 7 sorpasserà Vista entro un mese, ma XP continua a dominare il mercato

 
Andrea Guida (@naqern)
28 Giugno 2010
8 commenti

Chi lascia la via vecchia per la nuova, sa quel che perde ma non sa quel che trova. Questo è, da sempre, uno dei motti preferiti dall’utente medio di Windows, il quale, però, dall’avvento di Windows 7 sul mercato, sembra aver imparato ad assaporare il gusto agrodolce della novità.

Secondo gli ultimi dati pubblicati dal Windows Team Blog, l’ultima incarnazione del sistema operativo Microsoft è infatti riuscita a vendere la bellezza di 150 milioni di licenze, pari a 7 copie dell’OS commercializzate ogni secondo. Un ritmo da record che, se mantenuto, permetterà a Seven di superare Vista nella classifica dei Windows più usati nel giro di uno, massimo due, mesi. Il che, per un prodotto arrivato nei negozi meno di un anno fa, non è affatto male.

Affatto male non è neanche il livello di diffusione di Windows XP, l’Highlander dei sistemi operativi, che a dispetto delle vertiginose vendite di Windows 7, risulta essere ancora la versione di Windows più utilizzata al mondo, con un grosso margine di vantaggio sui suoi successori.


Se i dati di StatCounter rappresentati nel grafico qui sopra non ci ingannano, dal maggio del 2009 ad oggi il numero di utenti che usa Windows XP come sistema operativo principale è abbastanza calato, eppure non riesce ancora a scendere al di sotto del 58%. Un numero quasi impressionante, soprattutto se consideriamo il fatto che Vista, il sistema attualmente secondo in classifica, è “solo” al 19%.

Insomma, che Windows 7 riuscirà a spodestare il suo predecessore è quasi certo, ma sul futuro di XP c’è ancora tanta incertezza. In molti aggiorneranno a Seven dopo il rilascio del Service Pack 1, ma saranno davvero così tanti da permettere all’ultimo nato in casa Microsoft di superare o quantomeno avvicinarsi all’antenato di Vista? 

Al crudele mercato l’ardua sentenza.

[Via | Royal Pingdom – Photo Credits | twicepix]
Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Windows XP: 10 motivi per cui continuerà ad avere successo

Windows XP: 10 motivi per cui continuerà ad avere successo

Windows 7 è un ottimo sistema operativo che avrà sicuramente il successo che merita, su questo non ci piove. Eppure, a poco meno di un mese dal debutto ufficiale del […]

Windows XP sui netbook fino al 2010. Vendite “gonfiate” per Seven?

Windows XP sui netbook fino al 2010. Vendite “gonfiate” per Seven?

Le vendite di Windows 7 sui netbook saranno strabilianti, anche se molti utenti continueranno ad utilizzare il caro vecchio XP. Ne siamo ragionevolmente sicuri. No, cari amici geek, non abbiamo […]

Windows XP in Windows 7 grazie ad una virtualizzazione!

Windows XP in Windows 7 grazie ad una virtualizzazione!

Con l’imminente uscita della prima Release Candidate di Windows 7, stanno trapelando in rete nuovi interessanti funzionalità di un sistema operativo che già si presenta veramente bene. Ultimamente, è stata […]

Windows 7 riuscirà ad “uccidere” XP? Diteci la vostra!

Windows 7 riuscirà ad “uccidere” XP? Diteci la vostra!

Stando a quanto si legge in giro per la rete, accadrà di nuovo. Come già verificatosi con quella di Windows Vista, anche l’uscita di Windows 7 – molto probabilmente – […]

Il mercato chiede SO leggeri e Microsoft risponde con Vista

Il mercato chiede SO leggeri e Microsoft risponde con Vista

Ennesimo allarme rosso per quanto riguarda Windows. Questa volta a parlare son due analisti di Gartner, Micheal Silver e Neil MacDonald, nel corso di un evento tenutosi in questi giorni […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1Marco

    tanti dei pc con ancora xp hanno dell’ hardware vecchio che non funziona con vista e 7… e fintanto che funzionano e fanno il loro lavoro non c’è necessità di cambiarli…( a scuola nel laboratorio di chimica abbiamo ancora win 95, e il suo lavoro lo fa )

    28 Giu 2010, 11:02 am Rispondi|Quota
    • #2N1k

      beh ma cè da dire che a dire il vero windows 7 per le sue irrisorie
      richieste in termini di risorse può essere installato fin'anche su pc di 5 o 6 anni fa
      io porto sempre l'esempio dell'acer aspire 1350 di mio padre
      su cui andava abbastanza bene, non eccezionalmente ma su un portatile
      così vetusto è già oro, quindi pensiamo quanti pc invece
      verrebbero recuperati e resi ancora attuali nonostante il cambio "generazionale"
      in termini informatici, ma sono d'accordo sul fatto che comunque
      un vecchio pc non debba essere del tutto dismesso se è ancora funzionante
      però per determinati compiti io sono più favorevole all'aggiornamento,
      almeno per non sentire quella gente che se la prende con windows e i pc
      quando si basano su sistemi stravecchi che logicamente non possono essere
      innovativi,performanti e sicuri come quelli odierni

      28 Giu 2010, 11:08 pm Rispondi|Quota
    • #3Andrea Guida

      95? E io che qualche anno fa ritenevo antichi i computer con Windows 98 della scuola! 🙂

      29 Giu 2010, 12:36 am Rispondi|Quota
  • #4Oliver Thomas Cervera

    è logico che 7 supererà Vista: Vista non è più in vendita, e Seven galoppa. Sempre se domani non finisca il mondo. La domanda da porsi è quando Seven supererà Xp: deve succedere assolutamente, già Microsoft lo sta lasciando fuori dagli ultimi aggiornamenti di Live Wave 4 e IE9.

    28 Giu 2010, 9:47 am Rispondi|Quota
  • #5Andrea Caccamo

    Se ho una ditta, ho pc con Xp…perchè devo comprare una nuova licenza e aggiornare? I benefici non sopperiranno mai la spesa. A casa uso Windows 7, ma in ufficio i pc sono ormai di alcuni anni e l'unico con Windows 7 è un portatile nuovo. Gli altri rimarranno con Xp finchè non verranno buttati, quindi la "lotta" con Xp è impari e dà poche informazioni sulla proliferazione di tali sistemi.
    Mio padre ci ha messo anni e ancora non sa usare Xp, se gli metto Win 7 e Office 2010 cosa fa? Si spara!! 😀

    28 Giu 2010, 1:48 pm Rispondi|Quota
  • #6antonio

    Concordo con Andrea.
    Le aziende chiedono XP, perché in fondo per quello che deve fare un Sistema Operativo XP va benissimo, i programmi e il personale girano perfettamente su XP.
    La Microsoft dovrebbe considerare i benefici presso il cliente che non devono essere solo quelli della propria tasca.

    28 Giu 2010, 8:27 pm Rispondi|Quota
  • #7N1k

    dici? la tua ditta avrebbe anzitutto un sistema più sicuro
    e molto più protetto da qualsiasi attacco esterno con windows 7,
    i pc ne guadagneranno in tempi, performance e soprattutto avvio,
    per me che ho militato in una ditta ed ora sto facendo
    apprendistato come professionista posso dire con certezza,
    e dovresti confermarmelo, che i tempi morti sono da ridurre al minimo
    compresi quelli di fermo per via dell'assistenza alle macchine,
    perchè anche pochi minuti reiterati nel tempo
    ti tolgono vere e proprie ore di lavoro che hanno un costo considerevole.

    Maggiore compatibilità, maggiore retrocompatibilità
    sistema nuovo e al passo col tempo, spesa comunque irrisoria
    per una ditta, dato che la versione professional costa poco più di 100 euro
    riutilizzo di sistemi vecchi anche 5 anni, senza contare che ti posso assicurare
    che windows 7 è molto più semplice e immediato da capire rispetto a xp
    che rimane un pò macchinoso, confermo si il trauma di vista
    che per me fu un apocalisse fin da quando comincia a mettere
    mano al suo pannello di controllo
    ma il nuovo sistema targato ms ha fatto passi da gigante
    anche nella ramificazione e nella semplicità del sistema in se
    da qualsiasi parte concettualmente puoi raggiungerne qualunque altra
    anche il trasferimento e la copia dei file ha subito un netto improving
    puoi tenere tutto sotto controllo con più facilità, e figurati se è poco…

    per quanto riguarda office 2010 non cè nessuna variazione sostanziale con il
    2007 ad esempio, qualcosina di grafico ma lo sto utilizzando
    e ti dirò che sono molto soddisfatto,il primo avvio ci mette qualche tempo
    per avviare tutte le configurazioni ma dopo è di una velocità paurosa.

    Personalmente in molti mi hanno chiesto dopo nuove installazioni di sistema
    proprio windows 7 che al loro primo "feeling" è subito sembrato
    più stabile,affidabile e piacevole, quindi semmai posso consigliarti
    di poter far provare a tuo padre le due soluzioni…
    potrebbe esserne piacevolmente soddisfatto 😉

    28 Giu 2010, 11:20 pm Rispondi|Quota
  • #8daniela

    N1K hai detto tutto…
    Ti quoto alla stragrande.

    29 Giu 2010, 1:50 pm Rispondi|Quota