Geekissimo

Infografica #12: Statistiche di YouTube

 
Nicola Tedeschi
7 Aprile 2011
7 commenti

Immaginate un futuro nel quale i canali tradizionali saranno soppiantati dai servizi sul Web gratuiti, un riferimento specifico alla TV. Può essere considerato YouTube, il servizio di upload e visione dei video online, il servizio che decreterà la fine del tubo catodico? I dati sono spaventosi!

Sempre più spesso navighiamo su YouTube, anche per visualizzare i video più importanti o divertenti che ci siamo persi il giorno prima in TV. Probabilmente i tempi sono maturi e lo dimostrano i vari prodotti da collegare alla TV, che permettono di visualizzare e navigare su YouTube attraverso la propria televisione di casa. Ma quando ci potrà essere un passaggio definitivo verso tali mezzi? Probabilmente non si dovrà puntare sulla quantità dei video, ma sulla qualità (vedasi i canali degli youtubers che creano una nuova forma di intrattenimento e che registrano ampi consensi).

E voi, quanto tempo, in media, navigate su YouTube giornalmente?

Ps: se l’infografica vi è piaciutà cliccate su “Mi Piace” qui sotto o segnalatela su twitter!
Ps2: se avete ricerche o proposte per le prossime infografiche, inviateci un email e se la realizzeremo vi citeremo tra le fonti.

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Infografica #16: Motori di ricerca

Infografica #16: Motori di ricerca

I motori di ricerca rappresentano la porta d’accesso ai contenuti presenti sul web. Probabilmente lo stesso Geekissimo lo avete conosciuto grazie ad una ricerca effettuata su Google o Yahoo.

Infografica #13: Sistemi operativi

Infografica #13: Sistemi operativi

Sicuramente avrete letto l’ultimo articolo di Andrea, che segnalava il sorpasso (negli USA) di Windows Seven nei confronti di XP. Potrebbe sembrare una notizia scontata, ma i dati non supportano […]

Infografica #6: i numeri di iSayBlog!

Infografica #6: i numeri di iSayBlog!

Avevamo visto insieme le statistiche di Geekissimo ed effettivamente erano numeri da capogiro. Oggi vediamo i dati di iSayBlog!, un network editoriale nato pochi anni fa, il quale ha raggiunto […]

Infografica #4: Facebook Stats

Infografica #4: Facebook Stats

Facebook è diventato un punto di riferimento sul web e molte volte ci si domanda come si faceva, prima del grande boom del social network, ad interfacciarsi così facilmente con […]

Infografica #3: qual è il browser più utilizzato?

Infografica #3: qual è il browser più utilizzato?

Molti di voi la risposta la conoscono già e magari lo stanno utilizzando ora. Un anno dopo l’avvento di Google Chrome, in che modo sono cambiati gli equilibri?

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1Arturo

    Ma quell'orrore di canzone di justin bieber-baby ha molte più vistualizzazioni di charlie…

    7 Apr 2011, 2:20 pm Rispondi|Quota
    • #2Nikopolidis

      Ciao Arturo, grazie per la segnalazione, nelle statistiche offerte da YouTube era segnalato Charlie come video più visto nel 2010. Mi potresti gentilmente segnalare il link del video di Justin Bieber così correggo? 😉

      7 Apr 2011, 8:08 pm Rispondi|Quota
  • #3Arturo

    La canzone di justin bieber-baby ha più visualizzazioni di charlie…

    7 Apr 2011, 2:52 pm Rispondi|Quota
  • #4Nik

    perchè avete usato la grafica tipo giornalino delle offerte del MediaWorld? XD

    7 Apr 2011, 3:31 pm Rispondi|Quota
    • #5Nikopolidis

      Eheh ora che me lo fai notare, non posso che darti ragione. Assomiglia ad un depliant Mediaworld, con la differenza che non ci sono frigoriferi in vendita. 🙂

      7 Apr 2011, 8:10 pm Rispondi|Quota
  • #6Luca

    cosa accidenti significa 150.000 film cinematografici settimanali?

    8 Apr 2011, 11:25 am Rispondi|Quota
    • #7Nikopolidis

      Ciao Luca (o Ema, o Lucio, o Franco… l'IP è tracciato, non è molto furbo da parte tua lasciare perennemente commenti non costruttivi al solo scopo di creare flame… 🙂 ), la gentilezza che mi contraddistingue mi porta ugualmente a risponderti, seppur il tuo intento sia quello di portare avanti una crociata fatta di flame, non so per quale motivo.

      Quella definizione dei film cinematografici è stata inserita da parte dello STAFF UFFICIALE DI YOUTUBE, nella descrizione delle proprie statistiche. Qualsiasi persona capirebbe che se si prendono tutti i video caricati in una settimana, si somma il minutaggio di ognuno di essi, il tempo aggregato sarebbe equivalente a quello di 150.000 film cinematografici (la cui durata media è di circa 105 minuti ognuno). Ovviamente sono definizioni che YouTube inserisce per rappresentare figurativamente le proprie statistiche, distaccandosi da quella che è la numerologia classica che accompagna dati del genere. Si presume che ogni persona, con un minimo ragionamento (senza sforzo, te lo assicuro), arrivi ad una conclusione di questo tipo.

      10 Apr 2011, 1:19 pm Rispondi|Quota