Geekissimo

Guida: scegliere quale editor di testo utilizzare per visualizzare il codice sorgente in Internet Explorer

 
Denis Dosi
17 Maggio 2011
0 commenti

Ognuno ha sicuramente un editor di testo preferito, tanto da voler cambiare quello che Internet Explorer utilizza di default per la visualizzazione del codice sorgente. Le operazioni per ottenere tale risultato non sono assolutamente difficili, pochi semplici passi e avrete modificato il tutto. Di default, dovrebbe essere impostato il Blocco Note, ma è possibile utilizzare un qualsiasi editor di testo per questo scopo, pertanto scaricatene un altro o utilizzate il vostro preferito. Vediamo come fare!

  • Avviate Internet Explorer e, per visualizzare il codice sorgente, posizionatevi nella pagina desiderata, cliccate con il tasto destro del mouse e selezionate HTML.
  • Automaticamente viene aperta una schermata dell’editor di testo di default in cui trovate tutto il codice sorgente della pagina web selezionata. Per modificare il programma utilizzato, osservate i passi seguenti.
  • Per riuscire nell’intento prefissato, è necessario avviare la sezione Sviluppatori, raggiungibile semplicemente premendo il tasto F12.
  • A questo punto, nella parte bassa della schermata, selezionate File -> Personalizza visualizzazione HTML in Internet Explorer e scegliete l’editor di testo preferito. Se non fosse presente all’interno del menù, cliccate Altro e cercate il file .exe necessario per avviare l’applicazione. Apportate le modifiche, premendo nuovamente il tasto F12, il menù verrà automaticamente chiuso.
  • D’ora in poi, ogni qualvolta desidererete visualizzare il codice sorgente di una pagina web, verrà avviato l’editor di testo selezionato precedentemente.
  • Per ristabilire la situazione originaria, aprite Internet Explorer, premete F12 per avviare nuovamente il menù, posizionatevi in File -> Personalizza visualizzazione HTML in Internet Explorer e scegliete l’editor di testo impostato di default.
  • Quanto visto in questa guida potrà sembrare inutile per molti di voi, ma per chi si trova a dover visualizzare ed utilizzare il codice sorgente di molte pagine web, potrebbe sicuramente essere interessato a modificare l’editor di testo. Il tutorial è stato testato con Internet Explorer 9, naturalmente è possibile ottenere il medesimo risultato anche con qualsiasi altra versione del browser, cambieranno solamente i menù e qualche caratteristica, ma la procedura è esattamente la stessa.

    Potrebbe interessarti anche
    Articoli Correlati
    Guida: disabilitare i siti suggeriti e le anteprime multiple delle schede nella taskbar in Internet Explorer

    Guida: disabilitare i siti suggeriti e le anteprime multiple delle schede nella taskbar in Internet Explorer

    Una caratteristica di default, nei sistemi Windows, è la possibilità di visualizzare l’anteprima nella taskbar di directory e pagine web aperte, vi siete mai chiesti se è possibile disattivare la […]

    Vista Visual Master, personalizzare ogni aspetto di Windows Vista

    Vista Visual Master, personalizzare ogni aspetto di Windows Vista

    Purtroppo non è facile trovare software gratuiti all-in-one che permettono di personalizzare ogni aspetto di Windows Vista, e proprio per questo che oggi vi segnaliamo con grande gioia il nuovissimo […]

    Come rimuovere la cache del browser con un solo click

    Come rimuovere la cache del browser con un solo click

    Come ben sapete, con il termine cache si indica quell’insieme di dati che viene memorizzato sul nostro computer in una posizione temporanea, in modo da poter essere recuperato velocemente dietro […]

    10 trucchetti veloci per Windows

    10 trucchetti veloci per Windows

    Nonostante sia il sistema operativo più utilizzato al mondo, Windows riesce sempre a nascondere qualche interessante funzione che permette di velocizzare il lavoro quotidiano con il computer. Oggi noi di […]

    Come avere l’icona di Internet Explorer sul desktop di Windows Vista

    Come avere l’icona di Internet Explorer sul desktop di Windows Vista

    Diciamoci la verità, il desktop di Windows Vista è proprio bello. Effetti di trasparenza e grandi icone davvero ben fatte aiutano anche a rilassarsi gli occhi durante stressanti (e troppo […]

    Lista Commenti
    Aggiungi il tuo commento

    Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

    Nome*
    E-mail**
    Sito Web
    * richiesto
    ** richiesta, ma non sarà pubblicata
    Commento