Geekissimo

QuickMove, organizzare automaticamente i file in cartelle in base al nome e all’estensione

 
Martina Oliva
9 Giugno 2012
0 commenti

La maggior parte degli utenti che, spesso e volentieri, si ritrova a scaricare file e documenti di varia tipologia da internet ha l’abitudine di archiviare il tutto direttamente sul desktop o alla rinfusa nella cartella dedicata, di default, ai download.

Al fine di reperire rapidamente quanto d’interesse in un secondo momento risulta però tanto utile quanto, al contempo, indispensabile ordinare tutto ciò che è stato scaricato dal web, un’operazione questa che può rivelarsi particolarmente scocciante, specie quando gli elementi su cui agire risultano molteplici.

Tenendo conto di quanto appena affermato uno strumento quale QuickMove potrebbe quindi rivelarsi molto ma molto utile.

QuickMove, infatti, è un software totalmente gratuito ed utilizzabile su tutti i sistemi operativi Windows (sia a 32-bit sia a 64-bit) che consente di creare specifiche regole in base alle quale i file verranno spostati ed organizzati in cartelle separate tenendo conto del loro nome e alla loro estensione.


Questo sta quindi a significare che, ad esempio, i file in formato JPG saranno collocati direttamente ed automaticamente nella cartella Immagini, i file in formato EXE nella cartella dedicata alle applicazioni, i file in formato TXT nella cartella destinata all’archiviazione dei documenti etc.

Utilizzare QuickMove, comunque, è abbastanza semplice.

Dopo aver completato il processo di installazione verrà aggiunta un’apposita voce al menu contestuale visualizzabile previo click destro su ciascun file e mediante cui potranno poi essere create le regole personalizzate seguendo l’apposita procedura guidata proposta dall’applicativo.

Oltre che in tal modo QuickMove risulta accessibile anche previo click sull’icona che verrà aggiunta alla system tray e mediante la quale sarà possibile accedere alla finestra dell’applicativo (ad inizio post ne è anche disponibile uno screenshot) e creare nuove regole, visualizzare quelle già in uso, modificarle ed accedere al pannello di settaggio del software.

Download | QuickMove

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
File Fisher, copiare file tra cartelle in base al tipo

File Fisher, copiare file tra cartelle in base al tipo

Con il passare del tempo e sopratutto con il continuo utilizzo del PC i dati in esso archiviati tendono a perdere quella parvenza d’ordine iniziale. Sono infatti davvero pochi gli […]

Desktop Intray, organizzare i file in specifiche cartelle in base alle estensioni

Desktop Intray, organizzare i file in specifiche cartelle in base alle estensioni

Riuscire a mantenere tutti i file archiviati sul computer in uso in perfetto ordine può essere davvero molto difficile, specie se ci si ritrova a dover agire su una gran […]

Arrange Your Desktop, organizzare automaticamente i file in cartelle dividendoli per tipologia

Arrange Your Desktop, organizzare automaticamente i file in cartelle dividendoli per tipologia

Avere un desktop ordinato e ben organizzato costituisce un fattore di fondamentale importanza al fine di poter reperire in maniera tanto semplice quanto rapida tutto ciò di cui si ha […]

PySort, ordinare automaticamente i file in cartelle in base alla tipologia

PySort, ordinare automaticamente i file in cartelle in base alla tipologia

Bisogna ammetterlo: tutti, o quasi, sul proprio PC hanno una cartella nella quale i file sono stati archiviati alla rinfusa (nella maggior parte dei casi si tratta della directory adibita […]

FileSieve, ordinare facilmente i file in cartelle selezionando il metodo d’interesse

FileSieve, ordinare facilmente i file in cartelle selezionando il metodo d’interesse

Chi sul proprio PC si ritrova, giorno dopo giorno, a dover fare i conti con un’immane quantità di file sparpagliati in maniera tutt’altro che ordinata tra le varie direcotry create […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento