Geekissimo

Microsoft, il nuovo logo in dettaglio

 
Andrea Guida (@naqern)
24 Agosto 2012
8 commenti

Dopo i primi “avvistamenti” di giugno lo sapevamo già tutti, ma ora è ufficiale: Microsoft cambia logo. Il colosso di Redmond ha deciso di svecchiare la sua immagine e di adottare per la prima volta nella sua storia un simbolo grafico di accompagnamento al marchio aziendale.

Il nuovo logo di Microsoft è, come facilmente prevedibile, in stile Metro ma riprende i colori della vecchia bandierina di Windows. Si tratta, in sostanza, di una finestra – non vista in prospettiva come il logo di Windows 8 ma posta frontalmente – con quattro sezioni di colore diverso e accanto il nome Microsoft come l’avevamo intravisto a margine della presentazione di Surface, scritto con il font Segoe.


I colori sono importanti – ognuno dei quattro colori che compongono il logo rappresenta un “mondo” all’interno di Microsoft: il blu è stato legato all’universo Windows e alle sfide che porterà con sé il nuovo Windows 8; il rosso è stato scelto per rappresentare Office; il verde dischiude la porta all’intrattenimento di Xbox (che non è più solo una console ma il brand che racchiude tutta la divisione entertainment di Microsoft) mentre il giallo per il momento non ha un significato ben definito. Probabilmente rappresenta qualcosa che non c’è ancora, detto in parole povere il futuro.

Il futuro è anche l’arco temporale in cui troveremo la nuova finestrella colorata stampata sui prodotti made in Redmond. Pare infatti che nei prossimi mesi il vecchio logo continuerà a campeggiare su molti dispositivi e accessori dando luogo ad una transizione molto meno rapida di quella che ci si aspetterebbe dopo un annuncio così pomposo come quello fatto da Microsoft per il suo nuovo logo corporate.

Fantasia, portami via – subito dopo l’annuncio del nuovo marchio, in rete sono spuntati molti commenti ironici sul fatto che Microsoft abbia preso il logo di Apple Boot Camp e lo abbia colorato rendendosi ancora una volta protagonista di un esercizio di scarsa fantasia. In realtà non è così.

Tralasciando il fatto che “quattro quadratini colorati” non sono l’emblema dell’originalità o dell’ingegno dei designer in nessun contesto, pare che Microsoft abbia sì copiato il logo della finestra ma da sé stessa!

Come segnalato da Neowin, un logo molto simile – per non dire identico – a quello presentato in queste ore era già stato usato nel 1995 in alcuni spot per il lancio di Windows 95. Ne potete vedere un paio qui sotto.

Davvero strano, vero? Eppure in quel di Redmond negano l’evidenza. Interpellati sulla questione, alcuni rappresentanti dell’azienda hanno detto che il nuovo logo di Microsoft è un’evoluzione del logo di Windows Store, che a sua volta è ispirato alla bandierina di Windows. A voi i commenti.

Categorie: Microsoft, News
Tags: loghi, 
Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Microsoft, annunciata la tastiera Word Flow per iPhone

Microsoft, annunciata la tastiera Word Flow per iPhone

Microsoft ha annunciato l’arrivo della tastiera Word Flow di Windows 10 Mobile su iOS. Al momento non è chiaro quando verrà rilasciata.

Microsoft potrebbe acquisire l’israeliana Secure Island

Microsoft potrebbe acquisire l’israeliana Secure Island

Microsoft continua a puntare sulle startup israeliane ed in particolar modo sul fronte sicurezza informatica. Evidente dimostrazione di ciò è la notizia, emersa nei giorni scorsi, secondo cui l’azienda di Redmond […]

Microsoft, un account su cinque è nelle mani degli hacker

Microsoft, un account su cinque è nelle mani degli hacker

Durante gli ultimi giorni Microsoft ha lanciato un appello a tutti i suoi utenti invitandoli a prestare un maggior grado di attenzione per quanto concerne la sicurezza di quelli che […]

Ballmer: Microsoft non lascerà più campo libero ad Apple

Ballmer: Microsoft non lascerà più campo libero ad Apple

A margine della Worldwide Partner Conference che si sta tenendo in questi giorni a Toronto, il CEO di Microsoft Steve Ballmer ha rilasciato alcune dichiarazioni interessanti circa l’immediato futuro dell’azienda […]

Microsoft cambia logo?

Microsoft cambia logo?

La presentazione del tablet Surface ha rappresentato una svolta nella storia di Microsoft. E proprio fra il materiale promozionale del nuovo anti-iPad made in Redmond è spuntato quello che sembrerebbe […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1Emanuele

    per me rimane il logo di code::blocks xD
    logo nulla di che ma ultimamente più si è minimali meglio è, quindi ci sta un logo molto semplice.. nota positiva il cambio di font per il nome, non ne avevano ancora azzeccato uno decente, questo almeno non è un obbrobrio ._.

    24 Ago 2012, 12:36 pm Rispondi|Quota
  • #2alessandro

    Wow, per fare un logo così sofisticato avranno dovuto chiamare esperti grafici da tutto il mondo! LoL

    24 Ago 2012, 1:24 pm Rispondi|Quota
    • #3AlexDiSte

      @alessandro: perché invece per fare quello di ubuntu ci vogliono ore secondo te? Sono 4 cerchi, di cui tre di dimensioni uguali, quindi basta un copia incolla. idem per quello di debian: una spirale viola su sfondo rosso, lo faccio in 2.3 secondi anche con paint di windows

      27 Ago 2012, 9:51 am Rispondi|Quota
  • #4Luigi

    Mah non capisco perchè modificarlo dopo 25 anni… ormai era famoso quello dell’87 ed era anche più minimale del nuovo, che trovo banale. Non si può neanche dire che sia brutto… è proprio senza lode e senza infamia.

    24 Ago 2012, 2:07 pm Rispondi|Quota
  • #5facce

    Geniale il fatto di usare un colore per ogni prodotto di punta dell’azienda, probabilmente il giallo rappresenterà windows live.

    24 Ago 2012, 3:58 pm Rispondi|Quota
    • #6Lainus

      @facce: o il piscio di ballmerd

      25 Ago 2012, 11:04 am Rispondi|Quota
  • #7lordchaotic

    No windows live è stato dismesso io pensavo blu a windows, rosso a windows phone verde a xbox r giallo a office ma a quanto pare nn sarAà cosi

    24 Ago 2012, 10:26 pm Rispondi|Quota
    • #8facce

      @lordchaotic: Sì, ho detto Windows Live intendendo un servizio basato su internet.

      24 Ago 2012, 10:27 pm Rispondi|Quota