Geekissimo

Internet KO, la colpa è di Facebook: il potere del social network

 
Desiree Catani
8 Febbraio 2013
2 commenti

Chi era presente on line ieri notte potrebbe aver visto un comportamento strano da parte di molti siti web. Nomi come la CNN, il Washington Post, l’Huffington e tanti altri portali erano down, che cosa è successo? Chi si allarmava pensando fosse un mega attacco hacker si sbagliava di grosso, la colpa è da imputare solo al grande social network che, a quanto pare, ha un immenso potere. Stiamo parlando, ovviamente, di Facebook.

Il dito viene puntato contro il portale di Mark Zuckerberg che secondo Gizmodo USA, e molteplici altre fonti, ha causato il blackout di molteplici portali importanti per colpa di Facebook Connect.


In pratica, i siti web che avevano aggiunto il noto bottone “mi piace” si sono spenti momentaneamente per colpa di un bug di Facebook che generava degli errori e, di conseguenza, coinvolgeva anche i portali. Solo gli utenti che avevano effettuato precedentemente l’accesso a Facebook sono stati coinvolti da questo momentaneo blackout (voi eseguite il log-out o restate loggati?) che ha compromesso quasi tutto il mondo di internet, dato che il tasto “Like” è praticamente onnipresente.

Mentre gli utenti non connessi non si sono accorti assolutamente di nulla, il team bianco e blu è intervenuto tempestivamente per risolvere il problema. Il bug è stato eliminato, internet è salvo. Quest’ultima citazione è alquanto assurda, è davvero molto strano che un banale bottone possa bloccare quasi tutto il mondo virtuale.

Facebook è ormai divenuto il giostraio che comanda l’intera giostra di Internet? Ieri sera ne abbiamo avuto prova, inoltre, il portale non ha fornito informazioni su come aiutare i siti web a scongiurare tale problematica se dovesse verificarsi nuovamente. Qualcuno pensa all’eliminazione del tasto “Mi piace”? Certo che no.

[ Via | Gizmodo ]

[ Photo Credits | marcopako  ]

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
4 interessanti add-ons di Internet Explorer per Facebook

4 interessanti add-ons di Internet Explorer per Facebook

Con l’ultima release di Internet Explorer 9 (IE9), la navigazione è diventata molto più rapida ed è stato introdotto il supporto a HTML 5. Allo stesso modo, il browser attraverso […]

Facebook permette nuovamente il cambio di username

Facebook permette nuovamente il cambio di username

La notizia di oggi è davvero molto importante per tutti gli utenti del social network più diffuso del pianeta, Facebook. Eravamo entusiasti, più di un mese fa, per la possibilità […]

I CEO delle grandi aziende ed Internet

I CEO delle grandi aziende ed Internet

Uberceo ha pubblicato una interessante ricerca riguardante il rapporto con il web dei CEO delle prime 100 aziende dell’edizione 2009 della famosa listai di Fortune. I risultati sono stati abbastanza […]

Facebook supera quota 200milioni

Facebook supera quota 200milioni

Da lontano giorno in cui fu creato il primo utente su Facebook le cose sono molto cambiate. Da ottimo progetto universitario, che conquistò metà degli studenti di Harvard in un […]

Annunciato un nuovo tema grafico per Facebook!

Annunciato un nuovo tema grafico per Facebook!

Facebook è uno di quei siti che ha colpito l’attenzione di un altissimo numero di persone, soprattutto del proprio founder, per l’alto numero di utenti che è riuscito a convogliare […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1Tedebus

    Ma magari! Io ho dovuto impostare un filtro per togliere questi maledetti “mi piace”!
    Piuttosto aggiungere il tasto “mi sta sul…” 😀

    8 Feb 2013, 6:01 pm Rispondi|Quota
  • #2PaceyIV

    Ma si, ben vi sta! Solo gli imbecilli bazzicano in quei quartieri malfamati del web!

    8 Feb 2013, 6:58 pm Rispondi|Quota