Geekissimo

Come attivare l’autenticazione a due fattori su LinkedIn

 
Andrea Guida (@naqern)
28 Giugno 2013
0 commenti

LinkedIn autenticazione 2 fattori

Ormai lo sapete. Ove possibile consigliamo sempre di attivare l’autenticazione a due fattori, quella misura di sicurezza che associa dei codici di verifica via SMS alla classica password di un account. In passato abbiamo già visto come usufruire di questa protezione su Dropbox, sugli account Microsoft e su Twitter.


Oggi è il turno di LinkedIn, famoso social network professionale che l’anno scorso è stato vittima di un imponente attacco hacker. Per mettere ragionevolmente al sicuro il proprio account, oltre ad usare una password “forte”, è consigliabile attivare la funzione di verifica in due passaggi. Ecco come fare.

  • Collegarsi a LinkedIn ed effettuare il login con il proprio account;
  • Cliccare sul proprio nome (collocato in alto a destra) e selezionare la voce Impostazioni dal menu che compare;
  • Selezionare la scheda Account e cliccare sul link Gestisci le impostazioni di sicurezza;
  • Fare click sul link Attiva riferito all’autenticazione a due fattori;
  • Indicare il proprio Paese di residenza e il proprio numero di cellulare negli appositi campi e cliccare sul pulsante Invia codice;
  • Digitare il codice di verifica ricevuto via SMS (potrebbe volerci qualche secondo per la ricezione del codice) e cliccare sul pulsante Verifica;
  • Cliccare su Fine.

Missione compiuta. Adesso avete attivato la verifica in due passaggi su LinkedIn ed ogni qual volta effettuerete un nuovo login al vostro account da desktop o mobile dovrete inserite un codice di verifica ricevuto via SMS.

Per disattivare questa misura di sicurezza, basta tornare nelle impostazioni del proprio profilo LinkedIn e cliccare sulla voce Disattiva inerente alla verifica in due passaggi. In alternativa, se cambiate numero di telefono, potete aggiornare il vostro recapito facendo click su Cambia il numero di telefono.

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Twitter, come attivare l’autenticazione a due fattori

Twitter, come attivare l’autenticazione a due fattori

È tempo di autenticazione a due fattori anche per Twitter. In linea con quanto fatto nei mesi scorsi da Microsoft, Dropbox ed altri importanti nomi del settore hi-tech, anche il […]

Come attivare l’autenticazione a due fattori per gli account Microsoft

Come attivare l’autenticazione a due fattori per gli account Microsoft

Come anticipato nei giorni scorsi, Microsoft ha finalmente introdotto la possibilità di proteggere gli account Outlook/Hotmail/Live con il sistema di autenticazione a due fattori che associa alla classica combinazione username/password […]

Come attivare l’autenticazione a due fattori‎ su Dropbox

Come attivare l’autenticazione a due fattori‎ su Dropbox

I servizi di cloud storage ci hanno regalato tantissime nuove opportunità ma anche qualche grattacapo relativo alla sicurezza informatica. Ormai tutti noi – o quasi – sincronizziamo i nostri dati […]

Guida: come scaricare musica gratis da Just Hear It

Guida: come scaricare musica gratis da Just Hear It

Il cinquantanovesimo festival della canzone italiana è giunto al suo epilogo da poche ore, e lo sappiamo, siete tutti bramosi di ubriacare all’inverosimile i vostri timpani con la ultima hit […]

Mini Guida: come sfruttare al massimo la velocità di calcolo della GPU senza stressare la Cpu

Mini Guida: come sfruttare al massimo la velocità di calcolo della GPU senza stressare la Cpu

Dopo avervi presentato una semplice guida su come installare i vecchi hardware su Windows Vista, oggi voglio proporvi un piccolo software per sfruttare al massimo la nostra scheda video. La […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento