Geekissimo

Twitter: avvisi per contenuti pornografici su iOS e Android

 
Desiree Catani
18 Luglio 2013
0 commenti

twitter

Se in passato il web era principalmente una risorsa per trovare contenuti pornografici, oggi la situazione è molto diversa. Il porno vive dei momenti bui, sono molte le persone dei piani alti che vorrebbero eliminarlo del tutto.

Siamo sicuri che la pornografia resterà su internet ancora per molto, ma non possiamo non vedere le tante restrizioni che arrivano ogni giorno.


Dopo aver parlato delle nuove impostazioni di Tumblr, ci spostiamo su Twitter. In particolare parliamo dell’ultimo aggiornamento arrivato per le sue applicazioni (sia per Android sia per iOS) che inibisce, o per meglio dire “rallenta”, il porno sulla sua piattaforma mobile.

Non tutti gli utenti vogliono vedere dei contenuti a luci rosse in tweet, soprattutto senza essere prima avvertiti. Inoltre, dobbiamo considerare che gli utenti che usano il famoso Twitter non hanno tutti un’età adeguata per visualizzare questo tipo di fotografie (l’uso del microblogging è in crescita tra i bambini) e proprio per tale motivo è stata inserita una sorta di censura.

Se un post contiene una foto giudicata non adatta dall’uccellino azzurro, al posto di vedere l’immagine potrete leggere un messaggio che vi segnala il tipo di contenuto presente: “The following media may contain sensitive material”.

L’utente potrà cliccare su “View” per visualizzare il tweet completo oppure tappare su “Always show me sensitive media” per non incappare più in questo filtro di protezione.

Twitter ha dichiarato che questo metodo non censura totalmente i contenuti violenti o pornografici, ma con questo avviso vogliono bloccare “l’effetto sorpresa”. Non è detto che qualsiasi utente voglia visualizzare, inaspettatamente, tali immagini.

L’uccellino azzurro non ha specificato come funziona il suo filtro, ma il noto sito All Things D ha evidenziato che molto spesso qualche contenuto pulito viene comunque bloccato.

[ Via | CNET ]

[ Photo Credits | stevegarfield ]

Categorie: twitter
Tags: Android,  Censura,  iOS,  twitter, 
Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Vine si aggiorna: arrivano le menzioni e il supporto alla fotocamera frontale

Vine si aggiorna: arrivano le menzioni e il supporto alla fotocamera frontale

Mentre gli utenti Android aspettano con ansia la nuova applicazione lanciata da Twitter, Vine per iOS è stata recentemente aggiornata includendo delle nuove interessanti possibilità. Dopo aver effettuato l’update, potrete […]

I filtri di Twitter sono arrivati: disponibili per Android e presto per iOS

I filtri di Twitter sono arrivati: disponibili per Android e presto per iOS

Recentemente vi abbiamo anticipato che i filtri di Twitter erano in arrivo. Il CEO Jack Dorsey aveva postato delle particolari foto modificate con alcuni effetti. Tali immagini hanno subito fatto […]

Slices: suddividere i tweet su iPhone, Android e Desktop

Slices: suddividere i tweet su iPhone, Android e Desktop

La lista dei vostri Followers aumenta sempre di più e, di conseguenza, la pagina principale di Twitter sarà un susseguirsi di notizie. Riuscite a seguirle nonostante la mancanza di ordine? […]

La prima censura di Twitter: oscurato account neonazista

La prima censura di Twitter: oscurato account neonazista

Nel mese di gennaio, il noto social network di Twitter aveva annunciato la sua nuova politica di censura. Il portale ha il potere di oscurare un account se quest’ultimo include […]

Android, troppe API diverse da una versione ad un’altra

Android, troppe API diverse da una versione ad un’altra

Prendiamo come spunto per questo nostro nuovo articolo di oggi, un recente sondaggio che porta a conoscenza noi comuni mortali, di quale sia la versione di Android più utilizzata per […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento