Geekissimo

Bug per Hangouts e Talk: privacy a rischio, messaggi inviati a destinatari sbagliati

 
Desiree Catani
26 Settembre 2013
0 commenti

hangouts

Esistono molteplici metodi per comunicare con i propri amici, parenti e colleghi. Non solo telefonate e messaggi, ma anche tramite chat utilizzando programmi come Whatsapp, Skype e Hangouts di Google.

Proprio quest’ultimo è divenuto il protagonista di infiniti tweet lanciati dagli utenti che ringraziano di cuore Mountain View. Nota di merito per la famosa azienda? Assolutamente no, a quanto pare Hangouts e Gtalk sono stati colpiti da un bug che avvera il peggiore incubo degli utenti: i messaggi inviati non arrivano ai giusti destinatari, bensì ad altre persone presenti nella lista di contatti!


Gli utilizzatori hanno lanciato accuse tramite Twitter e Google Group, ma in particolare sul social network dell’uccellino azzurro arrivano moltissime lamentele. Ad esempio, l’utente @mybigfatface ringrazia Google per aver fatto arrivare il suo messaggio, diretto inizialmente alla madre, ad un collega di lavoro.

Al momento, sembra che il problema riguardi solo ed unicamente i messaggi che inviati da Google Talk verso Hangouts, ma casa Mountain View è già scesa in campo. L’azienda è già a conoscenza di questo problema e sta cercando di risolverlo rapidamente.

La privacy degli utenti è, dunque, a rischio. I messaggi spediti tramite la nota applicazione potrebbero contenere informazioni riservate che non dovrebbero assolutamente essere lette da altre persone.

Si spera che Google possa risolvere rapidamente il problema, ma gli utenti colpiti non dimenticheranno facilmente l’accaduto e potrebbero addirittura decidere di abbandonare il servizio.

Voi siete stati colpiti da questo bug?

[VIA]

Categorie: Google, Internet
Tags: bug,  Hangouts,  Privacy,  talk, 
Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
PrivacyFix, un’estensione per proteggere la privacy online

PrivacyFix, un’estensione per proteggere la privacy online

Svariate piattaforme social hanno suscitato serie preoccupazioni in fatto di privacy degli utenti che, specie nel corso degli ultimi tempi, hanno dovuto imparare ad impostare personalmente e spesso anche con […]

E se Google vivesse a casa tua?

E se Google vivesse a casa tua?

E’ un fatto ormai appurato che Google sia entrato nelle nostre vite in modo rilevante e che molti suoi servizi siano il nostro pane quotidiano. Senza entrare nella specificità della […]

Integrare Google Profiles con Latitude

Integrare Google Profiles con Latitude

Per chi volesse visualizzare la propria posizione, estratta utilizzando Google Latitude, sul proprio Google Profile, può seguire una semplice procedura ed abilitare l’integrazione tra questi due servizi. Vi basterà utilizzare […]

“L’immagine della mia casa in Google Street View viola la mia privacy” e una coppia fa causa a Google

“L’immagine della mia casa in Google Street View viola la mia privacy” e una coppia fa causa a Google

Di cause frivole se ne fanno fin troppe ogni giorno, ormai ogni pretesto è diventato buono per chiamare davanti al tribunale qualcuno, e Google lo ha dovuto provare a sue […]

Cercare nel Web in modo assolutamente anonimo? Qualcosa inizia a muoversi

Cercare nel Web in modo assolutamente anonimo? Qualcosa inizia a muoversi

I motori di ricerca – probabilmente lo sapevate già – conservano tutte le tracce delle nostre richieste e dei siti Web visitati per circa 18 mesi. L’archivio comprende indirizzi Ip, […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento