Geekissimo

Winamp, il famoso lettore multimediale, chiuderà tra meno di un mese

 
Desiree Catani
21 Novembre 2013
5 commenti

winamp

I software di riproduzione multimediale del passato sono quasi tutti spariti dalla circolazione ed ora dobbiamo dire addio ad un’altra pietra miliare del settore: Winamp, che nell’ormai lontano 2005 riusciva ad essere utilizzato da quasi 60 milioni di utenti ogni mese. Sappiamo molto bene che servizi come Youtube e soprattutto Spotify hanno spazzato via il successo di questa piccola, ma potente, applicazione.


Il programma appartiene ad AOL (lo acquisò nel 1999) ed è proprio questa casa ad annunciare la sua definitiva chiusura. Il popolare lettore multimediale cesserà di esistere il 20 dicembre 2013. Questo non solo significa che dovrete dire addio al programma gratuito, ma anche che inizia una sorta di conto alla rovescia per chi vuole scaricare e conservare il software dal suo sito web ufficiale. Sarà disponibile, infatti, fino all’ultimo giorno e dopo di che sparirà nel nulla come i tanti altri programmi che non hanno saputo resistere alla rivoluzione del web.

Voi utilizzavate ancora Winamp? Così come in passato, anche oggi la risposta è abbastanza scontata, ma risulta l’inverno di quella che magare ci avreste dato una manciata di anni fa. Difficile trovare utenti che si affidano quasi esclusivamente al lettore multimediale, ma siamo più che certi che non sono pochi gli utilizzatori che sentiranno la sua mancanza.

Ecco il comunicato ufficiale lanciato da AOL

“Winamp.com and associated web services will no longer be available past December 20, 2013. Additionally, Winamp Media players will no longer be available for download. Please download the latest version before that date. See release notes for latest improvements to this last release. Thanks for supporting the Winamp community for over 15 years,”

[ Via ]

 

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Winamp e Shoutcast, Radionomy ha confermato l’acquisizione

Winamp e Shoutcast, Radionomy ha confermato l’acquisizione

Dopo la notizia, risalente agli ultimi giorni dello scorso anno, della chiusura di Winamp e dopo quella in salsa rumor, di inizio gennaio, inerente la cessione dello stesso e di […]

AOL ha venduto Winamp: il programma non chiude!

AOL ha venduto Winamp: il programma non chiude!

AOL aveva gettato nello sconforto i molteplici utenti che ancora ascoltano la musica tramite il famoso lettore multimediale Winamp. Il tempo per questo programma sembrava ormai finito, infatti, la sua […]

Microsoft acquisterà Winamp e Shoutcast da AOL?

Microsoft acquisterà Winamp e Shoutcast da AOL?

Così come reso noto nel corso degli ultimi giorni a partire dal 20 dicembre oramai prossimo non sarà più possibile effettuare il download di uno tra i software che ha […]

Password Yahoo!: ad essere a rischio sono anche gli utenti Google, Microsoft ed AOL

Password Yahoo!: ad essere a rischio sono anche gli utenti Google, Microsoft ed AOL

Dopo la notizia, risalente a diverse ore addietro, dell’attaco hacker a Yahoo! conseguenzaialmente al quale sono state diffuse in rete oltre 400 mila username e password degli utenti Marcus Carey, […]

AirTalkr, l’IM definitivo… ed oltre!

AirTalkr, l’IM definitivo… ed oltre!

Da quando è nato, Geekissimo vi ha sempre segnalato moltissimi software/servizi web di IM ma questo molto probabilmente li batte tutti (almeno per quanto riguarda le infinite funzionalità)! AirTalkr infatti, […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1Heisenberg

    Onore a Winamp!! Continuerò ad usarlo anche dopo la chiusura.

    21 Nov 2013, 11:25 am Rispondi|Quota
  • #2loren

    Per chi volesse un valido sostituto, consiglio Musicbee, il miglior music manager in assoluto

    21 Nov 2013, 11:29 am Rispondi|Quota
  • #3Daniel

    Un po lento ad aprirsi ma molto comodo specialmente quando si rimpicciolisce

    21 Nov 2013, 11:47 am Rispondi|Quota
  • #4Dioux

    il vero sostituto di Winamp è Aimp! ed è in continuo aggiornamento.. provare per credere 😉

    21 Nov 2013, 12:08 pm Rispondi|Quota
  • #5Gabriele

    io uso ancora l’ottima versione 2.95 e continuerò a usarla!

    21 Nov 2013, 5:26 pm Rispondi|Quota