Geekissimo

Windows 10, un milione di utenti lo sta testando

 
Martina Oliva
16 ottobre 2014
0 commenti

La Tech Preview di Windows 10, la versione demo del nuovo sistema operativo del colosso di Redmond destinata all’utenza aziendale e agli sviluppatori, è stata presentata ufficialmente poco più di due settimane fa.

Windows 10, un milione di utenti lo sta testando

Nonostante il breve tempo trascorso Microsoft ha pubblicato un apposito post sul blog ufficiale di Windows mediante cui ha fatto sapere che in circa quattordici giorni ben un milione di persone si sono iscritte al programma “Windows Insider Program” che permette di scaricare e provare la Technical Preview del nuovo OS.

Allo stato attuale delle cose l’azienda di Redmond non ha ancora specificato quante copie di Windows 10 sono state realmente scaricare ed utilizzate ma ha tuttavia provveduto a sottolineare di aver ricevuto dagli iscritti oltre 200 mila feedback.

Microsoft ha anche sottolineato come gli utenti stiano effettivamente utilizzano in maniera assidua Windows 10 rivelando che solo il 36% delle copie scaricate sono state installate su una macchina virtuale. Questo, nel dettaglio, sta a significare che solo un numero di utenti piuttosto ristretto ha deciso di provare in maniera saltuaria il nuovo sistema operativo mentre il 64% delle installazioni sono state effettuate su un computer, chiaro segno della volontà di utilizzare Windows 10 in maniera stabile.

Unitamente alle info in questione Microsoft ha comunicato di aver rilevato che il 68% degli utenti che stanno utilizzando Windows 10 lancia ogni giorno oltre 7 applicazioni senza contare il fatto che circa il 25% di coloro che stanno sperimentando “le grazie” del nuovo OS utilizza giornalmente oltre 26 applicazioni sino ad arrivare, per il 5%, a più di 68 app.

Ad ogni modo tutti i feedback ricevuti saranno raccolti e studiati dal team che lavora a Windows 10. I frutti di questo lavoro si vedranno il prossimo anno ovvero quanto Windows 10 debutterà ufficialmente.

[Photo Credits | World Leaks/Flickr]

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Asus sospende i sistemi dual-boot, Microsoft e Google dicono no

Asus sospende i sistemi dual-boot, Microsoft e Google dicono no

Per un arco di tempo al momento ancora non ben definito Asus è stata obbligata a rimandare la produzione del Transformer Book Duet e dagli altri sistemi ibridi dual-boot che […]

Android supererà Windows nel 2016

Android supererà Windows nel 2016

Il lancio ufficiale di Windows 8, avvenuto poche ore addietro, segna per Microsoft e sopratutto per Windows l’ingresso a tutto tondo nel mondo del mobile, un ingresso che, stando a […]

Microsoft, l’ultima trimestrale prima di Windows 8

Microsoft, l’ultima trimestrale prima di Windows 8

Quella che nel corso della serata di ieri è stata comunicata da Microsoft va a configurarsi come l’ultima trimestrale della redmondiana prima che l’azienda dia inizio alla tanto auspicata quanto […]

Microsoft VS Apple: lo studio sui rapporti di vendita tra PC e Mac

Microsoft VS Apple: lo studio sui rapporti di vendita tra PC e Mac

Sino a qualche anno addietro e, per l’esattezza, sino al 2004, possedere un PC significava essere parte integrante della maggioranza mentre possedere un Mac significava essere parte integrante di un […]

Flame: le contromisure di Microsoft

Flame: le contromisure di Microsoft

L’allarme Flame, il malware scoperto da Kaspersky che è stato identificato come una tra le minacce più pericolose di sempre, è stato dato soltanto da pochi giorni ma, a quanto […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento