Geekissimo

Nuovo MacBook vs Microsoft Surface Pro 3: il futuro dei notebook a confronto

 
Andrea Guida (@naqern)
10 Marzo 2015
1 commento

Come sicuramente ben saprete, ieri è stato presentato un nuovo modello di MacBook che va a incunearsi nella lineup dei portatili Apple proprio a metà strada fra il MacBook Air e il MacBook Pro.

È equipaggiato con un display Retina da 12” con 2304×1440 pixel di risoluzione ma, soprattutto, ha delle misure impressionanti: 13,1 millimetri di spessore (24% più sottile del MacBook Air) e 0,9 kg di peso.

Altre caratteristiche che hanno fatto molto discutere sono l’assenza di ventole e la porta, USB-C, unica, che funge da porta per la ricarica, porta USB 3.1 (5Gbps) e uscita Displayport e HDMI; ci sono poi un trackpad e una tastiera ridisegnati, un processore Intel Core M di quinta generazione, 8GB di RAM e una batteria con 9–10 ore di autonomia.

MacBook Surface

Qualcuno l’ha definito un iPad senza touch, ma a questo punto è inutile perdersi in appellativi di questo tipo. Piuttosto, può essere interessante confrontare le caratteristiche tecniche di questo nuovo computer con un altro device a metà strada fra il tablet e il notebook che ha fatto (e fa) molto parlar di sé: il Surface Pro 3 di Microsoft.

Eccovi allora una tabella comparativa che è stata pubblicata a tempo di record da Microsoft News e noi abbiamo “tradotto” per voi. Secondo voi chi vince: Nuovo MacBook o Microsoft Surface Pro 3?

Sistema operativo Windows 8.1 Pro Mac OS X Yosemite
Aspetto Dimensioni: 292,1mm x 201,4mm x 9,1mm

Peso: 0.79 kg

Scocca: Magnesio

Colori: Silver

Dimensioni: 0,35-1,31 cm x 28,05 cm x 19,65 cm

Peso: 0.92 kg

Scocca: alluminio

Colori: Gold, Space Grey e Silver

 

Storage 64 GB, 128 GB, 256 GB, 512 GB 256GB, 512GB
Display 12″ ClearType Full HD

Risoluzione: 2160 x 1440,

Aspect Ratio: 3:2,

Supporto Multitouch

12″ IPS (Retina)

Risoluzione: 2304 x 1440,

Aspect Ratio: 16:10,

Nessun supporto al Touch

Supporto stilo Input con stilo (incluso). Nessun supporto alla scrittura con stilo.
CPU/RAM Intel®Core™ i3/i5/i7 di 4a generazione

RAM: 4GB o 8GB

Intel Core M Dual-Core da 1.2GHz (2.6GHz con Turbo Boost) con 4MB di cache L3

Configurabile con processore Intel Core M Dual-core da 1.3GHz (2.9GHz con Turbo Boost) con 4MB di cache L3

RAM: 8GB 1600MHz LPDDR3

 

 

Wireless Wireless: Wi-Fi 802.11ac/802.11 a/b/g/n, Bluetooth 4.0 low energy technology Wireless: Wi-Fi 802.11ac/802.11 a/b/g/n, Bluetooth 4.0 low energy technology
Batteria Fino a 9 ore di navigazione Web. Fino a 9 ore di navigazione Web.
Fotocamere e A/V Fotocamera frontale e posteriore da 5MP (1080p) con microfono incluso.

Speaker stereo con Dolby® Audio.

FaceTime camera da 480pSpeaker stereo

Doppio microfono

 

Porte USB 3.0, microSD card reader, jack per le cuffie, Mini DisplayPort, Cover port, Porta per ricarica Una sola porta USB-C che funge da porta USB 3.1, porta di ricarica, uscita VGA, uscita video DisplayPort e uscita video HDMI.
Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Apple Pencil, in arrivo una nuova versione a marzo?

Apple Pencil, in arrivo una nuova versione a marzo?

Apple potrebbe lanciare la seconda versione di Apple Pencil nel mese di marzo con l’arrivo dei nuovi modelli di iPad Pro.

iTunes Radio, il servizio di streaming musicale gratuito di Apple

iTunes Radio, il servizio di streaming musicale gratuito di Apple

Dopo innumerevoli indiscrezioni ed infinite voci di corridoio, dopo mesi e mesi di supposizioni, di conferme, di smentite e di nuove conferme, Apple, nel corso della WWDC 2013 di San […]

iTunes 11 è finalmente disponibile per il download

iTunes 11 è finalmente disponibile per il download

Dopo un leggero ritardo dovuto ad alcuni problemi tecnici, iTunes 11, così com’era stato comunicato settimane fa, oggi è stato finalmente rilasciato portando con sé una gran quantità di interessanti […]

Google Chrome per MAC? Forse a dicembre!

Google Chrome per MAC? Forse a dicembre!

Google Chrome è l’ultimo software ideato da google in questi anni. Il browser di casa Google è tra i migliori software per la navigazione internet, adesso in circolazione. In pochissimo […]

Apple, trackpad poco sensibili per i nuovi MacBook

Apple, trackpad poco sensibili per i nuovi MacBook

I neonati MacBook di casa Apple subiscono già acune lamentele da parte degli early customer, in molti forum, infatti, si moltiplicano i thread in cui si denunciano difetti nel trackpad […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1aros

    manca il prezzo. il macbook costa il doppio e neanche si avvicina alle prestazioni del surface pro. unica differenza intoccabile rimane osx ma non vale il prezzo da pagare. meglio optare su air e macbook pro che costano meno o uguale al macbook

    10 Mar 2015, 2:57 pm Rispondi|Quota