Geekissimo

Netflix, svelati i prezzi del servizio in Italia

 
Andrea Guida (@naqern)
8 Settembre 2015
1 commento

Finalmente ci siamo. A meno di clamorosi ripensamenti, Netflix approderà in Italia ad ottobre e su Internet sono già trapelati i prezzi del servizio.

Secondo quanto riportato da “Wired”, saranno tre i piani disponibili al lancio: uno base da 7,99 euro/mese con streaming in definizione standard e un solo accesso contemporaneo alla piattaforma; uno intermedio da 8,99 euro/mese con streaming in HD e due accessi contemporanei e uno “top” da 11,99 euro/mese con streaming in 4K e 4 accessi contemporanei al servizio.

Netflix

Per quanto concerne il lato tecnico, Netflix Italia sarà accessibile da browser, smartphone, tablet, Smart TV, console per videogiochi (Xbox, PlayStation, Wii U), Apple TV e Vodafone Station. Su TIMvision invece arriverà più in là.

Il servizio utilizzerà un sistema di streaming adattivo, quindi ottimizzerà automaticamente la qualità dei contenuti riprodotti in base alla velocità della connessione in uso.

A tal proposito, c’è da segnalare che la velocità minima per accedere al servizio sarà di appena 0.5 Mbps, mentre la banda minima consigliata si attesta sugli 1.5 Mbps. Come facilmente intuibile sono nettamente più elevati i requisiti per accedere ai contenuti in HD (3 Mbps) e in 4K (15–17 Mbps).

Non ci sono ancora conferme ufficiali sul catalogo del servizio, che sicuramente sarà ricco, interessante e – si spera – riuscirà a intaccare il duopolio che Mediaset e Sky hanno instaurato anche nell’ambito dei servizi di streaming, oltre che delle pay TV.

[Wired] [Photo Credits | GongTo / Shutterstock.com]

Categorie: News
Tags: netflix, 
Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Microsoft, Edge è il browser più adatto per lo streaming

Microsoft, Edge è il browser più adatto per lo streaming

Dopo i più recenti test condodtti, il browser Web Edge di casa Microsoft è risultato il migliore per lo streaming su Netflix.

Netflix, meno consumi su mobile

Netflix, meno consumi su mobile

Netflix ha annunciato una nuova funzionalità specifica per device mobile. D’ora in poi sarà possibile regolare la riproduzione per controllare i GB consumati.

Netflix, più qualità con meno banda

Netflix, più qualità con meno banda

Interessanti novità in arrivo per Netflix e per tutti i suoi appassionati utenti. Stando a quanto emerso nel corso delle ultime ore il colosso è attualmente al lavoro su un nuovo […]

Netflix in Italia: ci saranno offerte speciali per i clienti Vodafone

Netflix in Italia: ci saranno offerte speciali per i clienti Vodafone

Il lancio di Netflix in Italia è sempre più vicino e in Rete “spuntano” nuovi dettagli sull’offerta che il colosso americano dello streaming ha in serbo per il nostro paese. […]

Netflix arriverà in Italia a ottobre 2015

Netflix arriverà in Italia a ottobre 2015

Del possibile sbarco di Netflix anche in Italia se ne era cominciato a parlare già lo scorso mese quando alcune indiscrezioni avevano fatto capolino online rendendo noto che a partire […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1rico

    Veramente? In effetti ho seguito la presentazione e parlavano di 2 MBps minimo, 4 MBps minimo per il servizio intermedio in HD, e 20 MBps per il 4K
    Perchè abbassate i requisiti? Sapete quanti utenti potrebbero essere delusi da un servizio che invece si configura come la vera alternativa alla TV (e al canone, aggiungerei)?

    12 Set 2015, 8:53 am Rispondi|Quota