Geekissimo

Frigoriferi da incasso: tra design e praticità

 
Shor (Angelo Di Veroli)
5 Luglio 2017
0 commenti

Frigoriferi ad incasso: quando praticità è sinonimo di design

È giunto il momento di arredare la cucina e vi state chiedendo “Frigoriferi ad incasso o a libera installazione?”. Tranquilli: tutti, prima o poi, si pongono questo dilemma. Sebbene non vi sia una risposta corretta a questa domanda, bisogna ricordare che i frigoriferi da incasso sono la soluzione perfetta per tutti coloro che non possono rinunciare al design.

Prima di addentrarci nei particolari, però, è necessario spiegare le differenze tra le due tipologie:

  • I frigoriferi ad incasso sono pensati per integrarsi perfettamente ai mobili della cucina così da donare continuità stilistica all’ambiente;
  • I frigoriferi a libera installazione, chiamati anche free standing, non richiedono invece la presenza di alcun mobile e possono quindi essere posizionati anche in ambienti diversi dalla cucina.

Ma quale scegliere? La risposta dipende ovviamente dal tipo di necessità ma è facile capire quanto un frigorifero ad incasso possa far risultare la cucina molto più armoniosa e confortevole rispetto ad un free-standing. Introdotti negli anni ’70, gli elettrodomestici da incasso sono stati infatti ideati in risposta alla nascita delle cucine componibili, tipologia di arredo che permette di organizzare e personalizzare l’ambiente in base alle proprie necessità e ai propri gusti in fatto di design.

Ma i frigoriferi ad incasso hanno davvero una durata media più bassa dei cugini a libera installazione? La risposta è “no” ma è bene sottolineare che, al fine di garantire un ciclo di vita completo e soddisfacente per il cliente che lo ha acquistato, questo tipo di elettrodomestico necessità di qualche accorgimento in più rispetto ad un free-standing. Un errato posizionamento potrebbe infatti causare malfunzionamenti o, addirittura, guasti irreversibili. Così come quelli a libera istallazione, i frigoriferi ad incasso hanno necessità di punti di passaggio dell’aria che possono essere tranquillamente integrati in fase di creazione del mobile.

Una delle perplessità più frequenti riguarda infine il rapporto tra dimensioni e capienza: i frigoriferi ad incasso potrebbero infatti risultare meno spaziosi rispetto ai free standing. Ma come ovviare a ciò? Per tutti coloro che hanno necessità particolari, le case produttrici hanno ideato modelli XL in grado di venire incontro alle esigenze di maggiore spazio dei clienti pur garantendo un risultato esteticamente armonioso che si integra perfettamente nel design della cucina.

Categorie:
Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Assicurazione per i droni, vantaggi e obblighi di legge

Assicurazione per i droni, vantaggi e obblighi di legge

Assicurazione per i droni al centro di un interessante approfondimento qui in Italia, con un particolare riferimento agli obblighi di legge da prendere in esame

Ana Avatar, il teletrasporto potrebbe essere più vicino di quello che pensiamo?

Ana Avatar, il teletrasporto potrebbe essere più vicino di quello che pensiamo?

Informazioni aggiuntive su Ana Avatar, relativamente al fatto che il teletrasporto potrebbe essere più vicino rispetto a quello che tutti noi potevamo immaginare

SCiO, lo spettrometro da tasca che funziona con lo smartphone

SCiO, lo spettrometro da tasca che funziona con lo smartphone

A guardarlo sembra una semplice chiavetta USB ma a conferma della tesi che spesso l’apparenza inganna (ed anche di parecchio).SCiO è un qualcosa che va decisamente ben oltre il lavoro svolto da […]

EMC Elettronica, l’elettronica digitale open source!

EMC Elettronica, l’elettronica digitale open source!

Salve cari lettori di Geekissimo, oggi presenteremo un blog dedicato interamente all’elettronica. Ma c’è di più, e molto. Infatti, EMC Elettronica è sì un blog, ma non è il solito […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento