Geekissimo

Come verificare la sicurezza di un sito web

 
Antonio Mele
11 Ottobre 2019
1 commento
sicurezza di un sito

sicurezza di un sito

In passato abbiamo già trattato l’importante tema della sicurezza di navigazione, scoprendo nel dettaglio alcuni strumenti come Online Link Scam che fra i primi ravvisava l’importanza di una navigazione sicura.

Che tu desideri completare acquisti online, rimanere sempre aggiornato con le ultime notifiche o condividere informazioni personali per velocizzare operazioni di pagamento o login, ci sono alcuni aspetti da tenere a mente per navigare in sicurezza.

L’importanza del protocollo di sicurezza

Il protocollo di sicurezza è l’insieme di regole che determina il trattamento dei dati nel passaggio da un’applicazione all’altra (da un sito a un altro).

Senza entrare troppo nei tecnicismi, durante questo scambio, vengono passate informazioni necessarie a completare, ad esempio, un pagamento o l’iscrizione a un servizio.

Per garantire adeguati standard di sicurezza, le informazioni scambiate devono essere crittografate, ovvero coperte da un codice estremamente complesso che renda impossibile l’intrusione da parte di malintenzionati.

Il protocollo di crittografia può variare: ecco perché i principali browser (Chrome, Edge e Mozilla) utilizzano il simbolo del lucchetto per dare una rappresentazione grafica e immediata rispetto alla sicurezza del sito.

 

Il simbolo del lucchetto e il suo significato

Se stai leggendo questo articolo tramite uno dei browser elencati sopra, avrai notato che a sinistra della barra di navigazione si trova un lucchetto.

A seconda del colore, dell’apertura e di altri simboli e avvisi che vedremo in seguito, potrai capire se un sito sia sicuro oppure no.

 

  • Lucchetto chiuso: quando il lucchetto è chiuso (il colore può variare, nero su Chrome e verde su Mozilla), il sito su cui stai navigando è sicuro, poiché le informazioni scambiate sono private.
  • Lucchetto aperto o simbolo di informazioni: in questo caso, il sito potrebbe non essere sicuro. Il protocollo usato è http, non sicuro e non adatto a ricevere pagamenti o allo scambio di informazioni sensibili. Puoi però provare ad aggiungere una “s” alla fine di http nella barra di ricerca. In alcuni casi, è online anche la versione sicura della stessa pagina (con protocollo https), sulla quale potrai continuare a navigare in sicurezza.
  • Simbolo rosso di attenzione e pericolo: in questo caso il sito non è sicuro. È altamente sconsigliato fornire informazioni personali ed è preferibile lasciare immediatamente la pagina.

Rischi legati alla navigazione in siti a rischio

Non bisogna trascurare i rischi che derivano dalla navigazione in siti non protetti o pericolosi. Le informazioni fornite potranno essere usate per sottrazioni indebite di denaro, truffe, sostituzione o furto d’identità.

In alcuni casi, la presenza di pop-up in un sito sicuro può far aprire una pagina pericolosa. Quest’ultima potrebbe inviare una notifica, richiedendo l’accesso a informazioni personali, sebbene tu ti trovi ancora sulla pagina sicura.

Prima di consentire le notifiche o l’accesso a dati personali, verifica sempre il dominio del sito richiedente.

Non sono rari i casi di finestre a pop-up con siti truffaldini che propongono vincite clamorose, da riscuotere inserendo le coordinate di pagamento, oppure che rimandano a scintillanti slot machine (qui puoi trovare invece un sito sicuro).

Ricorda di tenere sempre le antenne dritte, controlla il protocollo di connessione tramite il lucchetto in alto a sinistra e non fornire dati di pagamento a siti che propongono metodi non tracciabili: così sarai pronto a navigare in piena sicurezza nella più grande biblioteca del mondo!

Categorie: Sicurezza
Tags: Sicurezza, 
Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Microsoft acquisisce PhoneFactor e punta all’identificazione sicura

Microsoft acquisisce PhoneFactor e punta all’identificazione sicura

Durante gli ultimi giorni Microsoft ha annunciato di aver effettuato una nuova ed importante acquisizione mirante all’aggiunta di ulteriori funzioni di sicurezza ai propri prodotti. Trattasi, nello specifico, dell’acquisizione di […]

Cloudfogger, crittografare e caricare i propri file sui servizi di cloud storage mediante drag and drop

Cloudfogger, crittografare e caricare i propri file sui servizi di cloud storage mediante drag and drop

Utilizzare servizi di cloud storage come, ad esempio, Dropbox e Box.net costituisce senz’altro un ottimo sistema mediante cui archiviare i propri dati online in modo tale da potervi accedere sempre […]

Diamo un’occhiata al nuovo Guardian Mobile, l’innovativo antifurto (e non solo) per Symbian 3rd (con sconto del 30%)

Diamo un’occhiata al nuovo Guardian Mobile, l’innovativo antifurto (e non solo) per Symbian 3rd (con sconto del 30%)

Molti di voi sicuramente sapranno che da ieri è disponibile Guardian Mobile, ovvero il nuovo antifurto e non solo, per cellulari Symbian di 3rd. Molte sono le caratteristiche che distinguono […]

AVG Anti-Virus 7.5 Professional gratis fino al 18/01/2008!

AVG Anti-Virus 7.5 Professional gratis fino al 18/01/2008!

C’è poco da dire…SBRIGATEVI!! AVG Anti-Virus 7.5 Professional uno dei migliori antivirus in circolazione è gratis fino al 18/01/2008! Come avrete letto si tratta della versione pro, completa di tutte […]

Oltre 125 Software e Servizi gratuiti per la sicurezza by Geekissimo

Oltre 125 Software e Servizi gratuiti per la sicurezza by Geekissimo

La sicurezza informatica è senza ombra di dubbio uno degli argomenti più affrontati in tutti i forum, blog e siti web di tutto il mondo. E’ vero anche che al […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1Clipper

    Slimjet, aprendo questa pagina, mi avvisa che “Sta tentando di caricare script da fonti non autenticate”.

    11 Ott 2019, 1:51 pm Rispondi|Quota