leonardo.it

Julian Assange conduttore TV dal 17 aprile

 
@naqern (Andrea Guida)
15 aprile 2012
0 commenti

Nuova avventura per Julian Assange. Dal prossimo 17 aprile, il fondatore di Wikileaks sarà il conduttore di una trasmissione TV in cui intervisterà politici, artisti e persone “visionarie” che si sono distinte per creatività e passione.

The World Tomorrow andrà avanti per 12 puntate e sarà prodotto dallo stesso Assange con la collaborazione di Dartmouth Films (una casa di produzione indipendente britannica)  ed altri sostenitori del progetto Wikileaks. La messa in onda sarà affidata al canale satellitare russo Russia Today e al sito worldtomorrow.wikileaks.org dove saranno messi a disposizione tutti gli episodi della serie.


Le interviste dureranno 26 minuti e saranno proposte in inglese, spagnolo ed arabo. I nomi degli intervistati sono rimasti top secret per volere dello stesso Assange, anche se per la prima puntata dello show è stato anticipato che il protagonista sarà un personaggio molto “controverso e carismatico”.

The World Tomorrow è stato registrato nella casa in cui Julian Assange si trova agli arresti domiciliari, nel Regno Unito, ed il suo scopo dichiarato è quello di avere “il massimo impatto politico possibile”. Qui sotto il trailer ufficiale del programma.

Attualmente, il giornalista australiano è in attesa di una decisione della Corte Suprema in merito alla richiesta di estradizione arrivata dalla Svezia (Paese in cui è accusato di violenza sessuale da parte di due donne).

[Via | IlPost]

Categorie: News
Tags: Julian Assange,  Wikileaks, 
Articoli Correlati
YARPP
Julian Assange, respinto il ricorso contro l’estradizione in Svezia

Julian Assange, respinto il ricorso contro l’estradizione in Svezia

Dopo una battaglia legale durata 11 mesi, l’Alta corte di Londra ha dato torto a Julian Assange respingendo il suo ricorso ed autorizzandone l’estradizione in Svezia, dove come ormai tutti […]

Wikileaks, Julian Assange verso l’estradizione

Wikileaks, Julian Assange verso l’estradizione

Il processo a Julian Assange continua, e questa volta ci sono pessime notizie per il fondatore di Wikileaks. Il giudice britannico Riddel ha infatti accolto la richiesta della Svezia e […]

Wikileaks, confermata libertà su cauzione per Julian Assange

Wikileaks, confermata libertà su cauzione per Julian Assange

Stavolta è vero, Julian Assange è stato rilasciato su cauzione. Al termine di 12 interminabili giorni di prigionia, il fondatore di Wikileaks ha visto respinta la richiesta d’appello da parte […]

Wikileaks, Julian Assange libero su cauzione (aggiornato)

Wikileaks, Julian Assange libero su cauzione (aggiornato)

Julian Assange non è più in cella. A una settimana esatta dal suo arresto, la corte di Londra ha accettato di lasciare il fondatore di Wikileaks libero su cauzione ma […]

Wikileaks, Julian Assange arrestato

Wikileaks, Julian Assange arrestato

Game Over per Julian Assange. Il trentanovenne fondatore di Wikileaks si è consegnato questa mattina alle autorità britanniche in accordo con i suoi avvocati. Dopo essere stato interrogato dalla polizia […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento