Geekissimo

Windows 7 avrà dei prezzi esagerati?

 
Andrea Guida (@naqern)
19 Maggio 2009
38 commenti

prezzo windows 7

Windows 7 potrebbe costare più di XP ed addirittura più dell’ultra-vituperato Vista.

A far trapelare quest’indiscrezione è stato nientepopodimeno che Darrel Ward, direttore del product management per il settore business di Dell, il quale ha asserito che Microsoft ha già comunicato i prezzi con i quali intende vendere il suo nuovo sistema operativo a tutti i produttori di computer suoi partner.

Numeri non ne sono stati fatti, ma si è chiaramente parlato di “ASP (average selling price) superiori a quelli dei sistemi che hanno preceduto Seven.


Ma è mai possibile che Microsoft debba rovinare tutto proprio sul più bello? Insomma, ci fa “assaggiare” squisiti antipasti di quello che sarà il Windows 7 commercializzato in autunno/inverno, un sistema non esoso nelle richieste hardware, bello da vedersi, con prestazioni sopra la media, abbastanza stabile, senza grandi problemi di compatibilità, e poi, in un momento di crisi come questo, decide di aumentare i prezzi di vendita al pubblico?

Non ci siamo proprio. Qualora si rivelassero vere le dichiarazioni fatte da Ward a CNET ci troveremmo al cospetto di non uno, ma ben due passi indietro da parte di Steve Ballmer e soci. Passi che potrebbero segnare in negativo il futuro del colosso di Redmond che, non dimentichiamolo, è costantemente alle prese con la vispa attività dei suoi concorrenti (Mac, Linux e Google).

Ad ogni modo, per ora inutile piangere su latte che deve ancora essere versato (almeno pubblicamente). Incrociamo le dita e, arrivati a questo punto, speriamo bene anche per Office 2010.

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Windows 7 RTM è tra noi!

Windows 7 RTM è tra noi!

Finalmente è finita! Meno male, perché il debutto di Windows 7 RTM stava assumendo sempre più i contorni di una caccia al tesoro… senza uno straccio di mappa. Tutti si […]

Windows 7: il 60% delle aziende non lo vuole. Highlander XP gode

Windows 7: il 60% delle aziende non lo vuole. Highlander XP gode

Se Steve Ballmer e soci hanno programmato Windows 7 per scrollarsi di dosso la pioggia di critiche generate da Vista, la missione è decisamente riuscita: tutti i maggiori blog del […]

Microsoft: un anno senza Bill Gates. Cos’è cambiato?

Microsoft: un anno senza Bill Gates. Cos’è cambiato?

È passato poco più di un anno da quando, il 27 Giugno 2008, Bill Gates ha dato il suo – apparente – addio alla carica di amministratore delegato di Microsoft. […]

Windows 7 venduto su penne USB?

Windows 7 venduto su penne USB?

Secondo quanto riportato dall’autorevole CNET, casa Microsoft avrebbe deciso di rendere molto più semplice la vita dei possessori di netbook mettendo a loro disposizione una versione di Windows 7 distribuita […]

Windows 7 entro Natale, è ufficiale. Lo metterete sotto l’albero?

Windows 7 entro Natale, è ufficiale. Lo metterete sotto l’albero?

Anche se le alte temperature avvertite dalle nostre povere epidermidi ci consentirebbero di parlare di ben altri argomenti, quest’oggi ci vediamo “costretti” a parlare delle prossime festività natalizie. Motivo: tanto […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1bigo72

    Vabbeh, ma che ci preoccupiamo a fare? Tanto lo crackano subito ed avremo tutti la nostra bella copia gratuita…..chi è senza crackato scagli la prima pietra 🙂

    19 Mag 2009, 10:23 am Rispondi|Quota
  • #2yuri

    Io mi terrò il mio XP con il seven transformation pack finché ci saranno programmi che vanno, chi ha vista se lo tenga stretto in attesa del service pack che lo renderebbe come windows 7, è bene ogni tanto ricordarsi che windows 7 è Vista:
    Wikipedia dice:

    Windows 7 è progettato per essere un aggiornamento di Vista

    Pagare per quello che si ha già o solo per seguire la moda?

    p.s.
    Non dice così solo wikipedia in italiano ma in tutte le lingue, ho messo quello visto che siamo in Italia.
    @shor: visto che cero ho messo il link al mio post del transformation pack, sorry 🙂

    19 Mag 2009, 10:26 am Rispondi|Quota
  • #3HalphaZ

    Bha… Explorer inizia a regredire sotto il peso di Firefox… a quanto pare è anche il momento di Windows…

    19 Mag 2009, 11:05 am Rispondi|Quota
  • #4Massimo

    Il problema del monopolio (perchè di questo si tratta) di Microsoft.
    Fa’ il prezzo che vuole. Viva Linux.

    19 Mag 2009, 11:06 am Rispondi|Quota
  • #5angelus

    guardate io aspetto windows seven da parecchio perche mi ha dato ottime aspettative da questo os!! ma parliamoci chiaro se balmer e soci hann davvero deciso di spiattellare prezzi inverosimili …sapete che vi dico? tanto meglio a questo punto !!! spero che impazziscano coi prezzi e ne sparino talmente alti che alla fine la microzzoz dovrà fallire e andare nella M++da con le sue stesse mani!!! a sto punto c++++++i loro!!! se la sono cercata !!! e che diavolo con la crisi che ce si permettono pure di fare i signori e alzare i prezzi ma che siamo pazzi?? a sto punto microzzoz spero che fallista clamorosamente e strada pulita per linux che non capisco perche non è ancora stato valorizzato per quello che realmente è!!! tutto gratis e spesso e volentieri funziona semrpe meglio di windows!!!!a questo punto oltre che bill pure windows IN PENSIONE!!!!

    19 Mag 2009, 11:35 am Rispondi|Quota
  • #6angelus

    RE.
    a sto punto 2 sono le cose o si rimane con XP oppure lo deleto completamente dal dualboot e mi tengo ubuntu!!!

    19 Mag 2009, 11:37 am Rispondi|Quota
  • #7Picchio

    alla microzoz non interessa il settore dei desktop privati ma il settore aziendale, le grandi corporation arriveranno a sborsare (anche in tempo di crisi) anche miliardi di dollari l’importate per loro e che sia aggiornato non importa quanto costi, e da li che vengono i maggiori guadagni della microzoz visto che ormai chiunque sa come scarica e craccare un copia di winzoz, io fortunatamente uso linux e non lo lascierò mai (Unix for life)

    19 Mag 2009, 11:54 am Rispondi|Quota
  • #8guarra

    porcaccia, e io che avevo deciso di comprare piu di una licenza, una per netbook e una per notebook

    19 Mag 2009, 11:59 am Rispondi|Quota
  • #9Alex

    bigo72 dice:

    Vabbeh, ma che ci preoccupiamo a fare? Tanto lo crackano subito ed avremo tutti la nostra bella copia gratuita…..chi è senza crackato scagli la prima pietra

    ti straquoto.. x qnt possano essere alti, ci sarà sempre qualcuno che lo comprerà, lo cracckerà e lo distribuirà alla rete dove miliardi di utenti sbavosi attenderanno xD

    19 Mag 2009, 12:20 pm Rispondi|Quota
  • #10dark0

    secondo me sono solo voci di corridoio è basta. anche di vista all’inizio si parlava di prezzi esagerati. ma alla fine lo si trova al supermercato tipo trony a prezzi abbordabili

    19 Mag 2009, 12:28 pm Rispondi|Quota
  • #11Stewie

    io lo so perche aumentano i prezzi. perche pagano tante multe e per recuperare i soldi ricorrono a questi metodi.

    19 Mag 2009, 12:41 pm Rispondi|Quota
  • #12alex

    mamma mia come siete sfigati dell’informatica.. non siete affatto esperti!!!! TROPPO RUMORE PER NULLA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    19 Mag 2009, 1:12 pm Rispondi|Quota
  • angelus dice:

    RE.

    a sto punto 2 sono le cose o si rimane con XP oppure lo deleto completamente dal dualboot e mi tengo ubuntu!!!

    😉 Bravo

    Bisognerà poi vedere se il costo dei pc con 7 installato aumenterà. Tanto non lo comprerò o non lo crackerò lo stesso.

    19 Mag 2009, 1:24 pm Rispondi|Quota
  • #14fireb86

    io non spenderei più di 50€ per un sistema operativo, quelli microsoft poi sono pure abbastanza “vuoti” di software.
    vogliono vendere viseven ad caro prezzo??
    che se lo tengano allora… io ormai mi sono convertito a ubuntu (l’ultima versione 9.04 è ottima e compatibilissima, non ho dovuto installare neanche un driver)

    19 Mag 2009, 1:28 pm Rispondi|Quota
  • #15Luca.Fraga

    😀 beh, tutto questo è riferito a chi di windows ne vuole una copia originale e legale… ma tanto la maggior parte lo “cura”

    19 Mag 2009, 2:14 pm Rispondi|Quota
  • #16Nicola

    Senza contare che Windows 7 non ha più neanche Windows Mail, Raccolta foto e Movie maker! Bisogna scaricarseli gratuitamente a parte!
    Se lo venderanno a prezzi altissimi spero che falliranno!

    19 Mag 2009, 2:40 pm Rispondi|Quota
  • #17angelo

    ma ke cazzo ogni volta che esce una indiscrezione sui prezzi di windows 7 vi mettete a farvi le pippe osannando quel porco di un pinguino..

    il 99% degli utenti privati ke nn ha preinstallato una certa versione di windowws sul prorpio computer la crakka

    maki è così coglione da pagare bill gates

    19 Mag 2009, 3:12 pm Rispondi|Quota
  • #18Edo

    se è vero, peggio per loro..

    19 Mag 2009, 3:14 pm Rispondi|Quota
  • #19sibel

    io mi tengo Vista che col SP2 va veloce quanto Win7

    19 Mag 2009, 3:20 pm Rispondi|Quota
  • #20liongalahad

    W I PIRATI!!!!!!!!!!!!!
    W I PIRATI!!!!!!!!!!!!!
    W I PIRATI!!!!!!!!!!!!!
    W I PIRATI!!!!!!!!!!!!!
    W I PIRATI!!!!!!!!!!!!!
    W I PIRATI!!!!!!!!!!!!!
    W I PIRATI!!!!!!!!!!!!!
    W I PIRATI!!!!!!!!!!!!!
    W I PIRATI!!!!!!!!!!!!!

    19 Mag 2009, 3:26 pm Rispondi|Quota
  • #21liongalahad

    W I PIRATI!!!!!!!!!!!!!

    19 Mag 2009, 3:27 pm Rispondi|Quota
  • #22ninjo

    WINDOWS 7 quanto €azzo mi co$sti ?????????????
    ma neanche 10 centesimi per una cacata simile ^_^

    19 Mag 2009, 3:49 pm Rispondi|Quota
  • #23Lo’

    Se verrà ritenuto troppo alto, venderà poco…
    Se venderà poco, saranno costretti a scontarlo per non rimanere con molte copie invendute…
    Se lo sconteranno, allora lo acquisterò… altrimenti o lo procuro per vie traverse, oppure rimango alla coppia vista – ubuntu.

    19 Mag 2009, 4:37 pm Rispondi|Quota
  • #24Roberto (bernablog.com)

    Chi lo installa craccato lo fa indipendetemente dal prezzo, quindi non penso che un prezzo più alto avrà alcuna conseguenza sulle vendite.
    Piuttosto a pagare il prezzo saranno i soliti (pochi) che acquistano la licenza originale per stare in pace con sè stessi … e con la Finanza.

    19 Mag 2009, 5:51 pm Rispondi|Quota
  • #25murray

    Roberto (bernablog.com) dice:

    Chi lo installa craccato lo fa indipendetemente dal prezzo, quindi non penso che un prezzo più alto avrà alcuna conseguenza sulle vendite.

    Piuttosto a pagare il prezzo saranno i soliti (pochi) che acquistano la licenza originale per stare in pace con sè stessi … e con la Finanza.

    non diciamo minkiate per favore….. se windows avesse dei prezzi umani sarebbe meno si la gente che lo crakka…. (io sarei il primo) un conto è pagare un os 30 € (per dire) e un conto è pagarlo 300 €,,, io faccio l’ operaio… mica c ho una miniera di diamanti in cantina….. porca t****!!!!
    microsoft ha abbastanza soldi per vivere e far vivere piu che dignitosamente i propri dipendenti per le prossime 100000 generazioni, quindi che la smettessero di fare i marcioni, che la gentre prima o poi si rompera le palle di sprecare soldi a sto modo, e ormai sarà tardi per piangere sul linux versato…

    microsoft pensa ancora di essere sulla cresta dell onda con i suoi os, e alza i prezzi forte di questo,,, ma il tempo non si ferma signori miei, le tecnologie avanzano e i concorrenti migliorano, e tutti quegli utonti che comprano per esempio un pc nuovo winzoz pensando “l os non lo pago.. è gratis” prima o poi si sveglieranno, i vecchi deficenti creperanno e le generazioni di attuali bambini (che ormai vivono a pane play e pc) non saranno certamente negati per l’ informatica come i loro predecessori, e quando sarà il tempo (5 10 15 20 anni) microsoft PERIRA, perche è questo che si sta cercando, e io godrò come un porco…. anzi al pensiero sto già godendo… fanculo microsoft!!!!

    19 Mag 2009, 6:16 pm Rispondi|Quota
  • #26Camper

    Mi sembrerebbe ridicola come strategia…
    Alcune indiscrezioni parlano di upgrade gratuito a Seven per chi compra un portatile con Vista preinstallato, dopo il primo di luglio.
    La Microsoft forse rischia di vedersi rosicchiare fette di mercato sempre maggiori proprio ora che le alternative potrebbero cominciare a fioccare con l’avvento di netbook… opterei forse per una campagna prezzi aggressiva.

    CHI VIVRA’ VEDRA’ !!!

    19 Mag 2009, 7:11 pm Rispondi|Quota
  • #27claudio

    Non c’era forse qualcuno che aspettava Win Seven perché più performante di Vista ?
    Quando gli utenti avranno digerito il costo proibitivo di Seven, digeriranno anche il prezzo da pagare per l’acquisto di un computer nuovo !
    Viva Seven !

    19 Mag 2009, 7:56 pm Rispondi|Quota
  • #28Emanuel_e

    Bisogna tenere conto del fatto che la stragrande maggioranza dei pc che si utilizzano nelle aziende, in molti casi contengono ancora windows xp o, addirittura, qualche volta mi è capitato di avere a che fare con qualche windows 98, come nello studio dove lavora mio padre. Tenendo conto che tali aziende utilizzano software i cui nomi sono ormai dimenticati da tutti, che già non sono supportati su Vista o girano con innumerevoli problemi, e considerato che tali pc hanno un hardware che definirei quantomeno obsoleto (è un eufemismo), chi glielo fa fare a perdere tempo, denaro, fatica, per aggiornare ad un sistema che probabilmente NON funzionerà con tutta quella marea di programmi?

    19 Mag 2009, 8:10 pm Rispondi|Quota
  • #29Lucius

    mmmh……mi sà che mi terrò il mio Windows XP , anche perchè da quanto ho potuto vedere dalla RC Windows 7 non è poi tutta questa rivoluzione

    19 Mag 2009, 10:35 pm Rispondi|Quota
  • #30asd

    mmmh……mi sà che mi terrò il mio Windows XP , anche perchè da quanto ho potuto vedere dalla RC Windows 7 non è poi tutta questa rivoluzione

    19 Mag 2009, 10:36 pm Rispondi|Quota
  • #31derma

    Windows sarà un “successone”… Se-Ven(derà) !!!!!

    19 Mag 2009, 11:44 pm Rispondi|Quota
  • #32l3golas

    Non capisco perchè l’autore dell’articolo ha tanto a cuore il successo di questo Windows. Cosa ti cambia se anche Microsoft con questa mossa dei prezzi alti dovesse vendere meno a favore dei concorrenti? Se ci sarà reale concorrenza sarà meglio per tutti e anche Microsoft sarà costretta a impegnarsi di più quando realizza Windows, dato che gira e rigira rimane sempre un giocattolo e per giunta buggato in confronto ai concorrenti… Se perderà consensi si impegnerà di certo di più…

    20 Mag 2009, 1:20 am Rispondi|Quota
  • #33geihard

    In effetti è una manovra assurda: se DELL si è lamentata naturalmente si riferisce alle licenze che loro pagano alla Microsozz per gli OEM (gli OS preinstallati),visto che vendendo computer del prezzo di seven in sè non gliene fregherebbe granchè..
    Più il prezzo è alto più circoleranno copie pirata, logicamente; ma se dovesse accadere che venisse snobbato dalle aziende o dai venditori di pc (dell, HP) per via dei prezzi assurdi allora la microsozz si sarebbe praticamente suicidata e per non perire dovrebbe correre ai ripari (riduzioni drastiche di prezzo) ma rischierebbe un floppettone che dopo quello di (s)vista non le gioverebbe..

    Chi dice che se un OS costasse poco tanti lo craccherebbero comunque secondo me non sa bene di che parla: chiunque sborserebbe 30 euro ogni anno o due per avere una licenza del proprio sistema operativo con diritti ad aggiornamenti costanti e la tranquillità del software genuino; il discorso sulla pirateria inabbattibile può applicarsi ad altri ambiti (giochi/Film/Musica/software) ma un OS a prezzi decenti (<=30 euro) verrebbe scelto originale da quasi tutti.

    Sinceramente.. e viste le lamentele di DELL.. mi sembra quella della microsoft una politica assurda.. in tempo di crisi e recessione per giunta!
    Bah..

    20 Mag 2009, 3:39 am Rispondi|Quota
  • #34derma

    geihard dice:

    In effetti è una manovra assurda: se DELL si è lamentata naturalmente si riferisce alle licenze che loro pagano alla Microsozz per gli OEM (gli OS preinstallati),visto che vendendo computer del prezzo di seven in sè non gliene fregherebbe granchè..
    Più il prezzo è alto più circoleranno copie pirata, logicamente; ma se dovesse accadere che venisse snobbato dalle aziende o dai venditori di pc (dell, HP) per via dei prezzi assurdi allora la microsozz si sarebbe praticamente suicidata e per non perire dovrebbe correre ai ripari (riduzioni drastiche di prezzo) ma rischierebbe un floppettone che dopo quello di (s)vista non le gioverebbe..
    Chi dice che se un OS costasse poco tanti lo craccherebbero comunque secondo me non sa bene di che parla: chiunque sborserebbe 30 euro ogni anno o due per avere una licenza del proprio sistema operativo con diritti ad aggiornamenti costanti e la tranquillità del software genuino; il discorso sulla pirateria inabbattibile può applicarsi ad altri ambiti (giochi/Film/Musica/software) ma un OS a prezzi decenti (<=30 euro) verrebbe scelto originale da quasi tutti.
    Sinceramente.. e viste le lamentele di DELL.. mi sembra quella della microsoft una politica assurda.. in tempo di crisi e recessione per giunta!
    Bah..

    Già è un colabrodo ora che costa centinaia di euro…
    se lo vendessero a 30 euro, un “semplice” firewall/antivirus non basterebbe più…
    l’unica soluzione sarebbe navigare con un modem spento o meglio ancora guasto!!!

    P.S.: A ogni modo, il discorso/logica è ineccepibile/inappuntabile.

    20 Mag 2009, 4:31 am Rispondi|Quota
  • #35Alessandro

    Inutile iniziare flame per poi trovarsi una bella tega sui denti….
    Cmq se le indiscrezioni del CEO di DELL saranno vere allora sarò costretto a malincuore a passare alla piattaforma GNU/Linux…

    20 Mag 2009, 10:22 am Rispondi|Quota
  • #36fireb86

    angelo dice:

    ma ke cazzo ogni volta che esce una indiscrezione sui prezzi di windows 7 vi mettete a farvi le pippe osannando quel porco di un pinguino..
    il 99% degli utenti privati ke nn ha preinstallato una certa versione di windowws sul prorpio computer la crakka
    maki è così coglione da pagare bill gates

    quel porco del pinguino si da il caso che stia funzionando alla perfezione nelle ultime versioni!! se non l’hai ancora provato ti consiglio di farlo… io l’ho sempre escluso per via delle compatibilità hardware… ma le cose sono moooooolto cambiate ultimamente!!

    20 Mag 2009, 10:32 am Rispondi|Quota
  • #37flux

    avevo ragione nel dire che voi non usate windows perchè è il miglior so, ma perchè o lo trovate già installato al momento dell’acquisto o lo crakkate… contenti voi, alla fine i prezzi saranno problemi vostri! ahahahaha

    21 Mag 2009, 4:48 pm Rispondi|Quota
  • #38Goku

    francamente io ke li ho provati posso affermare ke i s.o. open source non arrivano assolutamente a quelli a pagamento. Purtroppo a meno di una intensissima campagna pubblicitaria come quella dell’iphone apple, win 7 non avrà gran successo perchè molti con l’esordio dei 2 core hanno comprato un nuovo pc (il cui costo includeva una licenza di vista) e probabilmente non saranno disposti a spendere grandi cifre per un’alto s.o.

    24 Mag 2009, 10:51 pm Rispondi|Quota