Geekissimo

Geekaphone, sito web per scoprire lo smartphone adatto alle nostre esigenze

 
Denis Dosi
22 Ottobre 2011
0 commenti

Considerata la grandissima varietà di dispositivi attualmente sul mercato, al momento dell’acquisto di un nuovo smartphone, le difficoltà potrebbero essere veramente notevoli. Il problema risiede nel fatto che, attualmente, sono presenti molti cellulari di elevata qualità a prezzi simili l’uno all’altro. Per ovviare a quest’indecisione, è possibile utilizzare un servizio web che permette di confrontare tutti i dispositivi presenti sul mercato, impostando determinati parametri di ricerca e confronto.

Il suo nome è Geekaphone, è possibile utilizzarlo in maniera completamente gratuita, senza alcun tipo di registazione.

Dopo esservi connessi alla relativa pagina, il cui link è disponibile in fondo all’articolo, il primo passo da compiere è scegliere la piattaforma desiderata (Android, iPhone, Windows Phone o Blackberry) ed il prezzo dal quale partire.

Successivamente, la schermata può essere considerata come composta da 2 differenti sezioni; nella parte superiore, trovate le caratteristiche per le quali è stata eseguita la selezione, i parametri scelti sono contrassegnati da un colore giallo. Viceversa, nella parte inferiore dela schermata, è possibile visionare i dispositivi trovati, per i quali vengono elencate le caratteristiche principali.

Nel caso in cui vogliate impostare differenti parametri, è possibile cliccare il pulsante specifico e, in seguito ad una breve attesa, il sistema provvederà a modificare i dispositivi visualizzati.

Oltre a questo, selezionando la voce Compare (nella parte alta della schermata), il servizio offre l’opportunità di confrontare due smartphone specifici; dopo averli inseriti, Geekaphone, visualizza a schermo il vincitore del confronto, indicando nello specifico, i motivi per cui scegliere un dispositivo piuttosto che l’altro.

Si ricorda che il servizio è completamente gratuito, in lingua inglese e non richiede alcun tipo di registrazione per compiere le suddette operazioni. Inoltre, essendo un normale servizio web, può essere utilizzato da un qualsiasi browser o sistema operativo, indipendentemente dall’architettura del calcolatore, a 32 o 64 bit.

Link – Geekaphone

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Wikipedia è finalmente disponibile in versione per cellulari

Wikipedia è finalmente disponibile in versione per cellulari

Wikipedia ha da tempo disponibile una versione mobile, ma è rimasta in fase di beta per alcuni mesi. Hampton Catlin, capo del progetto mobile di Wikimedia, ha finalmente annunciato che […]

OperaMini, al debutto la nuova versione

OperaMini, al debutto la nuova versione

L’ottimo browser di casa Opera Software debutta con la nuova versione per cellulari. E’ infatti disponibile la release 4.2 di Opera Mini, tutto dedicato al mondo mobile con interessanti novità […]

iPhone 3G: domani l’arrivo in Italia. Tiriamo le somme! (Sondaggio)

iPhone 3G: domani l’arrivo in Italia. Tiriamo le somme! (Sondaggio)

Sono uscite ieri le tariffe ufficiali di TIM, mentre quelle di Vodafone le avevamo viste qualche settimana fa. Domani, invece, è il grande giorno è l’11 luglio, un giorno che […]

Alcune anticipazioni dal Mobile World Congress di Barcellona

Alcune anticipazioni dal Mobile World Congress di Barcellona

Eccovi alcune anticipazioni dal Mobile World Congress di Barcellona, che aprirà i battenti domani. Quattro giorni di fiera e di congresso, nel quale l’intera industria della comunicazione mobile si da […]

Internet mobile, social network, cellulari, palmari. Ecco cosa ci attende nel 2008

Internet mobile, social network, cellulari, palmari. Ecco cosa ci attende nel 2008

Come sarà il neonato 2008, dal punto di vista di internet e della tecnologia? Beh, ovviamente non abbiamo una palla di cristallo, né vogliamo inventare nulla. Però qualche considerazione la […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento