Geekissimo

Windows 8: il punto della situazione sulle funzionalità che potremmo trovare nel nuovo sistema operativo

 
Andrea Guida (@naqern)
21 Maggio 2011
13 commenti

Grazie al trapelamento delle prime build in Rete, abbiamo iniziato a conoscere Windows 8 più da vicino. Ma quali saranno le funzionalità che troveremo realmente nel nuovo sistema operativo di Microsoft quando approderà nei negozi?

È chiaro che al momento lo sanno solo i programmatori di Microsoft, ma il sito “Gizmodo” ha provato comunque a rispondere a questa domanda pubblicando una lista con tutte le possibili funzioni di Windows 8 e le loro percentuali di presenza nella versione finale del sistema. Dategli un’occhiata e diteci che ve ne pare.

Storage

  • Montaggio ISO – come abbiamo visto nella nostra prova su strada di Windows 8 M1 6.1.7850, le build preliminari del nuovo Windows integrano una funzione che permette di montare i file immagine dei CD/DVD, i famosi file ISO, su dei drive virtuali senza ricorrere a software di terze parti. Probabilità che la funzione venga integrata in Windows 8: 70%.
  • Pulizia Disco – altra novità presente nelle build preliminari di Windows 8 trapelate in rete è una versione riveduta e corretta dello strumento per la pulizia del disco che permette, fra le altre cose, di ordinare i file da cancellare in base a dimensioni e tipo. Probabilità che la funzione venga integrata in Windows 8: 70%.

  • Portable Workspaces – una funzionalità svelata da alcuni screenshot apparsi in Rete ad aprile. Dovrebbe permettere di copiare un’immagine portatile del proprio sistema con desktop, dati ed applicazioni essenziali su dispositivi rimovibili USB (da almeno 16GB). Possibilità che la funzione venga integrata in Windows 8: 70%.
  • History Vault – l’abbiamo vista di sfuggita anche nella nostra prova su strada di Windows 8 M2 6.2.7955.0. Si tratta di una funzionalità basata sulle shadow copy dei dati che permette di navigare fra le varie versioni dei file conservate nel tempo. Probabilità che la funzione venga integrata in Windows 8: 70%.
  • WinFS – dal lontano 2003 Microsoft è al lavoro su un nuovo file system in grado di sfruttare le funzioni dei database relazionali SQL per rilevare corrispondenze fra varie parti di file presenti sul PC. WinFS (Future Storage) Doveva essere rilasciato nel 2006, insieme a Vista, ma dei problemi tecnici ne hanno frenato lo sviluppo. Sarà molto difficile vederlo anche in Windows 8. Probabilità che la funzione venga integrata in Windows 8: 20%.

Connettività

  • Internet Explorer 10 – la nuova versione del browser redmondiano sarà presente quasi sicuramente in Windows 8 sin dal giorno del lancio del sistema operativo. Ne abbiamo già parlato in passato con dovizia di particolari. Probabilità che la funzione venga integrata in Windows 8: 90%.
  • Immersive Browser – una versione ridotta all’osso di Internet Explorer disegnata per i dispositivi mobili (tablet in primis). Sarà dotata di un’interfaccia in stile Metro (quella di Windows Phone). Probabilità che la funzione venga integrata in Windows 8: 90%.
  • Filtro SmartScreen per i DownloadInternet Explorer 9 integra un filtro anti-phishing basato su liste di reputazione denominato SmartScreen, che evita il caricamento di file, siti e link ritenuti sospetti. Questa funzionalità sarà quasi sicuramente allargata all’intero sistema operativo e permetterà agli utenti di Windows 8 di evitare l’apertura di file e programmi sospetti. Probabilità che la funzione venga integrata in Windows 8: 90%.
  • Storage online – tra le nuove funzionalità cloud di Windows 8 potrebbe esserci anche una sorta di Dropbox targato Microsoft tramite la sincronizzazione dei dati dell’utente con LiveMesh/SkyDrive. Probabilità che la funzione venga integrata in Windows 8: 80%.
  • Notifiche Push – sarebbero state svelate da alcune DLL contenute nelle versioni alpha di Windows 8. Probabilità che la funzione venga integrata in Windows 8: 70%.

Account Utente

  • Modalità Guest – una sorta di navigazione anonima per il sistema operativo che potrebbe permettere la creazione di account utente temporanei per usare le funzioni basilari del sistema senza combinare disastri. Qualcosa del genere era stato già integrato nella versione beta di Windows 7 ma poi non ha visto la luce nella versione finale del sistema. Con Windows 8 sarà la volta buona? Probabilità che la funzione venga integrata in Windows 8: 60%.
  • Riconoscimento facciale – l’accesso al sistema tramite riconoscimento facciale (magari con Kinect) è stato uno dei primi rumor a circolare sul nuovo sistema operativo di Microsoft. Chissà se alla fine si concretizzerà. Probabilità che la funzione venga integrata in Windows 8: 50%.
  • Reset di sistema – come vi abbiamo segnalato nelle nostre prove su strada e in questo post con immagini di Windows 8 trapelate in Rete, nelle build preliminari del successore di Seven c’è una funzione che permette di resettare il computer alle impostazioni di fabbrica. Sarà mantenuta fino alla versione finale dell’OS o potrebbe risultare troppo “pericolosa”? Probabilità che la funzione venga integrata in Windows 8: 60%.

Interfaccia

Integrazione dei Contenuti

  • Windows App Store – ne abbiamo parlato a lungo e, alla fine, a quanto pare, il Windows Store ci sarà davvero. La filosofia Apple ha avuto il sopravvento. Probabilità che la funzione venga integrata in Windows 8: 80%.
  • Lettore PDF – c’è voluto qualche anno, ma alla fine sembra proprio che Microsoft si sia decisa ad inserire un lettore di PDF (molto basilare) all’interno del suo sistema operativo. Probabilità che la funzione venga integrata in Windows 8: 90%.

Ottimizzazioni per Tablet

  • Supporto SOC – dopo la dimostrazione al CES 2011 nel giorno della Befana, ci sembrerebbe davvero strano che Microsoft non confermasse il supporto alle architetture ARM System on a Chip (come quelle di NVIDIA, Qualcomm e Texas Instruments), e quindi ai tablet, per il suo Windows 8. Probabilità che la funzione venga integrata in Windows 8: 90%.
  • Interfaccia Touch – l’approdo sui tablet, potrebbe conferire a Windows 8 un’interfaccia molto più touch-friendly di quella di Windows 7 con diversi elementi tratti o ispirati da Windows Phone. Probabilità che la funzione venga integrata in Windows 8: 80%.
  • Schermata di login – tutta nuova. A griglia, in stile Android, con interfaccia Metro e 16 tasselli. Più touch di così si muore! Probabilità che la funzione venga integrata in Windows 8: 90%.

Altre Novità

  • Task Manager rinnovato – abilitabile con un piccolo trucchetto nelle build preliminari di Windows 8 finora rese pubbliche, il nuovo task manager di Windows 8 oltre ad essere più curato nell’aspetto è anche più semplice da usare grazie ai raggruppamenti di programmi, programmi in background ed elementi di sistema che propone. Probabilità che la funzione venga integrata in Windows 8: 90%.
  • Hybrid Boot – una sorta di ibernazione agli steroidi che dovrebbe permettere di velocizzare l’accensione del PC grazie a una cache speciale in cui sono conservati tutti i dati del sistema. Probabilità che la funzione venga integrata in Windows 8: 80%.
  • Genuine Center – un nuovo centro per la gestione delle licenze presente nelle build preliminari di Windows 8 trapelate in Rete . Dovrebbe consentire di attivare il sistema, cambiare numero di serie, ecc. (oltre che a fracassare gli zebedei con messaggi relativi all’autenticità dell’OS in uso). Probabilità che la funzione venga integrata in Windows 8: 100%.

E voi cosa vi aspettate da Windows 8? Fatecelo sapere attraverso i commenti e discutiamone insieme.

[Photo Credits | luckypines]

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Windows 8 integrerà Xbox Live

Windows 8 integrerà Xbox Live

L’interfaccia in stile Metro non sarà l’unica funzionalità di Windows 8 “presa in prestito” da Windows Phone. Nel corso di un’intervista con The Seattle Times, il Vice Presidente della divisione […]

Windows 8: taskbar multi-monitor e Silverlight integrati

Windows 8: taskbar multi-monitor e Silverlight integrati

Dopo la “sbornia” da presentazione ufficiale, in Rete tornano ad affluire rumor e rivelazioni interessanti su quelle che saranno le funzionalità di Windows 8. Cominciamo subito con una bella notizia […]

Windows 8: analizziamo la nuova interfaccia in dettaglio

Windows 8: analizziamo la nuova interfaccia in dettaglio

Il sito Internet “I Started Something” ha pubblicato un’interessantissima analisi su MoSH, la nuova interfaccia di Windows 8 che abbiamo visto la settimana scorsa nel video rilasciato da Microsoft dopo […]

Windows 8 avrà un nuovo file system?

Windows 8 avrà un nuovo file system?

Nel nostro post di riepilogo sulle novità che potremmo trovare in Windows 8, abbiamo escluso quasi del tutto l’ipotesi che il nuovo sistema operativo di Microsoft possa integrare WinFS, ma […]

Windows 8 avrà un nuovo sistema di attivazione antipirateria

Windows 8 avrà un nuovo sistema di attivazione antipirateria

Secondo le ultime informazioni lasciate trapelare dal leaker Zukona, Windows 8 integrerà una versione aggiornata del sistema di attivazione OEM BIOS (detto OA) che potrebbe rendere più difficile la vita […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1claudio

    alcune considerazioni sulle novità più , secondo me, interessanti:
    montaggio iso: carina come idea anche se copiata da linux (e forse anche da macosx, non so), ma dubito sarà al livello di daemon tool e delle sue features per i dischi pirata
    portable workplaces: oddio può essere una genialata così come una delusione colossale a seconda di cosa si intende per "applicazioni essenziali" (scelte dall'utente? o solo programmi comuni preimpostati da microsoft tipo wmp, acrobat reader, ie, outlook)
    history vault: bella aggiunta (a patto che la cache e i tipi di file di cui conservare le anteprime siano settabili dall'utente)
    winfs: possibile non se ne sappia di più?
    modalità guest: sbaglio o è la stessa modalità guest già presente su linux?
    Riconoscimento facciale: 50%? io direi 5% cmq mi auguro che riescano veramente a implementare questa funzione (non granchè utile ma figa eheh)
    reset di sistema: molto interessante! se settabile, potrebbe sostituire le partizioni nascoste preimpostate delle varie case produttrici (che se erroneamente cancellate sono un macello da ricreare)
    hybrid boot: dalla descrizione sembra un'ottima funzione/miglioramento

    21 Mag 2011, 3:03 pm Rispondi|Quota
  • #2LoGnomo

    Quello che noto è che sembra sempre più che Microsoft stia abbandonando le software house. Tra masterizzatori già integrati, pdf, immagini iso e altro mi chiedo come la prenderanno le sfotware house coinvolti visto che "vivono" grazie a Windows?.Già sono stati tagliati fuori gli antivirus con MSE. Sicuramente sarà una bellissma cosa poichè avremo programmi assolutamente compatibili e già integrati nel sistema senza doverne installarne altri ma priverà l' utente della libetà? Se Microsoft sta, silenziosamente, percorrendo la stessa strada di Apple perderà già un utente a favore di Linux. Questo App Store è un brutto presagio… Comunque tutte ottime novità, stanno lavorando molto bene, vedremo in futuro come si svilupperanno le cose.

    21 Mag 2011, 3:29 pm Rispondi|Quota
    • #3Andrea Guida

      ottima analisi, è proprio così.

      22 Mag 2011, 9:22 am Rispondi|Quota
  • #4Max

    E poi c'era qualcuno che diceva che in Windows 8 non c'è niente di nuovo…

    21 Mag 2011, 3:49 pm Rispondi|Quota
  • #6nemelluccio

    ma per quando è prevista l'uscita???

    21 Mag 2011, 4:06 pm Rispondi|Quota
  • #8c1p8

    WinFS… se ne parla ancora a distanza di oltre 8 anni (un secolo in ambito informatico…)… ma anzichè inventarsi qualcosa di nuovo perchè non utilizzare l'ottimo e performante ZFS cui anche Apple aveva strizzato l'occhio?

    21 Mag 2011, 6:06 pm Rispondi|Quota
  • #9M4ik

    E riguardo kinect? non è in lista

    21 Mag 2011, 11:11 pm Rispondi|Quota
    • #10Andrea Guida

      effettivamente se n'è parlato molto ma gizmodo non l'ha inserito in lista. Forse perché non ne sono state riscontrate evidenze nelle build del sistema trapelate in rete, chissà.

      22 Mag 2011, 9:22 am Rispondi|Quota
  • #11Beppe

    Funzioni interessanti, ma sono solo un placebo… Le uniche cose veramente utili sono il montaggio iso e il lettore pdf integrati, le altre funzioni sono lì per fare bella figura e giustificare i continui ritardi…
    Perché non provare a creare un sistema basilare molto leggero implementabile con le funzioni specifiche che servono all'utente? 600 MB di memoria solo per far partire un SO sono un abominio!
    La virtualizzazione delle applicazioni è una funzione che dovrebbe essere inserita assolutamente, capita di dover formattare il pc a causa di un'unica applicazione che non si installa correttamente (3 formattazioni in un mese) e per chi ci lavora non è per nulla bello perdere un'intera giornata solo a installare programmi su programmi!

    22 Mag 2011, 2:36 am Rispondi|Quota
  • #12jfs

    Sono mesi che mi sono messo con ubutnu/linux,.. oramai windows, mi ha stufato, anche se per la maggior parte delle cose, per passare il tempo e lavorare (dipende sempre da quello che si deve fare) windows è più comodo, è un sistema con i programmi, pronti, senza troppi problemi di versione, compatibilità o altro, un paio di funzioni, (nper chi ha multiboot in particolar modo) senza andare nel tecnico, sarebbe bello poter vedere tutte le partizioni direttamente da Windows in risorse del computer, quando si hanno dei problemi, spesso e volentieri bisogna passare da un'ambiente linux, sarebbe bello che il gestore disco o Risorse del computer, Le vedesse senza tante complicazioni o problemi di file system, parlo per gli spostamenti grossi di file e cartelle.
    E poi che non me ne vogliano, gli effetti compiz di Ubuntu sono troppo belli, effetto tappeto volante quando si spostano le cartelle, alla lampada di aladino quando apri un cartella, ci sono già per entranbe le cose che ho detto dei programmini-applicazioni che possono parzialmente o malamente, fare quanto ho detto (parlo che per il discorso delle partizioni iniziale, non li ho mai provati ma ho letto che ci sono), sarebbe, un grosso incentivo oltre già a tutto il resto.
    E se tanto mi da tanto anche i 4 desktop di default 😉

    31 Mag 2011, 2:30 am Rispondi|Quota
  • #13Antonio

    Belle funzioni quelle di windows 8 ma io speravo che ce ne fossero molte di più.
    Spero che pensino di integrare nelle funzioni del sistema anche un programma con interfaccia grafica con tantissime funzioni di facile utilizzo per dare agli utenti la possibilità di generare qualsiasi tipo di programma in modo tale da non doverli acquistare dallo store di windows 8, spero anche che diano la possibilità di scaricare i programmi da internet come si fa attualmente

    18 Ago 2011, 12:42 pm Rispondi|Quota